Verso un'acquisizione di Atos da parte di Capgemini?

  •   Le 09/04/2021 à 08h34
  •   HARMANT Adeline

Il gruppo Atos ha visto il suo prezzo delle azioni terminare la sessione di ieri in forte rialzo, spinto da diversi elementi tra cui voci credibili su una probabile acquisizione del gruppo da parte di Capgemini. Diamo un'occhiata ai dettagli di questa notizia e alle possibili conseguenze che una tale operazione potrebbe avere sul mercato.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Verso un'acquisizione di Atos da parte di Capgemini?
Immagine: ©Tobias Arhelger/123RF.COM

Il maggior rialzo del CAC 40:

La sessione di ieri è stata piuttosto positiva per il titolo Atos. Infatti, ha guadagnato molti punti fino a postare alla fine della giornata il più forte aumento del CAC 40.

Così, le azioni Atos hanno guadagnato più del 4,2% del suo valore solo durante questa sessione e hanno chiuso al 59,5%. Questa progressione rialzista ha permesso al titolo di cancellare parte delle importanti perdite che aveva subito in precedenza.

Questo aumento significativo è senza dubbio il risultato dell'entusiasmo dei commercianti di fronte alle attuali voci su una possibile acquisizione da parte di Capgemini, che si aggiunge alle acquisizioni a buon mercato della società di servizi digitali.

 

Capgemini comprerà presto Atos?

Così, il titolo della società ha beneficiato ieri di una voce persistente riguardante un possibile accordo di acquisizione di Atos da parte di Capgemini. È la società Exane BNP Paribas che ha menzionato in mattinata una potenziale fusione tra le due società le cui due valutazioni sono attualmente agli estremi.

In effetti, sappiamo che il prezzo delle azioni di Atos ha perso molti punti negli ultimi mesi e che la sua debolezza attuale potrebbe indurre a credere che gli azionisti sarebbero aperti a una soluzione strategica alternativa. Si sa anche che questi dati, combinati con livelli relativamente bassi di debito, potrebbero rendere Atos un potenziale obiettivo per Capgemini, come la società di analisi indica nella sua comunicazione.

 

Una voce che ne ricorda un'altra:

Naturalmente, questa è la prima volta che il gruppo Capgemini ha preso di mira il gruppo Atos in questa misura, e in passato non si è verificata una tale menzione, a causa dell'esposizione dell'azienda ai servizi infrastrutturali a bassa crescita. Tuttavia, con l'attuale accelerazione della migrazione del cloud, che è stata spinta dalla pandemia, il desiderio di creare un super campione europeo nei servizi IT e di ingegneria potrebbe essere nella mente di Capgemini. Per non parlare del fatto che l'affare potrebbe generare rendimenti molto interessanti, come sottolinea l'analista.

Tuttavia, questa non è la prima volta che tali voci hanno influenzato il mercato per quanto riguarda una potenziale fusione tra i due giganti IT francesi. In effetti, per molti anni, le voci circolano più o meno regolarmente su questo. Ma è la prima volta che il contesto rende credibile questa possibilità, soprattutto perché le operazioni di fusione e acquisizione si sono moltiplicate dall'inizio dell'anno in questo settore e altrove.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com