Progetto di fusione strategica tra Visiomed ed Elna Medical

  •   Le 06/04/2021 à 07h53
  •   DEHOUI Lionel

Mercoledì scorso, Visiomed non è stata in grado di andare in borsa come precedentemente annunciato. Questa situazione si è verificata dopo la pubblicazione del suo progetto di fusione strategica con un gruppo canadese. Visiomed è più attiva nell'affiliarsi alla società Elna Medical, che è molto importante nel settore della salute. Ecco tutto quello che dovete sapere su questo argomento.

Progetto di fusione strategica tra Visiomed ed Elna Medical

Il contesto dell'accordo

L'accordo tra il gruppo francese Visiomed e la canadese Elna Médical è semplice e preciso. Alla fine dell'accordo, il gruppo francese specializzato in prodotti e servizi sanitari potrà fare un enorme investimento in obbligazioni convertibili. Lo specialista di soluzioni innovative potrà investire fino a 48 milioni di euro, o 72 milioni di dollari canadesi. Il gruppo francese aumenterà significativamente il numero di azionisti del gruppo Elna Médical.

Visiomed diventerà senza dubbio un azionista di riferimento dello specialista canadese fondato nel 2016. Elna Médical ha sede a Montreal e utilizza la più grande rete di cliniche mediche del paese (Canada) nella conduzione dei suoi affari. Il gruppo è composto da più di 800 operatori sanitari che operano in un totale di 56 strutture. Più di un milione di pazienti canadesi beneficiano ogni anno delle cure fornite dal suo personale.

 

Un accordo vantaggioso per Visiomed

Visiomed beneficerà chiaramente di questo accordo. È ovvio che la grande rete della società canadese è di grande vantaggio per il gruppo francese. Beneficerà anche della reputazione di Elna in Nord America. Tutti questi vantaggi permetteranno all'azienda di sviluppare la sua attività di telemedicina in questa regione del mondo e altrove.

 

Risultati annuali fortemente migliorati

Va notato che questa acquisizione è arrivata al momento giusto per il Gruppo Visiomed. Gli permette di eclissare i suoi risultati annuali per l'anno finanziario 2020. Le cifre hanno riportato un aumento dell'85% del fatturato a 19 milioni di euro da 10,2 milioni di euro nel 2019. Nonostante la crisi sanitaria, Visiomed ha dimostrato la sua agilità e capacità di adattarsi alla domanda.

La perdita netta del gruppo francese è stimata a 5,2 milioni di euro. Questo è cinque volte inferiore a quello dell'anno precedente. Poiché Visiomed è quotata su Euronext Growth, il suo prezzo delle azioni è sceso del 5% dopo la pubblicazione di questa notizia. Ha ottenuto un risultato operativo che va da -21,9 milioni di euro a -6,6 milioni di euro dal 2019 alla fine del 2020.

 

La posizione finanziaria del Gruppo Visiomed secondo i risultati del 2020

Il gruppo francese gigante della sanità ha -4,4 milioni di euro alla fine del 2020 come patrimonio netto. Un anno fa, questo ammontava a -5,1 milioni di euro. La sua liquidità è stata di 0,8 milioni di euro e il gruppo non ha registrato alcun debito finanziario.

Il Gruppo Visiomed ha a disposizione più di 15,4 milioni di euro in contanti . Dovrà utilizzarlo per soddisfare le sue attuali esigenze di business, anche dopo i prossimi dodici mesi.

Questa forza finanziaria le permette di costituire una riserva significativa per la realizzazione della sua strategia di sviluppo esterno. Un piano svelato nel febbraio 2021. Non avrà bisogno di un nuovo prelievo sulla linea di finanziamento delle obbligazioni convertibili per realizzare queste diverse operazioni.