SUEZ sospende i suoi obiettivi per il 2020, ma mantiene il suo dividendo

  •   Le 27/03/2020 à 10h00
  •   DEHOUI Lionel

Questo giovedì, SUEZ specifica nel suo annuncio che è ancora presto per dare cifre sull'impatto della crisi sanitaria sulle sue attività. La società dichiara inoltre che gli impatti potrebbero essere significativi per l'attuale esercizio 2020, anche se per il momento ha sospeso i suoi obiettivi per il 2020. Il Gruppo segue da vicino gli sviluppi del mercato finanziario e la propria situazione. Pertanto, non appena le cifre diventeranno più chiare, prenderà le misure necessarie a tempo debito per informare i propri investitori. Per quanto riguarda le prospettive del gruppo, esse si adattano perfettamente alla situazione attuale di contenimento della popolazione. L'annuncio dimostra che il piano di trasformazione della società (Shaping 2030) ha già portato ad un impressionante aumento della redditività.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
SUEZ sospende i suoi obiettivi per il 2020, ma mantiene il suo dividendo

Misure importanti e il dividendo

Prima di parlare di questo, va ricordato che lo stesso piano di trasformazione ha portato a un forte aumento delle prestazioni. Ha poi adottato ulteriori misure per ottimizzare il proprio business e rafforzare la liquidità, attenuando al contempo il potenziale impatto sui ricavi e sulla redditività. Per raggiungere questo obiettivo, le misure sono volte in particolare a ridurre le spese e i costi del gruppo in modo significativo e superiore a quanto previsto per il 2020.

Sulla stessa linea, anche SUEZ ha deciso di ridurre i propri investimenti nel corso di quest'anno. La riduzione sarà del 15%, tenendo conto del livello degli investimenti dell'anno precedente (2019). Tenuto conto di queste diverse misure, della liquidità e della solidità del suo bilancio, il gruppo SUEZ ha proposto un dividendo consistente. Propone 0,65 euro per azione come dividendo pagabile a maggio.

 

Un'AGM a porte chiuse

Si segnala innanzitutto che la data proposta per il pagamento del dividendo (maggio) è in linea con le previsioni precedentemente annunciate. La società è riconosciuta dai suoi investitori e dai suoi azionisti come responsabile in quanto associa facilmente i fatti alle parole. Lungi dall'apparire deludente, la società SUEZ ha dato conferma della sua Assemblea Generale che si terrà rigorosamente martedì 12 maggio 2020. Il gruppo specifica che inizierà alle 14:30 come previsto e annunciato.

C'è tuttavia un dettaglio importante da non trascurare. Il contesto attuale in cui la pandemia di Covid-19 sta rompendo tutte le barriere umane richiede che l'Assemblea Generale si tenga a porte chiuse. L'assemblea si terrà infatti in assenza fisica di investitori o azionisti, previa conferma dei testi normativi. Tuttavia, sarà trasmesso online e in diretta sul sito web del Gruppo SUEZ.

 

La dichiarazione del suo CEO

Bertrand Camus, CEO del Gruppo SUEZ, annuncia che "in un momento in cui la situazione in Cina sta migliorando, la pandemia di Covid-19 si sta diffondendo in tutto il mondo. Tutto il Gruppo SUEZ si mobilita per mantenere i suoi servizi essenziali in materia di acqua e rifiuti, con un impatto diretto sulla salute e la qualità della vita dei cittadini. Il Consiglio di Amministrazione si unisce a me nel ringraziare le squadre che lavorano quotidianamente, con professionalità e compostezza decisiva, per la realizzazione della loro missione e per il perseguimento della trasformazione del gruppo".