In che settore bisogna investire?

Oggigiorno i prodotti di piazzamento e di risparmio tradizionali proposti dalle banche deludono sempre più i privati che desiderino gestire in prima persona il proprio capitale e sono molti quelli che cercano un sistema di investimento più interattivo. Il trading online fornisce una risposta di grande qualità in quanto propone delle possibilità di gestione più flessibili. Ma qual è in definitiva il miglior settore per investire il proprio denaro? È quanto vi proponiamo di scoprire qui assieme a qualche consiglio.  

In che settore bisogna investire?
76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

 

Perché optare per il trading online?

Prima di interessarci ai prodotti ed agli attivi su cui è attualmente preferibile investire, vediamo prima di tutto in cosa il trading online è più vantaggioso rispetto ai piazzamenti finanziari tradizionali. Infatti, investire personalmente il proprio denaro su una piattaforma di trading presenta un certo numero di vantaggi di cui ecco i principali:

  • Per prima cosa, l’investimento online permette di mettere in opera delle strategie complesse grazie, in particolare, ai numerosi strumenti di analisi messi a disposizione.
  • I mercati e i tipi di attivo su cui è possibile investire online sono inoltre più numerosi e diversificati di quelli proposti dai prodotti di piazzamento di banche e mediatori collegati al settore bancario.
  • Si dispone di una totale libertà nella gestione del proprio capitale e si può dedicare al proprio investimento il tempo che si desidera, anche in parallelo ad un’altra attività professionale.
  • Infine, il trading è diventato oggi un’attività accessibile, senza doversi spostare, a partire da diversi strumenti: computer, tablet e smartphone.

 

Il Forex: l’Eldorado dell’investimento online?

Se cercate ancora di sapere verso quale tipo di attivo o verso quale mercato orientarvi per i vostri futuri investimenti, sappiate che il mercato del Forex è senza dubbio la soluzione più semplice per cominciare a speculare online.

Speculando sui tassi di cambio delle valute si può usufruire infatti di numerose informazioni e segnali tramite  degli strumenti performanti di analisi e di consulenza messi online gratuitamente dai mediatori specializzati. Inoltre, si dispone della possibilità di utilizzare le migliori strategie di trading del momento che si adattano perfettamente a questo tipo di attivo.

 

Materie prime e azioni: degli ottimi attivi!

Oltre alle valute, i broker online offrono oggi la possibilità di trattare su una grande varietà di attivi. Tra i più interessanti del momento troviamo tra gli altri le materie prime come l’oro e il petrolio che hanno il vantaggio di essere facili da analizzare e molto volatili.

Negli ultimi tempi i CFD consentono anche di investire su degli attivi borsistici come le azioni dei grandi gruppi che in genere sono integrati nel calcolo dei grandi indici internazionali. Come per le valute, si può anche in questo caso puntare sul rialzo o sul ribasso di tali azioni e quindi investire sulle tendenze indipendentemente dalle condizioni del mercato e dalla congiuntura economica.

 

Come investire il proprio denaro online?

Come appena detto, l’investimento borsistico online è senza alcun dubbio il miglior settore in cui investire il proprio denaro online. Ma come funziona?

Per cominciare, bisogna scegliere un broker o una piattaforma di trading su cui speculare. Abbiamo repertoriato per voi le piattaforme più serie e di miglior qualità che ritroverete nel nostro comparativo.

Basta poi creare un conto compilando un semplice formulario e depositarvi il capitale che si intende investire in Borsa tramite un sistema di deposito securizzato.

Potrete allora cominciare a prendere delle posizioni in diretta dai mercati puntando una parte del vostro capitale, al rialzo o al ribasso, sugli attivi di vostra scelta. I CFD permettono infatti si speculare sia sul rialzo che sul ribasso delle quotazioni.

Molti strumenti e funzionalità vi permetteranno di migliorare la vostra esperienza di trading online con, in particolare, degli strumenti di analisi completi, delle news e differenti tipi di ordini che vi permetteranno di securizzare i vostri investimenti e di controllare i rischi.

Potrete ritirare i guadagni o il capitale in qualsiasi momento e senza alcun giustificativo.

 

Gli attivi da privilegiare per trattare a breve termine

Scegliere gli attivi sui quali prendere posizione in Borsa non è sempre una cosa semplice ed è ancora più difficile quando si tratta di speculare a breve termine. Per aiutarvi, abbiamo deciso di spiegarvi qui come fare per scegliere bene le azioni e gli indici borsistici da trattare con un strategia di day trading nonché di fornirvi alcuni consigli per aumentare i vostri profitti con il trading nel breve periodo.

 

Le azioni di Borsa da privilegiare a breve termine

Sebbene il mercato borsistico sia particolarmente volatile, non tutte le azioni di Borsa mostrano la stessa reattività e, se intendete speculare a breve termine, è quindi preferibile scegliere in maniera oculata i titoli su cui prendere posizione.

Per quanto riguarda le azioni, è bene speculare a breve termine unicamente sui titoli più popolari. Infatti, più è elevato il numero di trader che speculano su un’azione, più questa si mostrerà reattiva e volatile. Privilegiate quindi le azioni dei grandi indici borsistici.

È anche consigliabile seguire da vicino le notizie economiche di tutti i settori di attività. Potrete così individuare gli eventi suscettibili di avere una forte influenza su alcune azioni in particolare. Una fusione di società, l’uscita di un nuovo prodotto, un’innovazione o un cambiamento di dirigenza,infatti, sono tutti dei dati fondamentali che influenzano il corso delle azioni nel breve periodo.

 

Gli indici da privilegiare a breve termine

Gli indici borsistici sono in genere degli attivi particolarmente reattivi e quindi interessanti da trattare a breve termine. Ciononostante, come per le azioni, non tutti reagiscono con la stessa forza e conviene sapere orientare la propria scelta sugli indici più volatili.

Ovviamente, gli indici borsistici evolvono principalmente in funzione delle azioni che li compongono. Di conseguenza, quando l’economia di un paese viene frenata o spinta da una decisione politica o da un cambiamento monetario è logico che ciò influenzi il corso del suo indice borsistico principale.

Queste notizie economiche sono quindi di aiuto nella scelta dell’indice borsistico da trattare a breve termine.

 

Alcuni consigli per ottenere dei profitti in Borsa a breve termine

Per ottenere dei profitti interessanti in Borsa trattando a breve termine è necessario mettere in opera una strategia adeguata. Per farlo:

 

Investire in maniera efficace sulle azioni delle imprese italiane e internazionali

Se siete interessati dall’investimento borsistico in senso stretto, sappiate che le soluzioni di piazzamento delle banche non sono le uniche che vi permettono di speculare sul valore delle azioni in Borsa del mercato. Infatti, i broker online mettono ormai a disposizione dei trader privati questo tipo di attivo e trovate quindi delle azioni di grandi aziende italiane, europee ed internazionali.

Grazie ai CFD, contratti per differenza, potete quindi investire sulla grande maggioranza delle azioni delle aziende quotate sui grandi indici borsistici. Il vantaggio di questo sistema è che disponete di una maggiore scelta quanto alle azioni accessibili e che potete prendere posizione sia all’acquisto che alla vendita a seconda delle vostre analisi. In questo modo potete profittare sia del rialzo della quotazione di un titolo che del suo ribasso e le opportunità di ottenere dei guadagni sono quindi maggiori.

Ecco alcuni consigli che dovete assolutamente seguire per investire efficacemente nel settore borsistico.

  • Prima di tutto, dovete avere una buona conoscenza del mercato borsistico in generale e ben comprendere gli elementi che influenzano il rialzo o il ribasso di un valore quotato in Borsa.
  • Scegliere le azioni giuste su cui investire. In questo sito abbiamo selezionato per voi numerosi valori tra le migliori azioni al mondo ma potete anche servirvi degli strumenti disponibili nella vostra piattaforma di trading per ottenere in tempo reale la lista degli attivi che presentano le migliori opportunità.
  • Dovete inoltre conoscere perfettamente la società che emette il valore su cui investirete. In questo sito, troverete delle schede dettagliate al riguardo contenenti tutti gli elementi di cui avrete bisogno per realizzare le vostre analisi.
  • Investire al momento giusto. Uno dei vantaggi nell’investire nel settore della Borsa e delle azioni è che potete trovare numerose opportunità di ingresso e di uscita dal mercato in particolare grazie alle notizie economiche di attualità relative alle imprese quotate. Qualunque avvenimento importante sarà infatti un punto di partenza di una tendenza rialzista o ribassista e vi sarà quindi molto utile per scegliere il momento giusto per prendere posizione.
  • Utilizzate l’analisi tecnica oltre a quella fondamentale. La correlazione tra i segnali ottenuti tramite i due metodi confermerà o inficerà la vostra strategia e potrete quindi limitare i rischi e migliorare la vostra esperienza.

Uno dei vantaggi maggiori dell’investimento sulle azioni in Borsa è il fatto che questi attivi sono adatti a tutti i tipi di investitori a prescindere dai loro obiettivi di investimento ovvero si prestano al tempo stesso a strategie a breve, medio e lungo termine. Inoltre, le informazioni da prendere in considerazione per analizzare questi valori sono facili da trovare.

 

Quale strategia adottare per investire in maniera redditizia a seconda del settore scelto

Passiamo ora ad un aspetto un po’ più tecnico dell’investimento. Quale che sia il tipo di investimento che sceglierete e il settore in cui investirete, perché sia redditizio dovete mettere in opera una strategia efficace. Vi spiegheremo quindi come fare per realizzare una buona strategia a seconda del settore di investimento.

Prima di tutto, se volete investire in Borsa, dovrete privilegiare gli investimenti a medio o lungo termine perché le variazioni di quotazione delle azioni a breve termine sono spesso poco volatili e non hanno quindi un vero interesse. Per quanto riguarda gli indicatori, andrà ovviamente privilegiata l’analisi fondamentale comprendente i risultati dell’azienda scelta e tutte le pubblicazioni importanti e gli eventi significativi che la riguardano (piano strategico, cambiamenti nella direzione, operazioni di cessione, fusione o acquisizione, partenariati o sviluppo di nuovi prodotti e servizi) nonché gli avvenimenti e le pubblicazioni dei concorrenti di tale impresa.

Se volete investire il vostro denaro sul mercato delle materie prime, saranno da privilegiare le prese di posizione a medio se non a breve termine. Anche in questo caso farete ricorso all’analisi fondamentale seguendo con attenzione gli avvenimenti del calendario economico e le notizie in relazione alle materie prime su cui avete investito o desiderate investire. Per esempio, nel caso del petrolio andranno seguiti gli stock USA e i dati dell’OPEC mentre per le materie prime agricole saranno da seguire le condizioni climatiche nei paesi produttori etc.

Nel caso in cui scegliate di investire sul mercato dei cambi avete la possibilità di far ricorso prevalentemente all’analisi tecnica per un trading a breve o brevissimo termine ma, a seconda della coppia di valute, tutte le strategie sono autorizzate. Le strategie più redditizie su questo tipo di investimento sono in particolare il Forex scalping e il day trading ma queste richiedono di norma una grande attenzione e sono quindi riservate ai trader più esperti in grado di passare ogni giorno abbastanza tempo sui mercati.

Infine, se volete investire il vostro denaro su un conto di piazzamento bancario, per esempio una polizza vita, per limitare i rischi vi consigliamo di privilegiare un conto in euro. Tuttavia, questo tipo di prodotto non è necessariamente il più redditizio e gli interessi generati di solito sono bassi. È quindi preferibile sottoscrivere questo tipo di contratto unicamente se si desidera realizzare una forma di risparmio o di investimento a lungo termine.

Quale che sia il settore in cui investite, dovete anche fare attenzione a non puntare tutto il vostro capitale su un unico attivo o su un’unica operazione. Pensate inoltre a tenere da parte dei risparmi di emergenza per far fronte a eventuali imprevisti o per finanziare dei progetti finanziari personali futuri. Sarete così meno soggetti allo stress riguardo ai piazzamenti fatti e non rischierete di ritrovarvi in una situazione finanziaria delicata in caso di perdite impreviste.

 

Dove e come formarsi all’investimento per guadagnare di più

Come abbiamo appena visto, qualunque sia il settore in cui viene effettuato l’investimento è necessaria prima di tutto una buona conoscenza del settore stesso e degli attivi su cui viene investito il denaro. Fortunatamente, per ottenerla esistono diversi sistemi come vi dimostreremo a seguire.

Prima di tutto, seguite le notizie relative a economia e finanza. Abbonatevi a uno o più giornali economici online e seguite in diretta tutte le notizie del settore di attività su cui investite. In questo modo comprenderete meglio in che modo gli investitori prendono le loro posizioni sui mercati e in che modo interpretano i differenti avvenimenti.

Se scegliete di trattare online sui mercati finanziari tramite una piattaforma di trading, nei siti dei broker potete inoltre trovare dei moduli di formazione completi che vi permetteranno di imparare a realizzare degli investimenti nei vari settori accessibili. Questi moduli di formazione sono spesso composti da articoli di tutti i tipi che trattano il trading online, i metodi di analisi, le strategie che è possibile mettere in opera nonché l’utilizzo della piattaforma di trading a vostra disposizione. Troverete inoltre degli strumenti di apprendimento più moderni come dei video tutorial, dei corsi interattivi online o dei webinar realizzati da professionisti dell’investimento.

Una volta completata la vostra formazione teorica non vi resterà che esercitarvi un po’ prima di lanciarvi con il vostro capitale. Per farlo potete utilizzare un conto di dimostrazione gratuito fornito anch’esso dal vostro broker. Questo tipo di conto funziona senza denaro reale e vi permette di prendere posizione sui differenti attivi proposti in condizioni reali seguendone la quotazione in tempo reale. A tal fine il conto è dotato di un capitale fittizio che potete utilizzare per trattare senza rischi. Quando sarete pronti vi basterà passare in modalità trading reale. Questo sistema presenta numerosi vantaggi tra cui quello di permettervi di testare tutte le funzionalità della vostra piattaforma di trading.

Infine, il social trading è un’altra soluzione interessante per imparare a mettere in opera delle strategie di investimento efficaci. Si tratta in questo caso di un’opzione proposta, in genere gratuitamente, dalla maggior parte delle piattaforme di trading del mercato e che vi dà la possibilità di seguire le performance e le prese di posizione degli altri trader iscritti alla stessa piattaforma. Meglio ancora, potete perfino copiare direttamente e in maniera automatica le posizioni dei migliori trader. Avete inoltre la possibilità di comunicare con questi investitori per saperne di più circa le loro strategie e le loro analisi. In tal modo imparerete sul campo trattando e profitterete dell’esperienza di investitori affermati che conoscono bene i mercati e le strategie più redditizie a seconda del settore di investimento scelto.

 

Valutazione: 4.33 27 voti

Investire il proprio denaro sui migliori mercati online

Raggiungendo adesso un broker di CFD potrete cominciare ad investire il vostro denaro sui migliori mercati. Avrete accesso a degli attivi diversificati come azioni di Borsa, indici borsistici e materie prime e potrete così profittare di tutte le opportunità del mercato.

Inizia a fare trading adesso
76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.