USD/CAD

Analisi della quotazione della coppia dollaro US-dollaro canadese (USD/CAD)

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Una delle coppie di valute meno conosciute dai trader Forex ma che ha tuttavia la sua importanza è l’USD/CAD ovvero la parità Dollaro statunitense/Dollaro canadese. Questo cross di valute ha delle particolarità sia in termini di analisi tecnica che di analisi fondamentale ed offre una volatilità a volte elevata. Vediamo quindi quali sono le particolarità di questa coppia di valute e come si possa realizzare l’analisi della sua quotazione.  

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Bisogna seguire con interesse la politica monetaria condotta dalla FED, la statunitense Federal Reserve, e in particolare gli annunci relativi ai tassi che spesso sono eventi che favoriscono una forte volatilità del dollaro. Le conferenze stampa che seguono tali decisioni sono ovviamente di grande importanza e nella maggior parte dei casi permettono di individuare indicazioni interessanti sulle politiche future.

Analisi n. 2

Per quanto riguarda il dollaro canadese, vanno ovviamente seguite di preferenza le notizie della banca centrale di questo paese, la BOC o Bank of Canada, che pubblica regolarmente i propri tassi d’interesse, i cui cambiamenti sono molto seguiti dagli investitori sul Forex.

Analisi n. 3

Per questi due paesi si devono seguire anche altri dati economici, in particolare attraverso pubblicazioni riguardanti  il tasso di disoccupazione, la bilancia commerciale, il tasso di inflazione, il tasso di crescita del PIL, le vendite al dettaglio, gli ordini di beni durevoli, gli ordini industriali e gli  indici di fiducia delle imprese e dei consumatori. Tutti questi dati vengono pubblicati mensilmente o trimestralmente dai due paesi, gli Stati Uniti e il Canada, e riflettono la situazione economica di queste due aree. Per conoscere le future pubblicazioni economiche di questi paesi, si può utilizzare un calendario economico Forex che riprende le date di questi eventi nonché le previsioni e le aspettative degli analisti.

Analisi n. 4

Sempre nel quadro dell’analisi fondamentale, è necessario seguire da vicino la politica economica internazionale condotta dai due paesi. Le decisioni politiche adottate da queste economie possono infatti avere un impatto sugli scambi con altri paesi e quindi sul fabbisogno di cambio degli importatori o degli esportatori,  ovviamente influendo indirettamente sulle loro valute.

Analisi n. 5

Bisogna tenere conto anche dell'aspetto speculativo del mercato dei cambi, che è influenzato da vari altri fattori, quali le crisi economiche mondiali, le crisi settoriali, i cambiamenti climatici e i conflitti geopolitici.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Alcune informazioni di base a proposito dell’USD/CAD

L’USD/CAD è una parità che mostra il tasso di cambio tra il Dollaro statunitense e il Dollaro canadese. Il suo corso corrisponde quindi al valore di un Dollaro statunitense in Dollari canadesi. Sul Forex e nei forum specializzati si sente parlare di questa coppia di valute sotto il nome di Loonie.

La coppia di valute Loonie è quanto meno un cross importante sul Forex visto che rappresenta circa il 5% dell’insieme delle transazioni effettuate annualmente ed è quindi la sesta coppia di valute più trattata al mondo. Inoltre, l’USD/CAD ha la particolarità di presentare una volatilità elevata che può profittare ai trader a breve o medio termine anche se deve essere trattata con prudenza.

 

Funzionamento e storia dell’USD/CAD

L’USD/CAD viene generalmente quotato con 4 cifre decimali. Come per la maggior parte delle altre valute, la sua evoluzione al rialzo o al ribasso viene determinata soprattutto dai fenomeni di domanda e offerta. Il corso di questo attivo è quindi quello che viene comunemente chiamato un corso “floating”.

È noto che l’organismo incaricato di regolare la quotazione del biglietto verde è la Fed (Federal Reserve). Per quanto riguarda il Dollaro canadese l’organismo omologo è la BoC (Bank of Canada). Gli interventi di questi due organismi finanziari sul Forex per manipolare l’evoluzione delle quotazioni sono comunque molto rari.

In termini storici, il cross USD/CAD ha avuto un’evoluzione al ribasso fin dalla sua creazione con un minimo storico a 0,9058 e un massimo storico a 1,6188 punti.

 

Analisi tecnica USD/CAD

Passiamo ad interessarci più nel dettaglio all’analisi tecnica del tasso di cambio della coppia di valute USD/CAD. Questo tipo di analisi differisce molto dall'analisi fondamentale in quanto non si tratta qui di analizzare degli eventi ma solo di studiare i grafici da un punto di vista matematico e statistico per individuare movimenti specifici e configurazioni che facciano pensare che una tendenza stia o meno accelerando oppure che si stia invertendo.

È chiaro che questo tipo di analisi non è fatto per i principianti e che richiede una certa conoscenza e una buona esperienza. Si tratta di utilizzare degli indicatori tecnici e grafici che consentano di valutare la direzione della tendenza, la sua forza, la volatilità del mercato e la sua liquidità.

Esistono numerosi indicatori adeguati all'analisi del USD/DAC, come le bande di Bollinger, il MACD, le medie mobili, i ritracciamenti di Fibonacci, i punti pivot e i livelli di supporto e di resistenza.

L’analisi tecnica non richiede al trader di essere in grado di calcolare questi indicatori da solo poiché la maggior parte dei grafici proposti dai broker e dai siti di informazione borsistica online permettono già di visualizzarli direttamente sulle curve. È tuttavia necessario conoscere ciascuno di questi indicatori e il loro significato se si vuole interpretarli in maniera corretta e coerente.

Si noti inoltre che l’analisi tecnica richiede comunque di essere in grado di manipolare i grafici, visualizzando gli indicatori più pertinenti e personalizzando le unità di tempo di questi ultimi. A seconda della durata del trading e della strategia scelta per USD/CAD, la frequenza scelta varia in modo da realizzare un'analisi adeguata al periodo considerato.

L’analisi tecnica è un’analisi indispensabile prima di prendere qualsiasi decisione sul mercato dei cambi e deve quindi essere effettuata con la massima attenzione. Naturalmente, deve anche essere sistematicamente associata a un'analisi fondamentale.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com