In che settore bisogna investire?

Oggigiorno i prodotti di piazzamento e di risparmio tradizionali proposti dalle banche deludono sempre più i privati che desiderino gestire in prima persona il proprio capitale e sono molti quelli che cercano un sistema di investimento più interattivo. Il trading online fornisce una risposta di grande qualità in quanto propone delle possibilità di gestione più flessibili. Ma qual è in definitiva il miglior settore per investire il proprio denaro? È quanto vi proponiamo di scoprire qui assieme a qualche consiglio.  

Trattate sui migliori mercati!
In che settore bisogna investire?
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Valutazione: 4.23 13 voti

 

Perché optare per il trading online?

Prima di interessarci ai prodotti ed agli attivi su cui è attualmente preferibile investire, vediamo prima di tutto in cosa il trading online è più vantaggioso rispetto ai piazzamenti finanziari tradizionali. Infatti, investire personalmente il proprio denaro su una piattaforma di trading presenta un certo numero di vantaggi di cui ecco i principali:

  • Per prima cosa, l’investimento online permette di mettere in opera delle strategie complesse grazie, in particolare, ai numerosi strumenti di analisi messi a disposizione.
  • I mercati e i tipi di attivo su cui è possibile investire online sono inoltre più numerosi e diversificati di quelli proposti dai prodotti di piazzamento di banche e mediatori collegati al settore bancario.
  • Si dispone di una totale libertà nella gestione del proprio capitale e si può dedicare al proprio investimento il tempo che si desidera, anche in parallelo ad un’altra attività professionale.
  • Infine, il trading è diventato oggi un’attività accessibile, senza doversi spostare, a partire da diversi strumenti: computer, tablet e smartphone.

 

Il Forex: l’Eldorado dell’investimento online?

Se cercate ancora di sapere verso quale tipo di attivo o verso quale mercato orientarvi per i vostri futuri investimenti, sappiate che il mercato del Forex è senza dubbio la soluzione più semplice per cominciare a speculare online.

Speculando sui tassi di cambio delle valute si può usufruire infatti di numerose informazioni e segnali tramite  degli strumenti performanti di analisi e di consulenza messi online gratuitamente dai mediatori specializzati. Inoltre, si dispone della possibilità di utilizzare le migliori strategie di trading del momento che si adattano perfettamente a questo tipo di attivo.

 

Materie prime e azioni: degli ottimi attivi!

Oltre alle valute, i broker online offrono oggi la possibilità di trattare su una grande varietà di attivi. Tra i più interessanti del momento troviamo tra gli altri le materie prime come l’oro e il petrolio che hanno il vantaggio di essere facili da analizzare e molto volatili.

Negli ultimi tempi i CFD consentono anche di investire su degli attivi borsistici come le azioni dei grandi gruppi che in genere sono integrati nel calcolo dei grandi indici internazionali. Come per le valute, si può anche in questo caso puntare sul rialzo o sul ribasso di tali azioni e quindi investire sulle tendenze indipendentemente dalle condizioni del mercato e dalla congiuntura economica.

 

Come investire il proprio denaro online?

Come appena detto, l’investimento borsistico online è senza alcun dubbio il miglior settore in cui investire il proprio denaro online. Ma come funziona?

Per cominciare, bisogna scegliere un broker o una piattaforma di trading su cui speculare. Abbiamo repertoriato per voi le piattaforme più serie e di miglior qualità che ritroverete nel nostro comparativo.

Basta poi creare un conto compilando un semplice formulario e depositarvi il capitale che si intende investire in Borsa tramite un sistema di deposito securizzato.

Potrete allora cominciare a prendere delle posizioni in diretta dai mercati puntando una parte del vostro capitale, al rialzo o al ribasso, sugli attivi di vostra scelta. I CFD permettono infatti si speculare sia sul rialzo che sul ribasso delle quotazioni.

Molti strumenti e funzionalità vi permetteranno di migliorare la vostra esperienza di trading online con, in particolare, degli strumenti di analisi completi, delle news e differenti tipi di ordini che vi permetteranno di securizzare i vostri investimenti e di controllare i rischi.

Potrete ritirare i guadagni o il capitale in qualsiasi momento e senza alcun giustificativo.

 

Gli attivi da privilegiare per trattare a breve termine

Scegliere gli attivi sui quali prendere posizione in Borsa non è sempre una cosa semplice ed è ancora più difficile quando si tratta di speculare a breve termine. Per aiutarvi, abbiamo deciso di spiegarvi qui come fare per scegliere bene le azioni e gli indici borsistici da trattare con un strategia di day trading nonché di fornirvi alcuni consigli per aumentare i vostri profitti con il trading nel breve periodo.

 

Le azioni di Borsa da privilegiare a breve termine

Sebbene il mercato borsistico sia particolarmente volatile, non tutte le azioni di Borsa mostrano la stessa reattività e, se intendete speculare a breve termine, è quindi preferibile scegliere in maniera oculata i titoli su cui prendere posizione.

Per quanto riguarda le azioni, è bene speculare a breve termine unicamente sui titoli più popolari. Infatti, più è elevato il numero di trader che speculano su un’azione, più questa si mostrerà reattiva e volatile. Privilegiate quindi le azioni dei grandi indici borsistici.

È anche consigliabile seguire da vicino le notizie economiche di tutti i settori di attività. Potrete così individuare gli eventi suscettibili di avere una forte influenza su alcune azioni in particolare. Una fusione di società, l’uscita di un nuovo prodotto, un’innovazione o un cambiamento di dirigenza,infatti, sono tutti dei dati fondamentali che influenzano il corso delle azioni nel breve periodo.

 

Gli indici da privilegiare a breve termine

Gli indici borsistici sono in genere degli attivi particolarmente reattivi e quindi interessanti da trattare a breve termine. Ciononostante, come per le azioni, non tutti reagiscono con la stessa forza e conviene sapere orientare la propria scelta sugli indici più volatili.

Ovviamente, gli indici borsistici evolvono principalmente in funzione delle azioni che li compongono. Di conseguenza, quando l’economia di un paese viene frenata o spinta da una decisione politica o da un cambiamento monetario è logico che ciò influenzi il corso del suo indice borsistico principale.

Queste notizie economiche sono quindi di aiuto nella scelta dell’indice borsistico da trattare a breve termine.

 

Alcuni consigli per ottenere dei profitti in Borsa a breve termine

Per ottenere dei profitti interessanti in Borsa trattando a breve termine è necessario mettere in opera una strategia adeguata. Per farlo:

Investire il proprio denaro sui migliori mercati online

Raggiungendo adesso un broker di CFD potrete cominciare ad investire il vostro denaro sui migliori mercati. Avrete accesso a degli attivi diversificati come azioni di Borsa, indici borsistici e materie prime e potrete così profittare di tutte le opportunità del mercato.

Trattate sui migliori mercati!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.