Schneider Electric vuole acquistare il software RIB

  •   Le 13/02/2020 à 23h55
  •   HARMANT Adeline

È quindi nella mattinata di questo giovedì 13 febbraio 2020 che il gruppo Schneider Electric, specializzato nella produzione di apparecchiature elettriche, ha annunciato l'intenzione di acquisire una partecipazione di maggioranza nella società tedesca di software RUB Software. Questa operazione dovrebbe assumere la forma di un'offerta pubblica di acquisto o di un'offerta pubblica di acquisto che aumenterebbe il valore della società di quasi 1,4 miliardi di euro.

Inizia a fare trading su Schneider Electric
76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

I dettagli della proposta di acquisizione da parte di Schneider Electric :

Al momento, sappiamo che il consiglio di amministrazione di RIB Software sostiene questa possibile transazione, che corrisponde ad un'offerta di 29 euro per azione e quindi un premio del 41% rispetto all'ultimo prezzo di chiusura del fornitore di software, come indicato nel comunicato stampa di Schneider pubblicato questa mattina.

Questa acquisizione avrà il vantaggio per la società francese di rafforzare le sue capacità nella fase di costruzione, che attualmente soffre di un'elevata inefficienza dovuta alla scarsa adozione delle tecnologie digitali, che rappresentano solo meno del 5%. Tuttavia, questa operazione permetterà anche a RIB Software di raggiungere una crescita organica a due cifre, che beneficerà della presenza internazionale di Schneider Electric.

 

Un accordo in corso ma sulla buona strada:

Il gruppo Schneider Electric ha dichiarato di aver già stipulato un accordo di buyback per il 16% delle azioni con accordi irrevocabili per la metà delle azioni detenute dai dirigenti e dagli azionisti familiari di RIB. È inoltre noto che la soglia minima di accettazione sarà pari al 50% della partecipazione nella società e ad una azione. La direzione di RIB Software manterrà una partecipazione combinata del 9% nell'azienda per dimostrare il proprio impegno e garantire la continuità.

Tuttavia, sarà necessario attendere il secondo trimestre del 2020 e il ricevimento delle approvazioni legali prima di poter finalizzare questa transazione.

RIB Software Group è quotata alla Borsa di Francoforte e impiega 27.000 dipendenti. Ha anche più di 100.000 clienti e 500.000 utenti, e il suo fatturato è stato di 214 milioni di euro nel 2019. Il CEO della società ha dichiarato: "Stiamo lavorando mano nella mano" per questa transazione, ha assicurato il CEO di RIB Tom Wolf durante una conference call. L'operazione è pienamente allineata con la nostra strategia di trasformazione digitale".

 

Informazioni su Schneider Electric e la sua posizione :

Nel 2018 il gruppo francese ha registrato un utile netto record di 2.3 miliardi, in crescita del 9% grazie alla sua strategia che si concentra sul suo core business, ovvero la gestione dei siti esistenti, comprese le tecnologie legate all'efficienza energetica degli edifici.

I risultati finanziari del gruppo per l'anno 2019 saranno pubblicati il 20 febbraio e Schneider Electric aveva già confermato i suoi obiettivi annuali con una crescita del fatturato di circa il 4-5%.