Trading EUR/CHF e analisi del tasso

 

I nostri consigli per fare trading sul EUR/CHF

Trading EUR/CHF e analisi del tasso

Ecco ora alcune tracce ed alcuni elementi che vi aiuteranno a realizzare meglio la vostra analisi fondamentale della quotazione della coppia di valute EUR/CHF e a mettere in opera una strategia di investimento efficace a medio o lungo termine. Dovete concentrarvi sulle seguenti pubblicazioni:

  • Le politiche monetarie condotte dalla Banca Centrale Europea o dalla Banca Nazionale Svizzera e le rispettive differenze sono ovviamente uno degli elementi che hanno maggior influenza sull’evoluzione della quotazione di queste due valute l’una rispetto all’altra.
  • Un altro elemento importante da seguire facendo trading sull’EUR/CHF sono le preoccupazioni del mercato per quanto riguarda il futuro della zona euro e dell'Unione Europea. Bisognerà quindi seguire tutte le notizie relative alla politica economica e alla crescita di queste aree economiche.
  • Da parte sua, il franco svizzero viene fortemente influenzato dalle relazioni tra la Svizzera e l'Unione Europea che a volte causano una elevata volatilità su questo cross di valute.
  • Infine, i dati macroeconomici pubblicati regolarmente da entrambe le aree valutarie possono anche aiutare a definire una tendenza a medio e lungo termine.
Servizio di CFD - 76.4% perdono denaro

Prima di lanciarvi nel trading delle valute nel mercato Forex dovete comprendere il modo in cui viene calcolato il cambio delle coppie di valute come l'EUR/CHF utilizzando quella che viene chiamata l'analisi del tasso. I tassi di sconto o tassi d'interesse delle valute hanno infatti una grandissima influenza sull'evoluzione del tasso di cambio e devono essere messi in conto al momento del calcolo delle vostre strategie e analisi.  

 

Caratteristiche generali della parità EUR/CHF

Il cross di valute EUR/CHF rappresenta la parità Euro/Franco Svizzero.

Si tratta, quindi, della quotazione dell’Euro in rapporto al Franco Svizzero. Il valore di questo cross corrisponde dunque al valore dell’Euro espresso in Franchi Svizzeri.

Sebbene la parità EUR/CHF non sia una delle più popolari del Forex, si posiziona comunque al nono posto della classifica delle parità di valute più trattate, subito dopo EUR/JPY o EUR/YEN.

Il volume di transazioni annuali che riguarda il cross EUR/CHF è nell’ordine del 2% della totalità delle transazioni realizzate sul mercato delle valute.

La coppia di valute EUR/CHF viene quotata sotto forma di una cifra con 4 decimali anche se alcuni broker la mostrano talvolta con 5 decimali. Il suo valore è un valore fluttuante, il che significa che questo cross è sottoposto alla legge della domanda e dell’offerta sul mercato interbancario dei cambi.

 

I vantaggi della parità EUR/CHF

Uno dei principali vantaggi di questa coppia di valute è la sua forte volatilità.

In effetti la sua volatilità media osservata nel corso degli ultimi anni è stata di 90 Pip, che è molto rara per una coppia di valute Forex.

Questa volatilità è dovuta in gran parte al fatto che la coppia di valute EUR/CHF è una parità di tendenza. Ciò significa in pratica che le tendenze che si osservano su questa parità mostrano più spesso lunghi movimenti al rialzo come al ribasso. 

Infine l’ultimo atout del cross EUR/CHF, e non dei più piccoli, riguarda il Franco Svizzero che è considerato da molto tempo come un valore rifugio in ragione della solidità finanziaria della Svizzera, reputata per le sue banche. Per questo motivo quando i mercati economici mondiali sono depressi e il clima generale è pessimista, il Franco Svizzero si vende molto bene.

 

Quali organismi fissano i tassi dell'EUR/CHF?

Gli organismi incaricati di fissare i tassi di interesse delle valute incluse nell'EUR/CHF, ovvero l'euro e il franco svizzero, sono ovviamente le banche centrali. Per l'euro è quindi la Banca Centrale Europea o BCE mentre per il franco svizzero è la BNS o Banca Nazionale Svizzera.

Potrete trovare il dettaglio di questi tassi e i loro vari cambiamenti consultando il calendario economico.

 

Perché i tassi influenzano il cambio dell'EUR/CHF

I tassi d'interesse fissati per l'euro e il franco svizzero hanno un'influenza considerevole sull'evoluzione del tasso di cambio tra queste due valute in quanto vengono presi in conto nel calcolo dei guadagni e delle perdite al momento della rivendita di una di queste valute, l’una contro l'altra. Si considera infatti che una valuta a basso tasso d'interesse sia meno interessante da rivendere che una valuta ad alto tasso d'interesse.

Tener conto delle rivalutazioni dei tassi d'interesse delle valute è quindi una priorità prima di prendere posizione su un cross di valute come il cross EUR/CHF.

 

Come trattare l’EUR/CHF?

Lo swing trading è senza dubbio il metodo di trading più adatto alla coppia di valute EUR/CHF per via della volatilità e dei movimenti lunghi che registra sul Forex.

Per quanto riguarda gli indicatori da seguire, è evidente che sono innanzitutto gli indicatori svizzeri che bisogna privilegiare poiché l’Euro ha una posizione meno importante anche se gli annunci economici al riguardo della zona Euro possono evidentemente influenzare l’evoluzione dei valori.

Il CHF è anche considerato come un bene rifugio allo stesso titolo dell’oro

In caso di turbolenze economiche, il Franco Svizzero si apprezza.

Si nota del resto che l’EUR/CHF e l’USD/CHF sono delle parità con una forte correlazione positiva.

Generalmente è meglio seguire da vicino l’attualità delle due banche centrali che regolano le due monete ovvero evidentemente la BCE o Banca Centrale Europea e la Banca Nazionale Svizzera o BNS.

Quest’ultima ha in effetti l’abitudine di intervenire regolarmente  sul mercato dei cambi, provocando forti movimenti al rialzo o al ribasso.

È anche consigliabile sorvegliare il cross USD/CHF che è in correlazione positiva con EUR/CHF.

 

Le variazioni dell’EUR/CHF a seconda della politica europea e la sua evoluzione

Uno degli elementi più influenti, e quindi più utili, se avete intenzione di trattare sulla quotazione della coppia di valute EUR/CHF è la politica europea. Questo dato è utile soprattutto se adottate una strategia di investimento a medio o breve termine.

Bisognerà quindi interessarsi in particolare alle preoccupazioni che potrebbero avere gli investitori relativamente alla zona euro e, in misura minore, all’Unione Europea, preoccupazioni che, come certamente già saprete, hanno una forte influenza sull’evoluzione di questo tasso di cambio.

Infatti, si può notare che quando le preoccupazioni degli investitori sono forti tutti gli attivi di questo blocco subiscono degli effetti negativi. Ovviamente, anche la moneta della zona Euro, l’EUR, viene colpita da questo sentimento di timore e, dato che il CHF svolge in questo caso il ruolo di valore rifugio, si osserva in tali situazioni una forte pressione sulla quotazione dell’EUR/CHF.

Gli avvenimenti da seguire per prevedere e analizzare le preoccupazioni del mercato relativamente alla zona Euro e ai 19 paesi che la compongono sono numerosi. I principali sono le elezioni nazionali o europee, i referendum importanti nonché le riforme economiche di rilievo.

Per capire meglio quali conseguenze possa avere la politica dei paesi della zona Euro sulla quotazione della coppia di valute EUR/CHF si può citare l’Italia come esempio concreto e di attualità. Infatti, nella primavera 2018 due partiti considerati euroscettici, il Movimento 5 stelle e la Lega Nord, si sono alleati per formare un’alleanza di governo. All’annuncio di questa coalizione, la quotazione dell’EUR/CHF che seguiva fino allora una tendenza rialzista ha smesso di guadagnare punti per poi perdere circa il 4% del proprio valore nello spazio di appena due settimane. In seguito, quando qualche mese dopo il Governo italiano ha smantellato la riforma del mercato del lavoro del Governo precedente dando il via a nuovi timori relativamente al problema del deficit del paese, gli investitori hanno deciso di vendere massivamente le loro obbligazioni nazionali italiane per acquistare invece delle obbligazioni tedesche, che vengono considerate più sicure e godono del sostegno di diverse agenzie di notazione. L’impatto di questo evento è un po’ più complesso da comprendere. In seguito all’acquisto massivo di Bunds, i rendimenti di questa obbligazione sono calati riducendo così il divario con il rendimento dell’obbligazione svizzera facendo trarre profitto al CHF e contribuendo nuovamente a far perdere punti alla parità EUR/CHF.

Prendendo in considerazione questi esempi, si capisce meglio il ruolo svolto dalle decisioni politiche ed economiche importanti dei paesi della zona Euro. Dovete quindi assolutamente seguire tutti questi avvenimenti nonché gli eventi politici ed economici riguardanti la Svizzera per servirvene come punto di ingresso o di uscita dal mercato o come base per le vostre strategie e il mantenimento delle posizioni.

 

Gli altri fattori da prendere in considerazione realizzando l’analisi fondamentale della quotazione dell’EUR/CHF

Abbiamo appena visto che diversi fattori importanti come la politica dei tassi praticata dalla BCE o la politica economica europea hanno un’influenza diretta e importante sulla quotazione della coppia di valute EUR/CHF ma dovete anche prendere in considerazione altri fattori influenti che hanno anch’essi un impatto più o meno forte sull’evoluzione di questo valore. Ecco quindi gli altri elementi da integrare alla vostra analisi:

  • Per quanto riguarda in particolare il franco svizzero, si nota che la volatilità di questa valuta ha tendenza a crescere quando le relazioni economiche tra la Svizzera e l’Unione Europea evolvono nella buona direzione. Si può in particolare citare qui come esempio concreto la dimissione di due ministri svizzeri pro-Europa a settembre 2018, il ministro dell’economia e il ministro dei trasporti, mentre erano in corso delle negoziazioni tra Unione Europea e Svizzera su un accordo quadro. Questi annunci hanno infatti provocato un quasi immediato deprezzamento, durato diverse sedute, del franco svizzero rispetto all’euro e quindi un rialzo della quotazione della coppia di valute EUR/CHF. Di conseguenza, le previsioni della BNS relative all’inflazione sono state d’altra parte riviste al ribasso.
  • Questo è l’ultimo elemento fondamentale che ha un impatto sulla quotazione dell’EUR/CHF ma, prima di mettere in opera la vostra strategia di investimento sull’EUR/CHF, oltre all’analisi fondamentale dovete prendere in considerazione l’analisi tecnica. Infatti, l’EUR/CHF è una coppia di valute altamente speculativa e una gran parte degli investitori scelgono quindi di affidarsi agli indicatori grafici per ottenere dei segnali di acquisto o di vendita per prendere delle posizioni strategiche. Dovete quindi verificare sistematicamente la concordanza tra i vostri segnali fondamentali e quelli tecnici. I grafici online che trovate nelle piattaforme di trading vi aiuteranno in questa operazione permettendovi di visualizzare diversi indicatori in simultanea.

 

Alcuni consigli per trattare correttamente la quotazione dell’EUR/CHF

Concludiamo questo articolo dedicato alla coppia di valute EUR/CHF con qualche consiglio per aiutarvi a speculare meglio su questo cross.

Prima di tutto, dovete verificare sistematicamente che i dati ottenuti tramite l’analisi tecnica coincidano con i dati tecnici del Bund tedesco a 10 anni perché è noto che questi due attivi devono mostrare una correlazione positiva.

Come abbiamo spiegato in precedenza, la quotazione del cross di valute EUR/CHF si mostra particolarmente reattiva ai vari annunci, pubblicazioni e previsioni delle due grandi banche centrali che gestiscono queste zone monetarie, ovvero la BCE per la zona Euro e la BNS per la Svizzera. Dovete quindi prestare particolarmente attenzione a tutti gli avvenimenti connessi alle due istituzioni finanziarie relativamente ai piani economici e ai piani monetari.

Ovviamente, l’altro elemento importante da analizzare nel quadro delle vostre strategie sulla quotazione dell’EUR/CHF riguarda le politiche condotte in Europa e più in particolare nei paesi della zona Euro. Queste politiche vi aiuteranno a capire meglio il contesto in cui evolve questa coppia di valute e a prevedere le variazioni dell’EUR/CHF in funzione dei timori generati da questo contesto.

Soprattutto se decidete di adottare una strategia di investimento a lungo termine su questa coppia di valute, dovrete ovviamente prestare una grande attenzione anche ai dati macroeconomici della zona Euro e della Svizzera. Ciò vi aiuterà anche nelle strategie a medio termine.

Come annunciato in precedenza, dato il suo carattere estremamente speculativo, un’analisi tecnica rimane indispensabile prima di una qualsiasi presa di posizione su questo valore. Le analisi tecniche vi saranno utili soprattutto se intendete attuare una strategia di trading a breve o medio termine.

Infine, potete anche utilizzare gli strumenti e i supporti alla decisione proposti dal vostro broker online per perfezionare ulteriormente le vostre analisi. Potete in particolare consultare i pronostici realizzati dagli specialisti e dagli analisti del Forex nonché le previsioni trimestrali relative ad ogni valuta. I conti dimostrativi a vostra disposizione, in genere gratuitamente, sulle piattaforme di trading del momento potranno essere utilizzati per testare le vostre differenti strategie prima di metterle in opera con un capitale reale.

Grazie ai differenti consigli che vi abbiamo fornito ed alle varie informazioni che avete trovato in questo articolo dovreste essere in grado di mettere in opera delle strategie d’investimento efficaci sulla coppia di valute EUR/CHF.

 

Valutazione: 4.41 29 voti

Come cominciare a trattare sull’EUR/CHF?

Per accedere in qualche clic al mercato dei cambi e alle sue coppie di valute potete iscrivervi subito ad una piattaforma di trading online che vi permetterà di speculare sul tasso di cambio di numerosi cross monetari e di accedere a molti altri attivi soggiacenti su diversi mercati.

Iniziare a fare trading dell'EUR/CHF
76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.