Pagamento del 50% dei dividendi Alstom in azioni

  •   Le 31/08/2021 à 08h26
  •   HARMANT Adeline

Il gruppo francese Alstom ha rilasciato due interessanti notizie questa mattina. In primo luogo, la sua assemblea generale ha deciso di dare agli azionisti la scelta di un pagamento in contanti o in nuove azioni per il dividendo del 2021. Questa mattina, abbiamo anche appreso che il primo treno a idrogeno in Svezia è stato messo in servizio per il gruppo. Guardiamo insieme queste due grandi notizie.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Pagamento del 50% dei dividendi Alstom in azioni

Metà del dividendo di Alstom pagato in nuove azioni:

Prima di tutto, il dato più importante riguardante il gruppo Alstom riguarda l'assemblea generale del gruppo che ha dato ad ogni azionista la scelta di ricevere il pagamento del dividendo per l'esercizio 2020/2021 e il cui importo è di 0,25 euro lordi per azione, tra un pagamento in contanti o un pagamento in nuove azioni.

Il prezzo di emissione delle nuove azioni emesse in pagamento di questo dividendo è stato fissato il 28 luglio a 34,21 euro. In seguito a questa decisione, un periodo di opzione è stato aperto dal 4 al 25 agosto 2021 compreso. È quindi dopo la chiusura di questo periodo di decisione che il 51,58% dei diritti è stato esercitato a favore del pagamento in nuove azioni del dividendo relativo all'esercizio 2020/21.

Di conseguenza, saranno emesse un totale di 1.401.876 nuove azioni, che rappresentano lo 0,38% del capitale della società sulla base del capitale esistente al 31 luglio 2021.

Per quanto riguarda l'importo del dividendo da pagare in contanti agli azionisti che non hanno optato per questa modalità di pagamento in azioni per l'esercizio 2020/21, esso ammonta a un totale di 45.016.395,50 euro. Questo sarà pagato a partire dal 31 agosto 2021.

 

Lancio del primo treno a idrogeno per Alstom in Svezia:

Sempre durante questa prima sessione della settimana, apprendiamo che il primo treno a idrogeno di Alstom, il Coradia iLint, è stato appena lanciato e ha fatto i suoi primi passi a Östersund, in Svezia. In occasione di questo lancio, il costruttore ferroviario francese ha incontrato vari attori locali, regioni e governi per evidenziare il potenziale della sua tecnologia.

Il treno in questione, il Coradia iLint, è stato progettato specificamente per l'uso su linee non elettrificate e offre prestazioni simili a quelle del Coradia iLint.il treno in questione, il Coradia iLint, è stato progettato appositamente per l'uso su linee non elettrificate e offre prestazioni simili a quelle di un TER convenzionale con una velocità massima di 140 km/h, una capacità di trasporto di 300 passeggeri e un'autonomia di 1.000 chilometri.

La Svezia non è il primo paese ad accogliere questo treno, poiché altri due treni Alstom a idrogeno sono entrati in servizio nel 2018 in Germania e hanno già percorso più di 100.000 km. Oggi sono stati ordinati 41 convogli in Germania. Il gruppo ha anche condotto con successo delle prove in Austria e nei Paesi Bassi e ha confermato un ordine in Italia per 20 convogli con l'operatore FNM.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com