Tencent partecipa al capitale di Dontnod al momento di un evento di raccolta fondi

  •   Le 29/01/2021 à 12h29
  •   DEHOUI Lionel

Una nuova partnership è stata appena creata tra la società francese Dontnod e il gruppo Internet cinese Tencent. Quest'ultimo entra nel capitale dello studio di sviluppo di videogiochi durante un evento di raccolta di fondi. Questa operazione permetterà a Dontnod di rafforzare la sua posizione nel suo settore di attività contando sul sostegno del leader dei giochi online.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500
Tencent partecipa al capitale di Dontnod al momento di un evento di raccolta fondi
Immagine: Chris Yunker

La partecipazione di Tencent al capitale di Dontnod

Lo studio francese di sviluppo di videogiochi Dontnod ha fatto un annuncio riguardante il lancio di un aumento di capitale valutato a circa 40 milioni di euro attraverso la costruzione accelerata di un libro. Questo include la nuova partnership tra il gruppo francese e la società cinese Tencent.

Infatti, il gruppo Internet cinese prenderà una quota di minoranza nel capitale di Dontnod attraverso un investimento di 30 milioni di euro. La transazione sarà effettuata sulla base di una dimensione massima autorizzata, che è fissata a 50 milioni di euro. Tenendo conto di questo parametro, il numero massimo di azioni da emettere nell'ambito dell'operazione sarebbe di 3,125 milioni di nuove azioni.

Così, l'emissione delle nuove azioni sarà valutata a 16 euro per azione. Ogni azione ha un valore nominale stimato di 0,02 euro. In borsa, Dontnod ha chiuso la sessione di trading di venerdì scorso a 16,15 euro. Inoltre, l'investimento di Tencent in Dontnod dà al gruppo cinese il privilegio di proporre la nomina di un direttore.

 

Dontnod rafforzerà le sue attività grazie a questa partnership

I fondi raccolti nell'ambito dell'operazione saranno utilizzati principalmente come finanziamento per contribuire ad accelerare la strategia dell'editore di giochi. Questa strategia si basa sullo sviluppo di nuove proprietà intellettuali in self-publishing in tutto il mondo su PC, console e piattaforme mobili.

L'obiettivo di questa strategia è di trarre il massimo vantaggio dall'evoluzione favorevole del settore a favore dei creatori di giochi originali. Inoltre, l'acquisizione da parte di Tencent di una partecipazione nel capitale di Dontnod permetterà al gruppo francese di dare una nuova dimensione alle sue attività. Da parte sua, Oskar Guilbert, CEO di Dontnod, sottolinea il marchio di fiducia che il leader nei giochi online ha mostrato.

Ha sottolineato che Tencent è rinomata per aver sostenuto numerose storie di successo e fatto investimenti in diverse aziende leader nel settore dei videogiochi. Il CEO di Dontnod ha continuato dicendo che questa partnership è un'opportunità per la sua azienda di posizionarsi meglio per cogliere i numerosi driver di crescita nel settore dei videogiochi, in particolare in Cina e sulle piattaforme mobili in collaborazione con il leader del settore.

 

Il mercato dei videogiochi in rapida crescita nel 2020

Durante il primo periodo di contenimento (dal 16 marzo al 31 maggio), l'intero mercato dei videogiochi è cresciuto del 51% in Europa. In seguito, il progresso del settore è stato favorito dalle numerose uscite di videogiochi che hanno avuto un successo incredibile. D'altra parte, il secondo contenimento non è stato vantaggioso in termini di vendite.

In Francia, il riconfinamento ha avuto un impatto negativo sulle vendite. Ciò è dovuto principalmente alla chiusura di negozi e reparti ritenuti non essenziali. Tuttavia, secondo l'analisi di SELL, il 2020 è stato finalmente un anno molto buono per il mercato francese, con le vendite dell'e-commerce che hanno raggiunto livelli molto alti.