Analisi delle azioni Reply

Le azioni Reply sono delle azioni del mercato italiano sulle quali è interessante fare trading ma bisogna conoscere bene sia il titolo che l’impresa. Nell’articolo a seguire è possibile venire a conoscenza di tutto quello che è interessante sapere a proposito della società Reply, come il dettaglio delle attività svolte da questo gruppo, una presentazione dei suoi principali concorrenti nel suo settore di attività nonché le recenti partnership strette con altre aziende. Proponiamo inoltre alcuni consigli per la realizzazione dell’analisi fondamentale di questo valore con la lista degli eventi e delle pubblicazioni che devono essere seguiti con attenzione.  

75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

I nostri consigli per fare trading sulle azioni Reply

Analisi delle azioni Reply

Per realizzare tale analisi è necessario prendere in considerazione alcune pubblicazioni e notizie di rilievo di cui ecco una presentazione dettagliata.

  • È ovviamente bene seguire con la massima attenzione i comunicati ufficiali di questo gruppo nonché i suoi piani strategici di crescita. Gli obiettivi prefissati potranno poi essere confrontati con i risultati reali per percepire la fiducia del mercato e dedurne una tendenza.
  • Le partnership e la firma di contratti di grande importanza tra Reply ed altre aziende fanno ovviamente parte degli indici più interessanti da studiare nel quadro dell’analisi fondamentale.
  • In termini generali, qualsiasi operazione di fusione, acquisizione, di creazione di joint-venture o di acquisizione di quote da parte di Reply deve essere analizzata a fondo e dare luogo ad una presa di posizione.
  • Per concludere, va ovviamente monitorata la sempre più forte concorrenza in questo settore di attività. Andranno in particolare seguiti i risultati delle imprese concorrenti e tutte le loro pubblicazioni nonché le notizie di attualità che le riguardano.

Tuttavia, non bisogna limitarsi a realizzare l’analisi fondamentale per trattare le azioni Reply ma bisogna anche realizzare un'analisi tecnica che permetterà di sapere se i segnali ottenuti siano o meno coerenti.

Servizio di CFD - 75% perdono denaro

 

Le azioni Reply in breve

  • Capitalizzazione borsistica totale: 68.040.735 USD
  • Numero di titoli: 3.852.969
  • Piazza di quotazione: Borsa italiana
  • Mercato: Mercato Telematico Azionario
  • Indice: Non comunicato
  • Settore di attività: Tecnologia

 

Le attività della società Reply

Prima di spingerci oltre nell’analisi della quotazione delle azioni Reply, ecco alcuni elementi relativi a questa azienda e al settore di attività in cui opera. Conoscere bene le attività svolte da questa società permetterà infatti di comprendere quali siano le sfide future di questo gruppo e le sue possibilità di sviluppo e di crescita.

Il gruppo Reply S.p.a. è un’azienda italiana specializzata nel settore di attività delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. In particolare, è specializzata nella creazione e nella messa in opera di soluzioni basate sulle nuove reti di comunicazione e sui media digitali. Per essere ancora più precisi, le attività di Reply coprono tre differenti settori: le procedure, le applicazioni e le tecnologie. Per ognuno di questi settori, il gruppo propone dei servizi di consulenza, di integrazione di sistemi e di gestione di applicazioni. Tra i settori in cui opera Reply troviamo in particolare telecomunicazioni, servizi pubblici, media, industria e servizi, banche, compagnie di assicurazioni, operatori finanziari, pubblica amministrazione e sanità.

Per garantirli il gruppo si basa su 6 piattaforme di prestazione di servizi. Il gruppo ha recentemente acquistato il 76% delle quote di Mind Services Informatica LTDA e la totalità della società Solidsoft Ltd. nonché ha concluso con successo la fusione di Replys Deutschland AD in Reply Spa. La società impiega ad oggi oltre 7.606 dipendenti nel mondo.

Per quanto riguarda la ripartizione delle attività del gruppo sulla base del volume d’affari generato, la situazione è la seguente:

  • Il settore delle tecnologie rappresenta il 32,7% del fatturato del gruppo.
  • Il settore delle applicazioni rappresenta il 10.3% del fatturato di Reply.
  • Infine, il settore delle procedure aziendali rappresenta il 57% del fatturato della società.

Da un punto di vista geografico, solo il 20% del volume d’affari di Reply viene realizzato in Italia. Raggiunge prevalentemente i mercati di Romania, Stati Uniti, Polonia, Brasile, Cina, Svizzera, Germania, Croazia, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Gran Bretagna e Francia.

 

Conoscere la concorrenza delle azioni Reply

Per realizzare una buona analisi di questo valore è anche indispensabile avere una buona conoscenza dell’ambiente settoriale in cui il gruppo Reply svolge le proprie attività. Quindi, proponiamo ora di saperne di più a proposito dei principali concorrenti di questa impresa presentandoli nel dettaglio.

  • Uno dei concorrenti da seguire con attenzione è la società italiana Be Think Solve Execute S.p.a. che è specializzata in particolare nel settore della consulenza in tecnologia dell’informazione. Il gruppo possiede diverse filiali tramite le quali propone dei servizi di consulenza aziendale, servizi di tecnologie dell’informazione, gestione di procedure e documenti e servizi di ingegneria. Ciò può riguardare lo sviluppo di prodotti, i servizi per la clientela, l’organizzazione, le operazioni IT, le risorse umane nonché i servizi di ingegneria di gestione di progetto e di integrazione di sistemi. L’azienda propone inoltre una gamma di soluzioni per diversi settori quali telecomunicazioni, finanza, energia e media. Ad oggi l’impresa impiega 1.167 dipendenti nel mondo.
  • Un altro serio concorrente di cui si deve tenere conto nel corso delle analisi sulle azioni Reply è la società NNIT A/S, un’impresa danese specializzata in consulenza, sviluppo e outsourcing. La sua offerta si rivolge principalmente a imprese, servizio pubblico, istituti finanziari e aziende nel settore delle scienze della vita. La società fornisce quindi tre tipi di servizio principali: la consulenza (che include i servizi in ambiti quali l’ottimizzazione delle attività, le modifiche nell’organizzazione, la sicurezza, la conformità, la mobilità e il cloud computing), l’outsourcing delle applicazioni (con servizi in seno a SAP, Microsoft, Siebel, Documentum, Oracle e altre piattaforme analoghe) e, infine, l’assistenza (con il servizio desk e l’assistenza online applicativa). Tra gli altri servizi di questa azienda troviamo inoltre una piattaforma di integrazione sotto forma di servizio che include uno strumento per l’integrazione di sistemi nel cloud. Il gruppo impiega ad oggi 3.298 dipendenti.
  • Bisogna inoltre tenere conto della concorrenza del gruppo Knowit AB, un’impresa di consulenza svedese che propone ai propri clienti dei servizi di consulenza in tecnologia dell’informazione, delle soluzioni IT e delle procedure su misura. Tra le sue offerte troviamo in particolare application management, business e IT management, decision support, system development, gestione della tecnologia, test e gestione della qualità, web, collaboration e Knowit Dataunit Gmbh. Ad oggi l’impresa impiega oltre 2.260 dipendenti nel mondo.
  • Bisogna poi interessarsi ad un’altra società svedese, il gruppo eWork Group AB. Questa azienda opera soprattutto nel settore della consulenza fornendo dei servizi rivolti a 4 settori di attività principali: tecnologie dell’informazione, telecomunicazioni, tecnologia e sviluppo del business. L’impresa propone in particolare dei servizi per mettere in relazione consulenti e missioni fornendogli un accesso ad una rete di consulenti specializzati. Tra i tipi di collaborazione proposti si trovano la mediazione di consulenti, la fornitura di servizi di consulenti interni e la fornitura di servizi di esperti in outsourcing. Inoltre, questa azienda fornisce anche un supporto in materia di sistemi, di amministrazione e di gestione relativa all’assegnazione degli incarichi. Sony Mobile Communication, Nasdaq OMX, TetraPak e Tieto sono alcune delle imprese con cui lavora questa società. L’azienda opera in Svezia, Finlandia, Danimarca e Norvegia tramite le sue tre filiali, detenute al 100%, eWork Nordic OY, eWork Danmark ApS e eWork Norge AS.

Nel quadro delle analisi della quotazione di queste azioni bisogna quindi analizzare con la massima attenzione i principali avversari di Reply qui presentati. Bisognerà in particolare tenersi al corrente delle quote di mercato di ciascuno di questi attori, delle principali notizie che li riguardano e degli annunci che possono influenzare il settore nel suo insieme.

 

Le alleanze strategiche strette dal gruppo Reply

Dopo aver fatto conoscenza con le esatte attività del gruppo Reply e con i suoi principali concorrenti, passiamo ad interessarci ad un altro elemento da prendere in considerazione nel corso delle analisi di questo valore: i partner di questa impresa e le sue alleanze strategiche. In particolare, proponiamo di scoprire qui due esempi concreti di partnership che Reply ha recentemente stretto segnalandone gli effetti e il loro interesse per questo valore.

  • Per cominciare, ci occupiamo di una partnership recente che si è conclusa nel 2017 tra una filiale del gruppo Reply, la società Avantage Reply, e la società Credo. Questa partnership si inscrive nelle iniziative di cambiamento nei settori del rischio, della finanza, della gestione di cassa e delle operazioni di questa filiale. Credo, un’azienda creata nel 2001, è attualmente uno dei principali operatori nell’ambito del rischio connesso ai crediti. Uno dei principali motivi di interesse di questa partnership è il fatto che Avantage Reply e Credo potranno collaborare integralmente per la fase II del IFRS9. I dirigenti di Credo Software hanno quindi accolto positivamente l’iniziativa spiegando che questa partnership gli permetterà di disporre della massa critica necessaria alla commercializzazione, distribuzione e installazione in Europa delle sue soluzioni di gestione dei rischi. Si tratta infatti per l’azienda di un’occasione unica di lavorare con una filiale del gruppo Reply con la quale condivide l’approccio pratico e il buon senso nella gestione del rischio. Per quanto riguarda Reply, grazie a questa partnership la sua filiale Avantage Reply rafforzerà il proprio ruolo come principale studio di consulenza per la gestione dei rischi e delle regolamentazioni. Potrà così fornire ai propri clienti una soluzione innovativa, abbordabile e conforme per la fase II del IFRS9.
  • Più recentemente, nel 2019, tramite la sua filiale Red Reply, specializzata nelle piattaforme Oracle Cloud IaaS e PaaS, il gruppo Reply è stato scelto come partner Oracle dell’anno. Questo premio ricompensa la filiale per il suo lavoro in qualità di partner di Oracle Cloud Managed Service Provider nel quadro dello sviluppo di progetti altamente innovativi tramite la tecnologia Oracle Autonomous Database. Red Reply ha infatti lanciato un progetto il cui obiettivo è riorganizzare la Policy Enterprise DataWarehouse di Verti Assicurazioni (una società che opera nel settore delle assicurazioni online) utilizzando il servizio Oracle Cloud Autonomous DataWarehouse. La DataWarehouse autonoma è un database manuale per quanto riguarda operazioni quali settaggio, sicurezza, backup, aggiornamenti e altre attività correnti.

Ovviamente, bisogna soprattutto seguire le notizie di attualità di Reply e delle sue principali filiali per individuare gli annunci di future partnership con altre imprese e profittare quindi di tali notizie per prendere posizione su questo valore.

 

Valutazione: 5.00 1 voti

Come cominciare a fare trading sulla quotazione delle migliori azioni italiane?

Investi senza attendere oltre sulla quotazione delle migliori azioni italiane raggiungendo la piattaforma di trading CFD di uno dei migliori broker riconosciuti del mercato e prendi le tue posizioni in diretta.

Inizia a fare trading online!
75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.