Sviluppo di un vaccino Covid-19 da parte di Pfizer

  •   Le 17/03/2020 à 18h10
  •   HARMANT Adeline

Pfizer e BioNTech stanno attualmente lavorando insieme per sviluppare un candidato vaccino contro COVID-19, come annunciato da questo gruppo questa mattina. Questa collaborazione dovrebbe accelerare lo sviluppo di questo vaccino chiamato BNT162 per prevenire la contaminazione da coronavirus. Questa collaborazione si basa anche su un accordo messo in atto nel 2018 tra le due entità per sviluppare un vaccino antinfluenzale basato anche sull'mRNA.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Sviluppo di un vaccino Covid-19 da parte di Pfizer
Immagine: Daniel Paquet

L'annuncio fatto questa mattina da Pfizer:

E' quindi nella mattinata di questo martedì 17 marzo 2020 che il gruppo Pfizer ha pubblicato un comunicato stampa in cui si annuncia che nell'ambito di una collaborazione con l'azienda BioNTech, stava lavorando allo sviluppo e alla futura distribuzione fuori dalla Cina di un possibile vaccino mRNA per prevenire la contaminazione da Covid-19. Le società hanno firmato un accordo di trasferimento di materiale e di collaborazione per consentire alle parti di iniziare immediatamente a lavorare insieme.

La collaborazione mira ad accelerare lo sviluppo del potenziale del primo programma vaccinale COVID-19 mRNA di BioNTech, BNT162, che dovrebbe entrare in sperimentazione clinica entro la fine di aprile 2020. Il rapido progresso di questa collaborazione si basa sulla collaborazione di ricerca e sviluppo che Pfizer e BioNTech hanno avviato nel 2018 per sviluppare vaccini a base di mRNA per la prevenzione dell'influenza.

 

Comunicazioni ufficiali di entrambe le aziende:

Il Direttore Scientifico di Pfizer e Presidente della Ricerca Globale e dello Sviluppo Medico, Mikael Dolsten ha detto questa mattina : "Siamo orgogliosi del fatto che il nostro continuo e proficuo rapporto con BioNTech dia alle nostre aziende la capacità di mobilitare le nostre risorse collettive con straordinaria rapidità di fronte a questa sfida globale. Crediamo che combinando le capacità di sviluppo, normative e commerciali di Pfizer con la tecnologia del vaccino mRNA di BioNTech e la sua esperienza come uno dei leader del settore, rafforziamo il nostro impegno a fare tutto il possibile per combattere questa crescente pandemia il più rapidamente possibile.

Da parte sua, Ugur Sahin, co-fondatore e CEO di BioNTech ha detto: "Questa è una pandemia globale, che richiede uno sforzo globale. Unendo le forze con il nostro partner Pfizer, crediamo di poter accelerare i nostri sforzi per far arrivare il vaccino COVID-19 alle persone che ne hanno bisogno in tutto il mondo".

Le società prevedono di utilizzare diversi siti di ricerca e sviluppo delle due società, anche negli Stati Uniti e in Germania, per ospitare le attività individuate nell'accordo di collaborazione.

Le imprese inizieranno a lavorare insieme immediatamente. Nelle prossime settimane finalizzeranno i dettagli dell'accordo per quanto riguarda i termini finanziari e tutte le attività legate allo sviluppo, alla produzione e alla potenziale commercializzazione".