Porsche: risultati solidi nel Q1 2021

  •   Le 01/06/2021 à 12h16
  •   DEHOUI Lionel

Il gruppo tedesco Porsche ha avuto un grande inizio d'anno. Infatti, ha registrato risultati solidi durante il primo trimestre del 2021. In particolare, le vendite sono aumentate durante questo periodo, promuovendo così la crescita delle entrate trimestrali. Allo stesso tempo, l'azienda ha confermato i suoi obiettivi per l'intero anno finanziario in corso.

Il 67% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con eToro
Porsche: risultati solidi nel Q1 2021

Cifre pubblicate per il primo trimestre

Nei primi tre mesi dell'anno 2021, il produttore di auto sportive, Porsche ha raggiunto un fatturato di 7,7 miliardi di euro. Questo è il 28% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (6 miliardi di euro). Per l'intero trimestre, il gruppo tedesco ha visto il suo utile operativo raddoppiare a 1,2 miliardi di euro da 572 milioni di euro di un anno prima.

Nel primo trimestre del 2021, l'utile del gruppo dopo le tasse ha raggiunto 995 milioni di euro rispetto ai 99 milioni di euro del primo trimestre del 2020. Nel frattempo, il ritorno sulle vendite è aumentato dal 9,5% al 16,2% negli ultimi tre mesi.

Al 31 marzo 2021, il produttore aveva una liquidità netta di 558 milioni di euro. 558 milioni di euro, praticamente invariati nell'arco di un anno. Tuttavia, è leggermente superiore al suo livello alla fine dell'anno fiscale 2020 (563 milioni di euro).

 

Cifre di vendita del primo trimestre

In termini di vendite complessive, Porsche ha consegnato circa 72.000 veicoli nel primo trimestre del 2021, con un aumento del 36% su base annua. Durante questo periodo, il Macan è stato il modello di veicolo più richiesto dai clienti del gruppo. Ha venduto circa 22.458 unità nel trimestre.

Tra gennaio e marzo, i clienti hanno anche mostrato interesse per il modello Taycan. Questa è l'auto sportiva completamente elettrica sviluppata dal produttore tedesco. L'azienda dice che le vendite di questo modello saranno più alte nel 2021 rispetto all'anno scorso.

Infatti, il gruppo stima che il numero di modelli Taycan consegnati nel Q1-2021 rappresenta già circa il 50% delle consegne totali effettuate nell'intero anno fiscale 2020. Inoltre, afferma che quasi la metà degli acquirenti sono nuovi clienti.

Inoltre, vale la pena notare che Porsche è stata in grado di registrare queste grandi prestazioni nonostante il difficile ambiente economico che ha continuato ad affliggere il mondo degli affari per diversi mesi.

 

Previsioni per l'anno 2021 mantenute

Alla luce dei migliori risultati registrati nel primo trimestre del 2021, Porsche ha confermato le sue prospettive per l'intero anno finanziario in corso. Così, per quest'anno, l'azienda continua a contare su un risultato di gruppo positivo al netto delle imposte che dovrebbe essere tra i 2,6 e i 4,1 miliardi di euro.

Il produttore ha anche mantenuto la sua previsione di cassa netta per l'intero anno 2021. Si prevede che sarà tra 0,4 e 0,9 miliardi di euro alla fine dell'anno. Infine, il gruppo punta a un ritorno sulle vendite di circa il 15% al 31 dicembre 2021.