La strategie del Day Trading

Il Day Trading è una tecnica di investimento che viene direttamente dagli Stati Uniti ma che si sviluppa sempre di più in Europa e in Italia.  Questa tecnica di trading è apprezzata per la sua aggressività e per la sua redditività derivanti dal fatto che in questo caso si tratta di realizzare in una sola giornata una lunga serie di acquisti e di vendite in modo da far sì che tutte le posizioni siano chiuse prima della fine della seduta.  

Provate il Day Trading!
La strategie del Day Trading
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Valutazione: 4.27 11 voti

 

In cosa consiste la tecnica del Day Trading?

Il metodo del Day Trading consiste, quindi, nell’ottenere numerosi piccoli guadagni maggiorati da un effetto leva significativo in un lasso di tempo molto corto. Si basa dunque sul livello di volatilità del mercato. Perché questa tecnica funzioni, i guadagni non devono in alcun caso essere significativi e si aggirano generalmente a meno dell’1% su ogni transazione.

Bisogna anche accettare di vendere in perdita quando il mercato sta per chiudere per non mantenere nessuna posizione aperta e non correre alcun rischio supplementare. Il fine qui è quindi di realizzare il maggior numero di operazioni vincenti possibile e il minor numero di operazioni perdenti per terminare la giornata con un saldo positivo.

La tecnica del Day Trading può apparire interessante ma richiede una certa competenza e soprattutto un sangue freddo a prova di bomba perché bisogna essere contemporaneamente disponibili a passare gli ordini in diretta e resistere allo stress e ad un eccesso di sicurezza di sé.

 

Le condizioni per realizzare un buon Day Trading

Il Day Trading è una tecnica che richiede una certa preparazione ma anche delle condizioni di mercato favorevoli. Per esempio, si applica soltanto agli attivi che presentano una forte volatilità e delle tendenze a breve termine chiare. Più il volume di scambi su un titolo sarà significativo, più la volatilità sarà forte e più la tecnica del Day Trading funzionerà.

Vi consigliamo quindi di optare per le azioni più popolari del mercato, che riuniscono un numero sufficientemente importante di venditori e di compratori. Nella maggior parte dei casi, le azioni quotate nei grandi indici borsistici sono i migliori prodotti per questa tecnica. Per aumentare ancora le vostre chance, scegliete gli attivi degli indici americani che, essendo più conosciuti, permettono una maggior liquidità. I futures possono essere anch’essi dei prodotti interessanti nella misura in cui offrono un effetto leva più significativo, ideale per il Day Trading.

 

Quanto denaro investire nel Day Trading?

Perché il Day Trading sia redditizio bisogna disporre di un capitale di partenza sufficiente ma non obbligatoriamente perché è anche possibile utilizzare degli effetti leva importanti. Ad ogni modo, per minimizzare i rischi, evitate di posizionarvi su troppi valori nello stesso momento e concentratevi su uno o due attivi per volta.

Potete quindi prendere in considerazione di avviare una carriera di Day Trader anche soltanto con qualche migliaio di euro sul vostro conto di investimento. Pensate sempre a verificare tuttavia che gli spread praticati o altre spese non superino i vostri guadagni.

 

Scegliere il broker giusto per praticare il Day Trading

Per realizzare dei profitti con il Day Trading è bene scegliere con cura il broker al quale ci si iscriverà. Le diverse spese, infatti, praticate da certi mediatori possono interferire con la vostra strategia assorbendo una parte troppo grande dei vostri guadagni.

Pensate quindi a verificare sempre il livello degli spread praticati dai broker prima di fare la vostra scelta e scegliete sempre un broker poco costoso.

Beninteso, non bisogna trascurare comunque la qualità del servizio cliente e la qualità della piattaforma. Avete infatti bisogno di utilizzare un’interfaccia efficace e rapida perché i vostri ordini vengano presi in carico al momento buono. L’ideale sarebbe di testare le vostre strategie con i conti dimostrativi proposti dalla maggior parte dei broker.

 

Alcuni consigli supplementari

Ecco alcuni consigli da applicare per aumentare le vostre probabilità di guadagno con il Day Trading:

  • Isolatevi al massimo ed evitate ogni fonte di distrazione
  • Non seguite mai più di 4 attivi in contemporanea
  • Interrompete i vostri guadagni prima del 4%
  • Interrompete le vostre perdite prima del 10%
  • Fate delle pause per restare concentrati e non cedete allo stress
  • Non trattate più di qualche ora al giorno

Generalmente è meglio allenarsi prima di decidere di puntare tutto il vostro denaro sul Day Trading perché anche se questo metodo può rivelarsi efficace, richiede una certa esperienza e una buona concentrazione e non si adatta quindi a tutti di trader.

 

Come analizzare il mercato per realizzare un Day Trading?

Gli indicatori tecnici che permettono di cogliere i momenti migliori per prendere posizione sono numerosi. Può trattarsi dei supporti e delle resistenze, dei gap e dell’analisi della volatilità.

Praticare il day trading online

Adesso che avete capito quali sono i vantaggi ed il funzionamento del Day Trading, non indugiate oltre e cercate di mettere in opera le vostre strategie in diretta dai mercati finanziari speculando online su numerosi attivi.

Provate il Day Trading!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.