A proposito della società BullionVault

BullionVault è una società britannica membro della LBMA (London Buillon Market Association) che propone ai privati di acquistare e vendere dell’oro fisico sotto forma di porzioni di barre di Borsa. È quindi la società stessa che si incarica di stoccare l’oro garantendo così una maggiore sicurezza e delle spese di transazione ridotte.

Per profittare dei servizi di BullionVault basta aprire un conto presso questo intermediario versandovi del denaro per poi acquistare oro o argento oppure effettuare un ordine a una quotazione prefissata. Un’altra particolarità di BullionVault è che permette di scegliere il luogo di stoccaggio del proprio oro fra diverse casseforti o banche.

Le barre d’oro acquistate in tal modo tramite BullionVault sono ovviamente di proprietà dell’acquirente ma se questi non dispone di fondi sufficienti all’acquisto di una barra intera questa viene acquistata in multiproprietà.

La vendita dell'oro acquistato presso BullionVault può essere effettuata in differenti maniere ovvero recuperando l’oro fisico o ricevendo nel proprio conto entro 24 ore l’importo ottenuto in seguito alla vendita.

 

Le tariffe praticate da BullionVault

Ci interessiamo ora alle commissioni prelevate da BullionVault nel quadro dell’acquisto o della vendita di oro fisico: ammontano ad un massimo dello 0.5% e si riducono se le operazioni annuali sono rilevanti. Nel dettaglio, tra i 75.000$ e gli 825.000$ di transazione le spese scendono allo 0.10% e poi allo 0.05% al di là di 825000$.

Ovviamente, BullionVault fattura anche delle spese per la custodia dell’oro fisico che stocca nella misura dello 0.12% per l’oro, con un minimo di 4$ al mese, e dello 0.48% per l’argento, con un minimo di 8$ al mese.

Se si sceglie di allocare dell’oro o dell’argento, bisogna mettere in conto delle spese rispettivamente dello 0.18% e dello 0.72%.

Infine, bisogna anche prendere in considerazione le spese fatturate, oltre a quelle di spedizione, in caso di ritiro del proprio oro o del proprio capitale. Queste ammontano al 2.5% per il ritiro di barre d’oro intere con delle spese aggiuntive del 5% in caso di ritiro di meno di 400 once.

 

La nostra opinione sulla società BullionVault

Al di fuori di alcune limitazioni tipiche delle società che rivendono e stoccano l’oro come il dover acquistare l’oro in multiproprietà, delle spese per il ritiro dell’oro fisico piuttosto elevate ed una certa mancanza di trasparenza relativamente alla legislazione italiana, BullionVault presenta molti vantaggi.

In particolare, segnaliamo l’offerta di benvenuto consistente in 4 grammi di argento metallo, di un $, un € e una £ offerta a tutti i nuovi clienti, delle spese relativamente poco elevate rispetto alla concorrenza e dell’oro di qualità venduto unicamente sul mercato professionale.

 

Storico ed evoluzione di BullionVault dalla sua creazione ad oggi

La società BullionVault e il suo ormai celebre sito web esistono dal 2003. La creazione è stata realizzata dalla società Galmarley gestita da Paul Tustain che è riuscito a mettere insieme il capitale necessario allo sviluppo di una piattaforma online che permettesse la vendita e l’acquisto di oro in maniera condivisa. Ci sono poi voluti due anni di studi e di progettazione prima che il sito venisse messo online nel 2005 e altri due per il lancio del sito in Italia nel 2007.

La redditività e il successo non si sono fatti attendere per BullionVault che registra degli utili fin dal primo anno di attività. La società ha infatti profittato del mercato dell’oro condiviso che in quel periodo era considerato particolarmente interessante da parte degli investitori con una vera e propria esplosione della domanda in tutto il mondo.

Solo pochi anni dopo, nel 2015, il gruppo BullionVault è alla testa di oltre 35 dipendenti che lavorano nei suoi uffici di Londra.

Ad ogni modo, al di là dell’elevato livello di domanda, ciò che conquista i clienti è l’incomparabile livello di sicurezza proposto dalla piattaforma. Diversi investitori molto noti come la società Augmentum Capital e il consiglio Mondiale dell’Oro hanno infatti raggiunto questa società apportando ciascuno un investimento di diverse decine di milioni di sterline nel capitale. Il sito e la piattaforma accolgono ad oggi ben 55.000 utenti che possiedono oro o argento nelle casseforti di BullionVault. Questa società di mediazione gestisce oltre 34 tonnellate di oro e 500 tonnellate di argento ovvero oltre 2 miliardi di dollari di metalli preziosi.

BullionVault è quindi ormai parte integrante del mondo dell'oro e dell’argento speculativi e gode di un’immagine di marca molto forte sia per gli investitori istituzionali che privati.

 

Perché scegliere BullionVault per investire sull’oro o sull’argento?

Come abbiamo visto, BullionVault presenta una vera e propria success story fin dalla sua creazione e il suo incredibile successo ha di che rassicurare molti investitori privati. In particolare, il suo sito ha vinto numerosi premi ed è stato citato a varie riprese dalla critica e dalla stampa per la sua qualità e per il reale interesse dei servizi proposti.

Scegliere di far ricorso a BullionVault presenta infatti molti vantaggi se si intende puntare sull’oro o sull’argento fisici dato che non è necessario acquistare delle monete o dei lingotti da mettere nella cassetta di sicurezza della propria banca. Il sito è infatti basato su un sistema di acquisto condiviso di oro e argento che permette, a seconda del proprio capitale, di comprare anche solamente parte di un lingotto o di una moneta dato che gli altri investitori presenti nella piattaforma completeranno l’importo necessario.

L’utilizzo del sito BullionVault e la sua grande semplicità sono un ulteriore vantaggio di questo sistema di investimento. Per cominciare a realizzare i propri acquisti di metalli preziosi basta infatti creare un conto securizzato e accreditarvi l’importo che si desidera investire. Per verificare l’utente vengono ovviamente richiesti alcuni giustificativi di identità e di domicilio. Una volta creato il conto, semplicemente cliccando su un bottone di acquisto come in un qualsiasi sito di e-commerce, è possibile ordinare una cassetta di sicurezza per lo stoccaggio del proprio oro o argento indicando la quantità che si intende acquisire.

Dopo aver confermato l’ordine, si riceve una mail a conferma dell’acquisto con un contratto a nome del richiedente. Se si intende spingersi oltre, BullionVault mette ovviamente a disposizione anche numerosi strumenti che consentono di automatizzare i propri acquisti di oro sulla base di diversi criteri come la quotazione di questo metallo prezioso. Il sito si rivolge quindi sia agli investitori principianti che a quelli esperti.

Per garantire la propria redditività, BullionVault ha messo in opera un sistema che gli permette di ottenere degli utili in varie maniere. Per esempio, preleva delle spese di commissione su ogni acquisto o vendita per un ammontare oscillante tra un minimo di 0.05% e un massimo di 0.5% in relazione alla quantità di oro o argento acquistata o venduta. Fattura inoltre alcune spese come quelle per lo stoccaggio o per le assicurazioni che ammontano all’1.12% per l’oro e allo 0.48% per l’argento su base annua. Delle spese vengono inoltre fatturate se si desidera ritirare i propri fondi tramite un bonifico internazionale. Esistono poi altri servizi a pagamento come il servizio di allarme antifurto che consiste nell’invio di un SMS di avviso in caso di prelievo o di modifica del conto che costa 0.20 dollari a SMS.

Il 73% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.