Nuovo business della salute mentale per Korian in Italia

  •   Le 06/09/2021 à 13h39
  •   HARMANT Adeline

Questa mattina abbiamo appreso che il gruppo Korian sta lanciando una nuova attività di salute mentale in Italia. Questa notizia arriva pochi giorni dopo che il gruppo ha annunciato il successo della sua emissione di obbligazioni. Diamo un'occhiata a queste due notizie e ai loro dettagli e benefici per il gruppo.

Nuovo business della salute mentale per Korian in Italia

Korian lancia il business della salute mentale in Italia:

Questo lunedì mattina, il gruppo Korian ha pubblicato un comunicato stampa che annuncia due nuove acquisizioni in Italia. Queste due nuove acquisizioni permetteranno a Korian di creare in questo paese una nuova linea di business totalmente dedicata al mondo della salute mentale.

Il gruppo francese, specializzato nell'assistenza alle persone anziane e fragili, ha comunicato di aver acquisito il gruppo familiare Gruppo Sage. Questo gruppo italiano opera attraverso nove stabilimenti situati vicino a Roma con una capacità totale di 568 letti.

Oltre a questa prima acquisizione, il gruppo Korian ha comunicato di aver acquisito il centro ambulatoriale Leonardo da Vinci Centro Medico Diagnostico di Firenze. Si tratta di una struttura specializzata che può ospitare non meno di 1.400 pazienti al mese.

Grazie a queste due nuove acquisizioni, il gruppo Korian potrà costruire una linea di business dedicata alla salute mentale. Nel suo comunicato stampa emesso questa mattina, il gruppo ha anche ricordato che prevede di generare un fatturato di quasi250 milioni nel settore della salute mentale, questa volta su scala europea.

Il gruppo Korian ha anche menzionato il crescente bisogno di trattamento dei disturbi dell'umore e della depressione, in particolare nel contesto speciale creato dalla pandemia globale di Covid.

 

Edizione di successo di ODIRNANE di Korian:

All'inizio della scorsa settimana, il gruppo ha anche fatto un annuncio importante. Infatti, la società specializzata nella cura delle dipendenze aveva annunciato di aver completato con successo un'emissione di 7.508.009 ODIRNANE. Questi sono stati collocati presso investitori qualificati per un importo nominale di quasi 332,5 milioni di euro a seguito del pieno esercizio della clausola di estensione.

Parlando in questa occasione, il direttore finanziario del gruppo, Philippe Garin, ha spiegato che il successo di questa offerta ridurrà gli interessi da pagare per i prossimi anni, riducendo significativamente il livello di diluizione potenziale delle obbligazioni emesse.

I proventi netti sono quindi destinati a finanziare il riacquisto di tutte le ODIRNANE esistenti emesse nel giugno 2017 e nel settembre 2018, oltre a scopi aziendali generali. Il regolamento delle obbligazioni ODIRNANE è previsto per l'8 settembre. Il riscatto avrà luogo il 9 settembre.