Toyota: vendite e produzione record nel 2019

  •   Le 05/02/2020 à 22h58
  •   Adeline HARMANT

La casa automobilistica Toyota batte il suo record di vendite alla fine del 2019. Nell'ultimo anno è diventato il secondo venditore di auto al mondo. E' riuscito a superare la Nissan-Renault, i cui risultati sono stati indeboliti dai problemi legali dell'ex CEO del gruppo franco-giapponese.  

Inizia a fare trading su Toyota
80.5% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Una progressione in tutte le direzioni

La Toyota Motor Corp. (TYO: 7203) stabilisce nuovi record di produzione e di vendita per l'anno 2019. La produzione mondiale è aumentata dell'1,5%, raggiungendo le 10.725.214 unità prodotte. Le vendite a livello mondiale sono aumentate dell'1,4%, raggiungendo le 10.742.122 unità consegnate ai loro acquirenti. Per i modelli elettrici la progressione dei risultati è significativa. Nel 2019 è in aumento del +17,8% a 1.923.808 unità consegnate. In Giappone, il mercato interno della casa automobilistica, le consegne ai clienti sono aumentate del 2,5%. Hanno raggiunto le 2.338.893 unità vendute. Al di fuori della Francia, le vendite sono aumentate dell'1,1% a 8.403.229.

 

Vendite record grazie alla domanda statunitense

I risultati sono stati resi noti giovedì 23 gennaio. La Toyota Motor Corp. (TYO: 7203) è salito al secondo posto nella classifica mondiale delle vendite di auto del 2019. È stata soprattutto la forte domanda da parte degli acquirenti nordamericani a rendere possibile il raggiungimento di questa posizione dominante. Toyota supera ora l'alleanza Nissan Motor Co., Renault SA e Mitsubishi Motors Corp. Nel 2019 Toyota ha venduto 10,74 milioni di unità in tutto il mondo, con un incremento dell'1,4% rispetto all'anno precedente.

 

Volkswagen AG sempre in testa

La casa automobilistica tedesca Volkswagen mantiene la pole position nella vendita di auto in tutto il mondo. Si è piazzato al primo posto per il quarto anno consecutivo. Volkswagen AG batte il proprio record con 10,97 milioni di unità vendute. Ciò significa un aumento dell'1,3% rispetto all'anno precedente. Va notato che Toyota non riesce ancora a superare Volkswagen AG in termini di risultati di business. Tuttavia, possiamo scommettere su un'inversione di tendenza grazie alle solide vendite di auto a marchio Lexus e del veicolo utilitario sportivo RAV4.

 

La concorrenza sulla difensiva

Nissan Motor Co, Renault SA e Mitsubishi Motors Corp, l'alleanza franco-giapponese, sono in difficoltà. E' solo al terzo posto, con cifre in netto calo. L'alleanza ha registrato un fatturato di 10,16 milioni di unità. Sono in calo del 5,6% rispetto al 2018. In particolare, i risultati di vendita sono in calo nel mercato statunitense dal novembre 2018. Questa situazione è attribuibile ai problemi legali di Carlos Ghosn. In effetti, è stato in questo periodo che l'arresto dell'ex capo del gruppo ha avuto luogo in Giappone. La sua espulsione dal gruppo e la sua fuga in Libano non dovrebbero aiutare la situazione. Nissan sta già annunciando perdite sostanziali anche in Giappone.