I risultati trimestrali di Sanofi fanno salire le azioni

  •   Le 29/04/2021 à 13h11
  •   HARMANT Adeline

Il prezzo delle azioni di Sanofi ha terminato la sessione di trading di ieri, mercoledì 28 aprile, più alto dopo il rilascio dei risultati del primo trimestre 2021. Infatti, i risultati pubblicati dal gruppo durante la sessione di ieri hanno sorpreso i mercati con risultati al di sopra delle aspettative che vi proponiamo di scoprire i dettagli qui.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500
I risultati trimestrali di Sanofi fanno salire le azioni
Immagine: Lionel Allorge

I risultati trimestrali di Sanofi in dettaglio:

È dunque un rialzo dell'1,8% quello registrato ieri dal titolo Sanofi con una quotazione a 86,93 euro, in seguito alla pubblicazione dei risultati trimestrali superiori alle attese e alla conferma da parte della società dei suoi obiettivi annuali.

Infatti e nonostante i significativi ritardi presi dal laboratorio francese nella ricerca del vaccino contro il Covid-19, il gruppo ha beneficiato del trattamento contro la dermatite atopica e l'asma, Duxipent per aumentare i suoi risultati. Infatti, durante il primo trimestre, il farmaco ha registrato vendite di più di un miliardo di euro e ha rappresentato più del 12% delle vendite totali del gruppo. Ha quindi giocato un ruolo importante nella redditività del gruppo.

L'utile netto delle attività di Sanofi è stato di 2,017 miliardi di euro nel primo trimestre, con un aumento del 5,1% e del 14,7% a tassi di cambio costanti. 1,61, un aumento del 5,2% su base riportata e del 15% a tassi di cambio costanti.

8,591 miliardi, un calo del 4,3% e un aumento del 2,4% a tassi di cambio costanti. Le vendite sono state sostenute da un aumento del 45,6% delle vendite di Duxipent a 1,047 miliardi di euro e da un aumento del 5,3% delle vendite di vaccini a 915 milioni di euro.

 

Prospettive e obiettivi del gruppo per il resto dell'anno:

Naturalmente, il gruppo ha confermato i suoi obiettivi EPS per le sue attività per il 2021. In effetti, il laboratorio punta a una crescita dell'EPS a una sola cifra a tassi di cambio costanti.

Anche alcuni analisti sono fiduciosi, come Goldman Sachs, che conferma la sua raccomandazione buy e il suo target price di 101 euro sul titolo, sulla scia di quella che considera una pubblicazione solida. Quest'ultimo conferma la previsione del 17% e la previsione di vendita dell'1%, ritenendo che la probabilità che il gruppo aumenti la sua previsione alla luce di questi risultati incoraggianti sia più alta di prima.

Tuttavia, altri analisti e broker sono più esitanti e descrivono i risultati trimestrali del laboratorio francese come misti. L'attuale aumento del prezzo delle azioni sarebbe quindi dovuto più che altro a un livello inferiore di valutazione attuale. Infatti, Sanofi è valutata a 12,8 volte i guadagni del 2020, che è relativamente basso per questo settore.