PostNL: il prezzo delle azioni scende nonostante gli ottimi risultati

  •   Le 16/08/2021 à 08h53
  •   DEHOUI Lionel

Diversi titoli hanno sorpreso con la loro performance sul mercato azionario lunedì. Nei settori legati alla mobilità, la crisi sanitaria globale continua a rallentare le attività. Questo spiega il calo di azioni come Airbus, Accor, ADP e Air France-KLM all'inizio della settimana. Nonostante la pubblicazione di buoni risultati per il secondo trimestre del 2021, la quota di PostNL ha perso terreno.

PostNL: il prezzo delle azioni scende nonostante gli ottimi risultati

Performance azionaria e risultati del Q2 2021

Alla Borsa di Amsterdam, la società di consegna pacchi nota come "PostNL" ha perso più del 3% (4,42 euro per azione). PostNL è uno specialista nei servizi di trasporto espresso, e-commerce e consegna della posta. Lunedì, i risultati pubblicati dall'azienda mostrano una forte crescita. Di conseguenza, ha dovuto aumentare le sue prospettive annuali.

L'Ebitda normalizzato generato dall'attività della società nel secondo trimestre del 2021 ammonta a 63 milioni di euro. 63 milioni, un aumento del 16,7% rispetto al livello registrato nel 2° trimestre 2020. 26 milioni di euro esclusi gli elementi eccezionali (in calo del 10% rispetto all'anno precedente).

Anche il fatturato della società olandese nel secondo trimestre è stato in linea con questo tasso di crescita (+6,2%). Ammontava a 838 milioni di euro nei tre mesi.

 

Affari sostenuti dal cambiamento delle abitudini dei consumatori

La forte performance di PostNL nel secondo trimestre è dovuta principalmente a un aumento dell'11,4% del volume dei pacchi. L'azienda è riuscita a consegnare 95 milioni di unità in questo periodo. Più di 11 milioni di questo totale sono legati a Covid-19 e sono considerati non ricorrenti.

Va notato che la parte non ricorrente si è affievolita a causa del sollievo dalle misure di lock-in che si è verificato in aprile. La crescita del fatturato è stimata al 10% escludendo l'effetto non ricorrente.

Iconsumatori hanno cambiato le loro abitudini negli ultimi mesi, soprattutto a causa delle conseguenze della crisi sanitaria. Hanno infatti optato per gli acquisti online. Di conseguenza, lo shopping online si è intensificato durante il trimestre. Anche l'e-commerce ha accelerato durante i tre mesi. L'azienda intende mettere in atto una strategia speciale nei prossimi mesi per soddisfare la forte domanda del mercato.

 

Gli obiettivi di PostNL per il 2024

PostNL fornisce anche servizi di gestione dei dati e dei documenti. Offre anche servizi di marketing diretto e di esecuzione. Per il resto del 2021, PostNL prevede di espandere la sua capacità il più rapidamente possibile. Si aspetta quindi di aumentare la sua capacità in modo significativo per soddisfare la crescita significativa dei volumi di pacchi.

Dall'inizio dell'anno finanziario 2022 fino alla fine del 2024, PostNL ha un piano d'investimento ben definito. Il totale è di 950 milioni di euro. Inoltre, l'azienda ha aumentato i suoi obiettivi annuali e quelli per il 2024.

PostNL prevede di raggiungere un Ebitda normalizzato tra i 280 e i 310 milioni di euro. Per l'anno finanziario 2024, si aspetta un Ebitda di 330-370 milioni di euro. Questo supera la precedente previsione di 60-80 milioni di euro.