Nuovo importante contratto per Alstom negli USA

  •   Le 19/03/2021 à 09h34
  •   HARMANT Adeline

È stato durante la sessione di ieri che abbiamo appreso della firma di un nuovo importante contratto per il gruppo francese Alstom. Infatti, il costruttore francese ha ricevuto un ordine per costruire 200 navi a due piani per la società Metra. Scopriamo di più su questa notizia.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500

Un ordine di 650 milioni di euro:

In un comunicato stampa ufficiale, il gruppo Alstom ha indicato ieri di aver ricevuto un ordine del valore di 650 milioni di euro per la fornitura di treni pendolari a Chicago, negli Stati Uniti.

Il contratto riguarda 200 macchine a due piani per Metra, che ha anche posto un'opzione per 300 macchine aggiuntive.

Infatti, Metra ha anche menzionato la possibilità di un ordine del valore di 1,8 miliardi di dollari se tutte le opzioni saranno esercitate.

Lo stabilimento Alstom di Hornell sarà responsabile della produzione delle vetture ordinate, con consegne previste dalla fine del 2024 all'inizio del 2027. Queste vetture saranno accessibili alle sedie a rotelle e garantite per essere efficienti dal punto di vista energetico con un'aria condizionata che dipenderà dal tasso di occupazione. L'interno sarà moderno e spazioso con grandi finestre e prese USB.

Il gruppo Alstom è già partner di Metra, fornendo sistemi di segnalazione e controllo dei treni, ruote e kit di revisione per le locomotive.

 

Un altro importante contratto firmato recentemente in Germania:

La firma di questo contratto con Metra arriva solo pochi giorni dopo la firma di un altro importante contratto. Infatti, all'inizio di marzo, il gruppo aveva anche annunciato di aver vinto un contratto da 760 milioni di euro per la fornitura di treni regionali in Bassa Sassonia, nel nord-ovest della Germania.

Questa volta il contratto è per la fornitura di 34 convogli Coradia Steam, ognuno con 4 vagoni, più 18 vagoni aggiuntivi per estendere i convogli secondo la domanda e un contratto di manutenzione di 30 anni.

Allo stesso modo, il gruppo ha annunciato ieri di aver firmato un memorandum d'intesa con l'Office National des Chemins de Fer o ONCF, l'operatore ferroviario marocchino, attraverso la sua filiale Maloco.

Come risultato di questo accordo, Alstom Marocco è ufficialmente responsabile della manutenzione delle locomotive elettriche PRIMA M4 di nuova generazione. Queste locomotive si aggiungeranno a quelle già mantenute dalla joint venture e rafforzeranno così il ruolo di Alstom come partner privilegiato di ONCF, come dichiarato in un comunicato stampa.

Questo protocollo arriva dopo un contratto vinto nel 2018 da Alstom Marocco per la fornitura di 30 locomotive e 15 locomotive PRIMA M4 sono già state consegnate al Marocco, 10 delle quali sono state messe in servizio per il trasporto passeggeri e merci.