ZUCCHERO

Analisi della quotazione dello zucchero alla Borsa di New York

--- Annuncio ---
76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Tra i prodotti alimentari sui quali è possibile investire in Borsa, vi è naturalmente lo zucchero. Questa materia prima, un tempo riservata ai ricchi, è oggi uno dei beni di questo mercato più commercializzati in tutto il mondo. Prima di investire su questa materia prima, è ovviamente necessario avere una buona conoscenza di questo attivo, del suo mercato e dei fattori che possono influenzarne il prezzo. In questo articolo cercheremo di riassumere gli elementi che bisogna utilizzare nelle analisi della quotazione dello zucchero sulla Borsa di New York.  

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Ovviamente, occorre interessarsi alle fluttuazioni del dollaro statunitense sul mercato dei cambi. Ricordiamo che lo zucchero viene quotato in dollari e che pertanto il valore di questa valuta influenza la domanda proveniente dai paesi che dispongono di altre valute e che cercheranno di beneficiare di un tasso di cambio vantaggioso. Anche le variazioni del real brasiliano devono essere attentamente seguite, dato che questo paese è il principale produttore di zucchero al mondo.

Analisi n. 2

Elemento da seguire in questa analisi è il finanziamento pubblico, visto che alcune tariffe sono state fissate per proteggere i produttori, spingendoli talvolta a produrre più zucchero di quanto richiesto dal mercato. Pertanto, tali sovvenzioni possono avere un’influenza sull’offerta e quindi incidere indirettamente anche sui prezzi di tale materia prima.

Analisi n. 3

Bisogna tenere sotto controllo i cambiamenti climatici e gli eventi meteorologici che possono incidere sui raccolti. Ricordiamo infatti che la produzione di zucchero è legata a coltivazioni molto sensibili al clima e che richiedono molto sole e pioggia. Le cattive condizioni meteorologiche possono quindi avere un impatto negativo sulla produzione.

Analisi n. 4

Le preoccupazioni sanitarie legate allo zucchero e ai suoi rischi per la salute possono influenzare il mercato. Le raccomandazioni sanitarie contro un consumo eccessivo di zucchero possono infatti avere un impatto sulla domanda a lungo termine.

Analisi n. 5

La domanda di etanolo è un elemento da tenere sotto controllo in quanto lo zucchero viene utilizzato anche per la produzione di questa energia alternativa.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Fare trading con i CFD su Plus500

Presentazione generale dello zucchero come attivo di Borsa

Per cominciare, dedichiamo qualche istante ad una presentazione più dettagliata dello zucchero e del suo mercato. Lo zucchero è uno dei prodotti alimentari più negoziati al mondo e il suo mercato è oggi pari a circa 52 miliardi di dollari.

Lo zucchero è un alimento prodotto in due modi, ovvero a partire dalla canna da zucchero o dalla barbabietola da zucchero. Per quanto riguarda la domanda, bisogna sapere che in realtà lo zucchero viene utilizzato nell’industria ben al di là della semplice funzione di addolcire gli alimenti. Infatti, lo zucchero viene utilizzato anche nei prodotti di bellezza e come fonte di energia in alternativa alle energie fossili quali il petrolio.

È proprio questa importante polivalenza che fa dello zucchero un attivo di Borsa molto apprezzato dagli investitori e che spiega la forte liquidità di questo mercato. Il mercato dello zucchero è infatti un mercato importante che presenta anche una volatilità molto elevata.

Ovviamente, tale volatilità è anche un invito alla prudenza in quanto comporta dei rischi.

È anche interessante esaminare la produzione di zucchero nel mondo. La produzione avviene in alcuni paesi più che in altri e proponiamo qui di apprendere quali siano i principali paesi produttori di zucchero in tutto il mondo e i volumi che producono:

Da notare che lo zucchero, come le altre materie prime agricole o alimentari, viene quotato sul mercato statunitense del NYMEX e che la quotazione avviene quindi in dollari statunitensi.

 

Come realizzare una buona analisi tecnica della quotazione dello zucchero?

La prima analisi a cui ci interessiamo qui è l’analisi tecnica dello zucchero che consiste nello studiare i grafici borsistici di questo valore per individuare movimenti interessanti al rialzo o al ribasso .

A tal fine bisogna utilizzare diversi tipi di indicatori tecnici, come le medie mobili, l’indicatore MACD, i punti pivot, i supporti e le resistenze tecniche e le bande di Bollinger.

Questi indicatori possono essere visualizzati direttamente sui grafici proposti dai broker online ma ovviamente richiedono di essere interpretati correttamente e quindi di disporre di alcune conoscenze preliminari. Il loro scopo è sia di fornire indicazioni sulla direzione della tendenza, sulla sua forza e sulla volatilità del mercato che di segnalare le soglie psicologiche più importanti a partire dalle quali la tendenza può accelerarsi o capovolgersi.

Domande frequenti

Come evolve il consumo di zucchero nel tempo?

Il consumo mondiale di zucchero ammonta attualmente a 170 milioni di tonnellate ed è tuttora in crescita in media del 2% all’anno. Questo aumento è dovuto alla crescita demografica, all’aumento del reddito pro capite nei paesi in via di sviluppo e al cambiamento delle abitudini alimentari. Negli ultimi 10 anni il consumo mondiale di zucchero è aumentato di 30 milioni di tonnellate all'anno.

Dove e come investire sulla quotazione dello zucchero?

Vi sono diversi modi per investire nello zucchero in Borsa. Il più semplice è, ovviamente, speculare sulla quotazione stessa di questa materia prima utilizzando dei supporti specifici o dei prodotti derivati. È inoltre possibile investire nello zucchero prendendo posizione o acquistando in Borsa delle azioni  di imprese di questo settore quotate sul mercato.

Quali analisi sono indispensabili per studiare la quotazione dello zucchero?

Tra le analisi necessarie per studiare la quotazione dello zucchero e la sua evoluzione figurano in particolare l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale. L’analisi tecnica permette di conoscere la forza di una tendenza e la volatilità del mercato mentre l’analisi fondamentale si basa sullo studio degli eventi e dei fattori esterni che possono influenzare l’offerta e la domanda di zucchero.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500