Firmato un nuovo accordo di licenza tra Roche e Amunix:

Il primo fatto da segnalare, per quanto riguarda il Gruppo Roche, riguarda oggi la firma di un accordo di licenza. La società biofarmaceutica statunitense Amunix ha annunciato questa mattina di aver firmato un accordo di licenza tecnologica che dovrebbe aiutare il Gruppo Roche a scoprire e sviluppare terapie non oncologiche.

Amunix è infatti una società con sede in California, a Mountain View, e ha dichiarato questa mattina nel suo comunicato stampa ufficiale che dovrebbe ricevere, come parte di questo accordo, un primo pagamento di 40 milioni di dollari.

L'azienda potrebbe ricevere fino a 1,5 miliardi di dollari di pagamenti nell'ambito di questo accordo con Roche, a seconda del raggiungimento di determinati traguardi di sviluppo e di vendita e delle royalties sulle vendite dei prodotti commercializzati.

Amunix utilizza l'ingegneria delle proteine di precisione per consentire agli agenti mobilizzanti delle cellule T e alle citochine di trattare i pazienti con tumori solidi.

 

UBS ha alzato il prezzo obiettivo per le azioni Roche:

In seguito all'annuncio di questo nuovo accordo di licenza, abbiamo appreso che UBS ha aumentato il suo prezzo indicativo sullo azione di Roche a 350 franchi svizzeri rispetto a 328 franchi svizzeri in precedenza.

Questo ufficio di analisi ha quindi incoraggiato gli investitori ad assumere posizioni di acquisto strategiche su questo titolo. Gli analisti dell'ufficio di UBS hanno affermato in una dichiarazione di oggi: "La pipeline di Roche rimane più di una polizza assicurativa".

Hanno poi aggiunto: "Le prospettive per il 2020 dovrebbero continuare a valutare il titolo almeno in linea con la media del settore".

Vi consigliamo quindi di mantenere una strategia rialzista su questo titolo per la fine della sessione e nei giorni a venire. Naturalmente, terremo d'occhio i nuovi dati che emergeranno dalle notizie del gruppo farmaceutico e terremo d'occhio i grafici del titolo con un'analisi tecnica volta a individuare i prossimi movimenti più volatili di questo titolo.

Nel frattempo, vi raccomandiamo di mantenere le vostre posizioni di acquisto strategiche fintanto che non sono stati ancora raggiunti livelli di resistenza importanti e fintanto che nessun dato esterno interferisce con il sentimento del mercato o con le prese di profitto strategiche più o meno a medio termine.