Tesla è pronta a continuare il suo sviluppo dopo i buoni risultati del 2020

  •   Le 06/01/2021 à 13h39
  •   DEHOUI Lionel

Dopo un'interessante performance nel 2020 e un impressionante boom borsistico, Tesla continua sulla stessa linea. In effetti, il produttore di veicoli elettrici intende mantenere una posizione di forza nel settore automobilistico. Il gruppo ha quindi ambizioni promettenti per il futuro.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Tesla spera di mantenere la rotta nel nuovo anno

Il business è stato in gran parte perturbato nel 2020 in diversi settori a causa della crisi sanitaria legata alla pandemia di coronavirus. Il settore automobilistico non è risparmiato da questa situazione. Tuttavia, questo non ha impedito a Tesla di ottenere buoni risultati l'anno scorso.

In effetti, il produttore di automobili elettriche sta mostrando risultati piuttosto interessanti nel corso della sua attività per l'anno appena concluso. Tesla ha attirato molta attenzione con la sua insolente impennata del mercato azionario. Ha anche effettuato consegne record.

Inoltre, le prestazioni del gigante dell'automobile non hanno lasciato indifferenti gli analisti. Karl Bauer del sito specializzato Iseecars si congratula con Tesla per i suoi risultati molto soddisfacenti. "Essere riusciti ad aumentare le vendite del 36% nel 2020, quando tutti i principali produttori hanno visto diminuire le loro cifre (a causa della pandemia), è impressionante", dice.

Inoltre, il gruppo automobilistico prevede di proseguire sulla stessa strada nel 2021. Vuole mantenere una posizione forte per un altro anno di crescita sostenuta.

 

Andamento del mercato azionario di Tesla nel 2020

L'effetto della casa automobilistica sui mercati è stato impressionante. In 12 mesi sul mercato azionario, le azioni Tesla hanno guadagnato complessivamente il 743%. Di conseguenza, il valore del gruppo a Wall Street è ora valutato a circa 700 miliardi di dollari, o meno di 70 miliardi di dollari da Facebook.

Dopo aver guadagnato per cinque trimestri di fila, il titolo Tesla è entrato a far parte del prestigioso indice S&P 500 a dicembre. Inoltre, c'è una grande differenza tra la fiducia del mercato e le vendite del gruppo. Infatti, nel corso del 2020, il numero totale di auto vendute dall'azienda è stimato a 499.550.

Questo è molto diverso da quello dei protagonisti del settore, come Volkswagen. Nel 2019, Volkswagen è riuscita a vendere più di 11 milioni di veicoli. Inoltre, la performance di Tesla nel 2020 è ben lungi dall'aver dimostrato la sua rapidissima ascesa sul mercato azionario. A questo proposito, gli esperti della banca americana JP Morgan stimano che il valore delle sue azioni dovrebbe essere di 105 dollari alla fine del 2021, rispetto ai 705 dollari della fine del 2020.

 

Le ambizioni di Tesla per il futuro

Oltre ai segnali positivi che si stanno accumulando per Tesla, il produttore prevede grandi ambizioni per il futuro. Mentre in passato Tesla ha talvolta faticato a progettare veicoli su larga scala, oggi la situazione è cambiata. Secondo alcuni esperti, il gigante dell'automobile ha imparato dai suoi errori.

Infatti, per dare impulso alle sue attività, Tesla ha rapidamente allestito una fabbrica in Cina. Nel prossimo futuro, prevede di creare nuovi siti vicino a Berlino e in Texas. Inoltre, va notato che il gruppo guidato da Elon Musk si trova in una posizione interessante in diversi segmenti chiave del settore automobilistico.

Il costruttore conferma la sua presenza nel mercato dei veicoli elettrici da trasporto con un pick-up e un semirimorchio in fase di sviluppo. Inoltre, Elon Musk non si è astenuto dal fare promesse. Ad esempio, ha annunciato che il suo gruppo si è impegnato a lanciare sul mercato un veicolo elettrico entro tre anni a 25.000 US$. Inoltre, dice che Tesla produrrà circa 20 milioni di auto all'anno entro il 2030.