SMCP: risultati annuali in calo per l'anno fiscale 2020

  •   Le 02/04/2021 à 07h49
  •   DEHOUI Lionel

Dal fatturato alla situazione finanziaria, compresi i risultati netti, i risultati operativi, la quota netta e l'Ebitda, tutti i dati sono importanti in un'azienda. Infatti, queste diverse cifre prese su un periodo di attività di un'azienda permettono di misurare il suo rendimento e di anticipare le sue capacità future. Ecco il livello di questi parametri indicatori al SMCP nel 2020.

SMCP: risultati annuali in calo per l'anno fiscale 2020

Sulle entrate della SMCP

SMCP ha registrato 873,0 milioni di euro di entrate consolidate per l'anno fiscale 2020. Ha riportato un calo del -22,9% su base segnalata tenendo conto del -0,4% come effetto valutario e del +1,5% come partecipazione del marchio DE Fursac. Tuttavia, il calo è stato più marcato su base organica, con un tasso di -23,9%. Questo calo è dovuto all'impatto delle misure di contenimento adottate nel secondo trimestre e alla fine dell'anno in Europa.

Inoltre, il settore turistico in cui opera il gruppo si è praticamente fermato a causa della crisi sanitaria. Di conseguenza, i flussi turistici sono diminuiti drasticamente in tutte le regioni.

D'altra parte, SMCP ha ottenuto un forte aumento del fatturato dell'E-commerce del +27,6%. Nel periodo H2-2020, il gruppo ha registrato una crescita organica del +24,5%, soprattutto grazie alla ripresa delle attività in Cina continentale nel mese di giugno.

 

EBITDA rettificato e margine di SMCP

SMCP ha registrato una diminuzione dell'EBITDA rettificato da 286,4 milioni di euro nel 2019 a 179,6 milioni di euro. Sotto l'influenza della pandemia, il margine lordo è diminuito di -3,8 punti al 70,8%. Il gruppo ha dovuto ridurre le sue scorte attraverso operazioni di liquidazione e intensificare la sua promozione. D'altra parte, la SMCP ha potuto compensare queste cadute grazie ad un'importante politica di controllo dei costi.

100 milioni di euro, permettendogli di variare i suoi costi operativi fino al 65%. Così, un forte miglioramento dell'Ebitda rettificato è stato osservato nella seconda metà dell'anno (55,1 milioni di euro in H1 e 124,5 milioni di euro in H2).

124,5 milioni nel H2. Inoltre, gli ammortamenti e gli accantonamenti sono diminuiti da €(172,6) milioni a €(154,8) milioni in un anno. Ciò ha comportato una diminuzione dell'Ebit rettificato a 7,0 milioni di euro nel 2020 rispetto ai 131,5 milioni di euro dell'anno precedente.

 

La situazione finanziaria di SMCP

A causa delle svalutazioni di attività nel H1-2020 e della svalutazione dei diritti d'uso (stimata a -26,9 milioni di euro), le altre spese non correnti ammontano a -79,3 milioni di euro.

27,2 milioni rispetto a un negativo '39,8 milioni l'anno scorso. Sono quindi in calo. Questa è la prova dell'ottimizzazione del 2,0% dell'importo del debito contro il 2,7% nel 2019.

In aumento rispetto ai 0,2 milioni di euro del 2019, il Free-cash-flow è di 8,0 milioni di euro. SMCP ha visto il suo fabbisogno di capitale d'esercizio migliorare significativamente. Questo è dovuto principalmente al buon controllo delle riserve e al supporto per l'implementazione dei nuovi processi di pianificazione della domanda. Anche la sana gestione dei crediti commerciali ha contribuito a questo risultato.

Inoltre, il debito finanziario netto di SMCP è sceso da 387,4 milioni di euro l'anno scorso a 382,8 milioni di euro alla fine del 2020.