TOD'S

Analisi della quotazione delle azioni Tod's

68% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Le azioni delle grandi società italiane sono sempre più spesso ben accolte dai trader europei e per questo motivo vengono proposte dalla maggior parte dei broker CFD. Quindi ci interesseremo oggi ad una di esse parlando delle azioni Tod’s con la loro quotazione in tempo reale in Borsa ed un’analisi storica globale della loro evoluzione. Illustriamo inoltre alcuni altri aspetti dell’attività della società emittente.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Bisogna monitorare la strategia dei prezzi applicata dalla società Tod’s che, mantenendo il livello qualitativo dei propri prodotti, potrebbe permettergli di raggiungere un pubblico più esteso e quindi di incrementare le vendite e la redditività. Il risultato potrebbe essere ottenuto in particolare attraverso una politica di riduzione dei costi di produzione.

Analisi n. 2

Un pubblico più vasto può essere raggiunto anche con lo sviluppo della rete di distribuzione dell’azienda la cui dimensione potrebbe aumentare nel tempo e bisogna quindi seguire l’apertura di nuovi negozi.

Analisi n. 3

La strategia di comunicazione e di marketing del gruppo è suscettibile di evolvere nel tempo ed è quindi necessario seguire le comunicazioni dell’impresa al riguardo.

Analisi n. 4

È importante monitorare la concorrenza di questo settore di attività consultando regolarmente le notizie, i risultati e tutte le comunicazioni relative ai grandi gruppi internazionali che propongono dei prodotti simili a quelli commercializzati da Tod’s.

Analisi n. 5

È evidente che i dati pubblicati dall’azienda, come i suoi risultati finanziari o i dati delle vendite, devono essere analizzati con attenzione. Si può inoltre effettuare un confronto tra le vendite da un anno all’altro per determinare la crescita o la recessione delle sue attività e confrontare i risultati economici e finanziari agli obiettivi prefissati dal gruppo o alle attese ed alle previsioni degli analisti.

Analisi n. 6

Ci si deve interessare alla strategia di espansione delle attività del gruppo, in particolare all’intensificazione della vendita online dei propri prodotti per raggiungere una clientela più vasta, alla diversificazione dei prodotti e alle operazioni strategiche all’estero finalizzate a conquistare nuovi mercati.

Il 68% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Presentazione della società Tod's

Il gruppo Tod’s è un gruppo italiano specializzato nella creazione, produzione e vendita di scarpe, pelletteria di lusso, abiti ed accessori sotto i marchi Tod’s, Hogan e Fay.

La maggior parte del suo volume d’affari riguarda le scarpe con più del 77%, seguite dagli accessori in cuoio e dagli abiti. Questo gruppo lavora principalmente in Italia ma raggiunge anche il mercato europeo nel suo complesso, la Cina e l’America.

Il corso delle azioni Tod’s viene attualmente quotato sulla Borsa italiana – MTA ed integra il calcolo dell’indice borsistico FTSE MIB.

La storia del gruppo TOD’s ha inizio nei primi anni del ‘900 quando Filippo della Valle, nonno di Diego e Andrea della Valle, attuali proprietari dell’azienda, apre una bottega da calzolaio.

Da sempre la storia dell’azienda è stata focalizzata sulla produzione di calzature e accessori di pelletteria con un target di lusso.

Oggi TOD’s S.p.A., il cui presidente e amministratore delegato è Diego della Valle, conta sette stabilimenti per la produzione calzaturiera e due stabilimenti per la produzione di accessori di pelletteria.

Il gruppo TOD’s opera nel mercato internazionale con i marchi Tod’s, Hogan e Roger Vivier per il settore delle calzature e il marchio Fay per il settore dell’abbigliamento. Dal 2007 il gruppo ha inoltre acquisito il marchio Elsa Schiaparelli, dell’omonima stilista italiana.

Il gruppo Tod’s ha di recente investito 25 milioni di euro come sponsorship del restauro del Colosseo a Roma.

Analisi della quotazione delle azioni Tod's
Il 68% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro

Concorrenza

Passiamo ora a conoscere un po’ di più i principali concorrenti del gruppo Tod’s s nel suo settore di attività. L’impresa deve infatti far fronte ad alcuni avversari dei principali dei quali offriamo una rapida presentazione.

Bally

Occorre naturalmente monitorare la società Bally, un’impresa un tempo nota come Bally & Co, che è stata creata nel 1851 da due fratelli nel sottosuolo della casa familiare Bally, in Svizzera. La società è nota principalmente per il suo marchio di calzature ma propone anche altri tipi di prodotti, tra cui una gamma di prêt à porter e degli accessori di moda.

Jimmy Choo

Un altro concorrente da seguire nelle analisi delle azioni Tod’s è la società cinese Jimmy Choo, un creatore di calzature di lusso noto a livello mondiale. La società ha sede a Londra ed è stata costituita nel 1996 da Jimmy Choo. In particolare, è nota per la sua marca di calzature fabbricate in Italia e offre anche altri prodotti come borse e accessori, tra cui occhiali da sole e un profumo.

Salvatore Ferragamo

Infine, il terzo concorrente diretto del marchio Tod’s è la Salvatore Ferragamo. È un’impresa specializzata nella produzione di calzature di lusso creata nel 1928 a Firenze dal creatore omonimo. Attualmente il gruppo commercializza i propri prodotti in tutto il mondo e, tra l’altro, realizza una parte importante dei suoi risultati in Asia. La società vende le sue calzature attraverso una rete di oltre 450 negozi in tutto il mondo.


Alleanze strategiche

Il gruppo Tod’s stringe spesso delle partnership strategiche con altre imprese di cui ne illustriamo due per aiutare a comprendere l’interesse della pubblicazione di questo tipo di notizie.

LVMH

Nel 2021 il gruppo ha beneficiato dell’aiuto del gruppo francese LVMH che prevede di aumentare la sua partecipazione nell’impresa al 10%. Attualmente il gigante del lusso francese detiene una partecipazione del 3,2% nella casa e si appresta a iniettare 74 milioni di euro in questa nuova operazione. Si tratta in realtà di un rafforzamento di una partnership esistente in quanto le due imprese sono alleate da oltre 20 anni.

Polimoda

Sempre nel 2021, è stata Polimoda Fashion School di Firenze a annunciare la creazione di una partnership con Tod’s nel quadro di un nuovo master per la progettazione di accessori. Il progetto consiste in una formazione di nove mesi che combina teoria e pratica con masterclass, laboratori, visite a siti di produzione e altri progetti sviluppati con questo marchio italiano del lusso. Alcuni studenti effettueranno quindi il loro tirocinio presso Tod's. Il direttore di Polimoda ha precisato che le borse e gli accessori rappresentano al meglio la produzione italiana a livello internazionale e intende quindi formare il futuro della creazione mescolando il know-how all’innovazione. Questa partnership con Tod’s incarna la qualità italiana in tutto il mondo. Il lavoro in collaborazione con le imprese è al centro del funzionamento di Polimoda che ha creato in particolare il programma Leather+ nel settore della pelletteria, in partnership con l’Institut des Métiers d’Excellence di LVMH nonché una partnership con Lineapelle per la creazione di un polo educativo dedicato al cuoio a Firenze.

Il 68% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

Presentiamo ora alcuni elementi che consentono di comprendere meglio il livello di interesse degli investitori per le azioni Tod’s. Prima di acquistare o vendere queste azioni, bisogna conoscere i loro principali vantaggi e svantaggi il che corrisponde al conoscere i punti di forza e le debolezze dell’impresa che proponiamo di scoprire qui.

Per quanto riguarda i punti di forza dell’azienda, ecco gli elementi che possono essere considerati come vantaggi per le sue azioni in Borsa e che possono permettergli di evolvere positivamente a più o meno lungo termine.

  • Per prima cosa, l’elevata qualità dei prodotti creati da Tod’s è senza dubbio uno dei suoi principali punti di forza così come il fatto che tali prodotti vengano fabbricati in Italia, che rappresenta una garanzia di qualità agli occhi dei consumatori ed offre all’impresa un’immagine di marca curata e apprezzata.
  • Sono ugualmente apprezzabili l’importante presenza dell’azienda a livello mondiale e la qualità della sua strategia di distribuzione che comprende delle frequenti operazioni strategiche finalizzate a raggiungere sempre più mercati.
  • Il gruppo Tod’s applica una politica di rispetto dell’ambiente che è interessante anche per la sua immagine di marca visto che al momento attuale l’ecologia è in cima agli interessi delle persone.
  • Analogamente, l’impresa è reputata per il suo rispetto dei dipendenti, con un’attenzione particolare alla loro formazione, e ciò costituisce un altro dei suoi punti di forza.
Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Proponiamo ora di scoprire quali siano gli svantaggi del titolo e quindi i principali punti deboli dell’impresa.

  • Per prima cosa, l’espansione del mercato del lusso nel tempo è limitata il che, malgrado le deboli barriere all’ingresso, lascia poco spazio alla crescita delle imprese che vi sono presenti.
  • Si rileva inoltre che i risultati del gruppo sono, in media, poco soddisfacenti con un fatturato che riflette poco gli utili netti ancora bassi nonostante gli sforzi fatti.
  • Infine, va notato che il gruppo si mostra prudente negli investimenti e ciò, con il tempo, porta ad una riduzione del fatturato e, di conseguenza, ha spesso delle difficoltà a raggiungere gli obiettivi prefissati con conseguente delusione da parte degli investitori.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.

Domande frequenti

Come realizzare con successo la propria analisi delle azioni Tod’s?

Per mettere a punto un'analisi pertinente e il più possibile precisa delle azioni Tod’s, occorre utilizzare congiuntamente e parallelamente diversi tipi di indicatori e diversi metodi. Bisogna quindi combinare i dati risultanti dall'analisi tecnica del titolo, studiando i suoi grafici in Borsa, e l'analisi fondamentale, che si basa più specificamente sui dati economici relativi all’impresa che possono quindi avere un'influenza sulla sua crescita a più o meno lungo termine.

In quali paesi è possibile fare trading sulle azioni Tod’s?

Ovviamente, è possibile speculare sulla quotazione delle azioni Tod’s dall’Italia, sia acquistandole per aggiungerle al proprio portafoglio borsistico, sia speculando direttamente sulla loro quotazione in diretta utilizzando i contratti per differenza o CFD. Tuttavia, questo titolo è accessibile anche da molti altri paesi perché fa parte delle azioni italiane più popolari a livello internazionale.

È possibile investire al ribasso sulle azioni Tod’s?

Come tutti gli altri titoli quotati in borsa, le azioni Tod’s possono seguire delle tendenze sia al rialzo che al ribasso. Utilizzando la cosiddetta 'vendita allo scoperto', in particolare tramite contratti come i CFD, è possibile approfittare anche dei movimenti ribassisti del titolo ed è quindi possibile puntare su qualsiasi tendenza.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading di asset CFD.

Nota: I CFD sono strumenti complessi che comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% degli investitori retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le prestazioni precedenti non offrono garanzie per risultati futuri. La cronologia di trading presentata è inferiore a cinque anni e potrebbe non essere sufficiente come base valida per decidere i propri investimenti.

Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L'investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell'UE e nel Regno Unito. Nessuna tutela del consumatore. Il tuo capitale è a rischio.

eToro USA LLC does not offer CFDs and makes no representation and assumes no liability as to the accuracy or completeness of the content of this publication, which has been prepared by our partner utilizing publicly available non-entity specific information about eToro.

eToro.com