Su quali tipi di attivi effettuare un investimento finanziario

Dopo aver presentato i differenti modi per effettuare un investimento finanziario a seconda del proprio modo di investire, cerchiamo di fornire ulteriori chiarimenti circa gli attivi su cui è più interessante piazzare il proprio denaro.

Grazie ai CFD delle piattaforme di trading online o ai prodotti delle banche illustrati in precedenza è infatti possibile realizzare degli investimenti finanziari su svariati tipi di attivo che presentiamo nel dettaglio:

  • Le azioni di Borsa. Se si è interessati alle notizie economiche e alle grandi imprese italiane o internazionali, l’investimento finanziario sulle azioni è una soluzione da studiare. È infatti possibile speculare sull’evoluzione della quotazione delle azioni oppure acquistarle per incassare dei dividendi o rivenderle successivamente, idealmente ad un valore più elevato. Questo tipo di attivo richiede ovviamente una buona conoscenza della società che emette le azioni e un monitoraggio delle notizie di attualità del suo settore economico. Se ci si prende il tempo di studiare un titolo in profondità o di individuare le azioni di Borsa più promettenti, è certamente molto interessante mettere in opera questa strategia.
  • Le materie prime. Un altro tipo di attivo particolarmente apprezzato dagli investitori sono le materie prime, anch’esse accessibili sia tramite dei prodotti di piazzamento che tramite il trading online. Fra queste troviamo in particolare le materie prime energetiche come petrolio e gas naturale, le cui variazioni sono relativamente facili da prevedere, i metalli preziosi come oro, argento, nichel e palladio, e, ovviamente, alcune materie prime agricole come caffè, grano e soia. È interessante fare trading su queste materie prime perché mostrano un’interessante volatilità, caratteristica che però le rende anche più rischiose.
  • Le valute. Il mercato del Forex, anche noto come “mercato dei cambi”, è uno dei primi mercati su cui i privati decidono di investire il proprio denaro. È infatti possibile, solitamente tramite delle piattaforme di trading online, puntare del denaro sulle variazioni di tasso di cambio di una valuta rispetto a un’altra. Questo tipo di investimento richiede una formazione preventiva ma, una volta padroneggiato, offre molte strategie efficaci sia a lungo che a breve termine.
  • Gli altri attivi. Oltre alle azioni di Borsa, materie prime e valute che abbiamo appena presentato in sintesi, esistono altri attivi su cui è possibile investire il proprio denaro quali gli indici borsistici, le obbligazioni di Stato, le cripto-monete e dei prodotti di investimento specifici o di settore che vengono proposti dalla maggior parte delle banche e delle piattaforme di trading online.

Prima di scegliere il tipo di attivo sul quale cominciare il proprio investimento finanziario è bene acquisire una conoscenza sufficiente del settore di proprio interesse per essere in grado di realizzare delle analisi e delle strategie ben concepite.

 

Realizzare personalmente un investimento finanziario o rivolgersi a terzi

A seconda delle proprie preferenze, del tempo che si desidera dedicare ai propri piazzamenti finanziari e in funzione delle proprie conoscenze di finanza si può scegliere di realizzare personalmente gli investimenti o di rivolgersi a dei professionisti. Infatti, nell’epoca in cui il trading online tende a svilupparsi permettendo di speculare in diretta dai mercati sia al rialzo che al ribasso, si può essere tentati dal gestire in prima persona i propri investimenti senza passare per un intermediario. Tuttavia, chi non ha tempo per formarsi efficacemente all’investimento borsistico o finanziario preferisce essere prudente e far ricorso ad un professionista per effettuare i piazzamenti.

Per farlo, esistono diversi modi:

  • Se si realizzano degli investimenti finanziari tramite un prodotto bancario, di norma si è accompagnati da un consulente specializzato in grado di orientare verso gli attivi più redditizi, più sicuri o più promettenti fornendo un supporto per la gestione dei rischi connessi. È comunque necessario verificare il costo di questo servizio che è spesso a pagamento.
  • Se si decide di realizzare i propri investimenti finanziari in prima persona, bisogna prima di tutto pensare a formarsi efficacemente al trading e a prendersi il tempo di analizzare bene un valore prima di prendere una qualsiasi posizione. Fortunatamente, di solito i mediatori online propongono dei moduli di formazione e di apprendimento molto completi e performanti che permettono di acquisire le conoscenze necessarie. Forniscono inoltre in diretta degli interessanti strumenti di analisi e delle notizie economiche che hanno influenza sui mercati.

 

Alcuni consigli per avere successo con i propri investimenti finanziari

Concludiamo l’articolo fornendo alcuni consigli di base che saranno di aiuto per avere successo con i propri investimenti finanziari:

  • La gestione del rischio. Padroneggiare i rischi è una condizione indispensabile per qualsiasi buon investimento finanziario. È infatti necessario valutare prima di tutto quanto denaro si è disposti a perdere prima ancora di decidere quanto si desideri guadagnare.
  • L’importo da investire. Come segnalato in precedenza, il tipo di investimento finanziario da realizzare dipende in gran parte dall’importo che si intende investire. È evidente che i migliori piazzamenti richiedono un capitale più elevato. Tuttavia, prima di lanciarsi bisogna riflettere sull’importo da investire avendo cura di non utilizzare del denaro di cui si potrebbe aver bisogno in un futuro prossimo o meno. Si raccomanda anche di versare nel proprio conto di trading tutto il denaro necessario in una soluzione unica per evitare di accumulare versamenti successivi che potrebbero alterare la percezione di di quanto si è perso.
  • Investire al momento più opportuno. Per aver successo in un piazzamento finanziario è necessario essere in grado di individuare le opportunità e di utilizzarle in maniera consapevole. È quindi inutile precipitarsi a investire su un attivo scelto a caso tanto per farlo. L’ideale è abbonarsi a dei siti dedicati alle notizie economiche e finanziarie e di utilizzare gli eventi importanti individuati per cominciare a prendere posizione.

Seguendo questi consigli si dovrebbe essere in grado di cominciare a realizzare degli investimenti finanziari efficaci e corrispondenti alle proprie attese ed al proprio livello di esperienza. Tuttavia, non si deve dimenticare che qualsiasi investimento presenta dei rischi e che si deve riflettere a lungo prima di cominciare ad investire il proprio denaro.

--- Pubblicità ---
Aprire un conto di trading!
Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.