Il gruppo prevede una crescita accelerata nel 2020 e nel 2021:

La prima cosa da togliere a questa sessione per quanto riguarda l'azione Nestlé è che il gruppo svizzero ha dichiarato questa mattina che prevede una significativa accelerazione della sua crescita nei prossimi due anni. Il gruppo svizzero ha annunciato che sarà in grado di raggiungere l'obiettivo di una crescita sostenibile media a una sola cifra, come originariamente previsto per il 2020. Il presente rendiconto è basato sui risultati finanziari dell'esercizio 2019, che ha mostrato un andamento reale.

Il gruppo ha inoltre annunciato una previsione di aumento delle vendite per il prossimo anno. Infatti, e per quanto riguarda le prospettive per il 2020, il gruppo svizzero prevede un continuo aumento della crescita organica delle vendite e un'accelerazione di questa crescita nel periodo 2021-2022 con l'obiettivo di una crescita sostenibile a metà cifra singola.

Per quanto riguarda le attuali preoccupazioni del mercato circa le conseguenze dell'epidemia di coronavirus in Cina, il gruppo rimane comunque cauto, spiegando chead oggi è ancora prematuro valutare l'impatto finanziario di questo fenomeno sui risultati futuri.

 

Dettagli sulla performance di Nestlé nel 2019 :

Come annunciato in precedenza, il Gruppo Nestlé ha basato i suoi nuovi obiettivi sulla performance particolarmente interessante raggiunta nel 2019.

Tali risultati si riferiscono in particolare all'utile netto del Gruppo, in forte crescita nello scorso esercizio. Nel comunicato stampa di questa mattina, il Gruppo Nestlé ha dichiarato: "Nel 2019 abbiamo compiuto progressi significativi, con i principali indicatori operativi e finanziari che sono migliorati significativamente per il secondo anno consecutivo.»

Più in dettaglio, l'utile netto del gruppo è particolarmente degno di nota, con un incremento del 24,4% nel 2019 con 11,8 miliardi di euro. Per quanto riguarda il fatturato, ha raggiunto gli 87,13 miliardi di euro, con un incremento dell'1,2%. Questi risultati sono dovuti in particolare allo smaltimento della filiale per la cura della pelle Nestlé Skin Health nel corso dello scorso anno.

Anche nel 2019 la crescita organica del gruppo è cresciuta di quasi il 3,5%, grazie in particolare al forte slancio negli Stati Uniti e nella categoria Purina PetCare a livello internazionale. Almeno questo è quanto ha detto stamattina il gigante alimentare svizzero nella sua comunicazione ufficiale.