Si può vivere di trading online?

Oggigiorno è molto facile darsi al trading come attività ludica e personale con la finalità di far fruttare efficacemente i propri risparmi. Ma la domanda che si pongono tanti privati che si interessano ai mercati borsistici è la seguente: "Si può vivere di trading?". Nonostante la risposta a tale domanda sia evidentemente affermativa dato che numerose persone vivono attualmente di trading e anche soltanto di trading online, ciò richiede alcune spiegazioni e una riflessione un po' più spinta perché vivere di trading non è alla portata di tutti.  

Trattate i CFD in diretta!
Si può vivere di trading online?
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Valutazione: 4.24 17 voti

 

Alcune precauzioni prima di progettare di vivere di trading di CFD

Prima di adottare il trading di CFD come attività principale è importante capire che non tutti possono vivere di questa attività. Diventare un trader che produce reddito, sia pure con degli strumenti semplicissimi comei CFD, richiede una certa esperienza e delle solide conoscenze in materia di analisi tecnica e strategica.

Ma chi può vivere di trading di CFD? È evidente che solo i trader più esperti possono vivere realmente di trading di CFD. Bisogna infatti trattare i CFD da diversi anni per avere la certezza di padroneggiarne perfettamente il funzionamento e non assumere alcun rischio.

Se siete dei principianti, vi sconsigliamo quindi di fare dei CFD la vostra sola fonte di reddito perché prima di poterci vivere dovrete farvi le ossa sui mercati.

 

Come vivere di trading di CFD?

Per immaginare di vivere un giorno di trading di CFD è necessario possedere alcune qualità indispensabili tra cui:

  • Una buona capacità di analisi
  • Un’eccellente resistenza allo stress ed alle emozioni in generale
  • Una buona conoscenza dei metodi di analisi
  • Una buona padronanza degli attivi
  • Una grande disponibilità durante gli orari di apertura dei mercati

Come avrete capito, è prima di tutto padroneggiando gli aspetti tecnici del trading che si avranno le maggiori probabilità di ottenere dei profitti regolari con i CFD. Per raggiungere questa padronanza bisognerà cominciare dal formarsi sugli elementi seguenti:

  • Il funzionamento del mercato. Interessarsi a tutti i tipi di attivi (valute, materie prime, valori borsistici…) per essere capaci di cogliere tutte le opportunità che si presentano.
  • L’analisi tecnica dei grafici. Bisogna essere capaci di individuare ed interpretare gli indicatori tecnici forniti dai grafici in diretta per prevedere al meglio le future tendenze di un attivo.
  • L’analisi fondamentale. Si tratta dell’analisi delle notizie economiche e finanziarie che possono influenzare il corso degli attivi e che, in condizioni ideali, deve essere utilizzata in correlazione all’analisi tecnica.
  • Il money management. Anche l’apprendimento della buona gestione del proprio capitale di investimento padroneggiando i rischi è fondamentale per vivere di CFD.

 

Un capitale sufficiente per vivere di trading

La nozione di capitale di investimento è senza dubbio il dato più importante che determinerà se voi possiate vivere di trading o meno. Infatti se disponete solo di qualche centinaio di euro di risparmi è meglio abbandonare l'idea di fare del trading il vostro mestiere a tempo pieno. L'esperienza ha dimostrato che le persone che vivono realmente grazie alle loro operazioni sui mercati dispongono alla partenza di un capitale d'investimento importante di almeno alcune migliaia di euro.

Infatti il trading non è esente da rischi e dovete premunirvi dagli insuccessi iniziali conservando parte del vostro capitale per far fronte ai vostri bisogni quotidiani quanto meno per il tempo necessario a diventare redditizi. La parte di denaro assegnata al trading deve anch'essa essere significativa perché solo investendo grosse somme otterrete grossi guadagni.

 

Una buona formazione e una conoscenza avanzata dei mercati

Sebbene gli strumenti di trading online che si possono trovare oggigiorno sul mercato siano accessibili a trader di tutti i livelli, è evidente che un principiante non farà una lunga carriera sul mercato. É dunque indispensabile cominciare formandovi al trading che sia sui mercati borsistici, nel Forex.

Concedetevi il tempo di ben comprendere i rischi delle evoluzioni dei corsi e delle varie tendenze e imparate a realizzare personalmente delle analisi tecniche o fondamentali approfondite senza affidarvi soltanto ai segnali gratuiti.

Infine dovete anche imparare a ben gestire il vostro capitale, o, come si dice, il "money management". Per trattare a lungo termine e attuare delle strategie efficaci è infatti necessario saper investire nella giusta misura.

 

I rischi connessi al trading

Prima di abbandonare il vostro lavoro o la vostra attività attuale per dedicarvi completamente al trading, dovete prendere coscienza dei rischi che ciò può comportare per il vostro denaro ed il vostro tenore di vita.

È infatti consigliabile investire nel trading unicamente i fondi di cui non si ha necessità per la vita quotidiana. Se avete dei risparmi, quindi, fate attenzione ad utilizzarne solo una parte per conservare del denaro in caso di imprevisti.

Allo stesso modo, non fate affidamento unicamente sul trading per vivere ed assicuratevi di avere un’altra fonte di reddito in parallelo nel caso in cui non doveste riuscire ad ottenere abbastanza utili.

Bisogna saper utilizzare il proprio capitale di investimento in maniera intelligente e razionale diversificando gli attivi ed investendo solo delle piccole somme su ogni posizione. In questo modo si protegge al meglio il proprio denaro in caso di inversione imprevista del mercato e si evita di trovarsi senza fondi.

La pratica del trading non è infatti priva di rischi ed è possibile perdere la totalità del proprio capitale. Se non siete pronti ad assumervi questo rischio, non lanciatevi in questa avventura. Per concludere, sappiate che di norma occorrono diversi anni di pratica per riuscire a vivere di trading online senza altre fonti di reddito. Cominciate quindi questa attività a tempo parziale e concedetevi il tempo di imparare.

Cominciare a praticare il trading online

Per cominciare ad imparare il trading online e, magari, riuscire un giorno a vivere di questa attività, vi proponiamo di raggiungere una piattaforma di qualità e completa che disponga dei migliori strumenti di supporto alla decisione.

Trattate i CFD in diretta!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.