Informazioni sul mercato delle azioni

Per tutti gli investitori in Borsa, il mercato azionario è quello che sembra essere il più popolare, da un parte per via della sua semplicità di funzionamento e dall’altra per i numerosi valori nazionali ed internazionali sui quali è possibile speculare. Beninteso, il mercato azionario è vantaggioso anche per quegli azionisti che acquistano questi titoli allo scopo di percepire dei dividendi. Scopriamo, quindi, insieme nel dettaglio la definizione ed il funzionamento di questo mercato.  

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500
Informazioni sul mercato delle azioni

Cos’è il mercato azionario?

Il mercato azionario è il mercato sul quale delle società possono emettere dei titoli per trovare dei finanziamenti. Gli investitori che acquistano questi titoli diventano quindi azionisti della società e percepiscono dei dividendi calcolati a partire dai benefici realizzati dall’impresa attraverso questa forma di finanziamento e in maniera proporzionale al numero di azioni acquistate.

Il mercato delle azioni permette quindi di acquistare dei titoli di tutte le società quotate in Borsa sulle diverse piazze finanziarie mondiali.

 

Funzionamento del mercato azionario

Il mercato azionario funziona come la maggior parte degli altri mercati finanziari, ovvero permette di passare degli ordini di acquisto o di vendita dei titoli quotati. All’ordine possono essere indicate anche altre condizioni quali le condizioni di prezzo e i limiti di validità.

Di norma sono degli organismi bancari o delle società specializzate negli investimenti che si incaricano di raccogliere gli ordini dei loro clienti e di trasmetterli al sistema di quotazione per via elettronica.

Gli ordini nel mercato borsistico vengono eseguiti secondo criteri ben precisi. Può perciò trattarsi di un ordine di priorità basato sui prezzi, in ordine crescente, o sul tempo, in ordine cronologico.

 

Esistono due tipi di quotazioni per le azioni borsistiche ovvero:

 

I differenti tipi di azioni del mercato e le loro specificità

Nel mercato delle azioni, si distinguono differenti tipi di titoli borsistici: ecco le principali azioni e le loro caratteristiche specifiche.

Sui mercati online è possibile trattare soprattutto azioni ordinarie e azioni di capitale.

 

Cosa sono gli ordini di Borsa che si possono effettuare sul mercato delle azioni?

Ogni giorno sul mercato azionario vengono effettuati degli ordini di acquisto e degli ordini di vendita. Tali ordini sono limitati nel tempo e vengono effettuati “con limite di prezzo” o “senza limite di prezzo, cioè indicando un prezzo minimo di vendita o un prezzo massimo di acquisto.

Gli ordini in Borsa vengono passati da investitori o da società emittenti ed eseguiti da membri del mercato. Le transazioni vengono eseguite da un complesso software. Le postazioni di lavoro che si trovano presso i negoziatori sono in effetti collegate ai computer di Euronext o di altri mercati borsistici internazionali.

 

Il mercato delle azioni negli Stati Uniti

Negli Stati uniti ci sono due piazze finanziarie importanti per il mercato delle azioni:

Il NYSE, New York Stock Exchange, è attualmente il più grande mercato al mondo in termini di volumi scambiati e di ammontare totale della capitalizzazione borsistica. Questa piazza borsistica esiste dal 1972 e nel 2007, in seguito alla fusione con Euronext, è diventata il mercato NYSE-Euronext.

Il NASDAQ, National Association of Securities Dealers Automated Quotation System, è il secondo mercato borsistico degli Stati Uniti in termini di volumi scambiati. Esiste dal 1971 quando è stato lanciato con un valore base di 100. Questo mercato è anche un indice borsistico ponderato sulla base delle capitalizzazioni borsistiche delle imprese che lo compongono ed è diviso in tre mercati: Global Select, Global Market e Capital Market.

 

Il mercato delle azioni in Europa

In Europa, il mercato su cui vengono quotate e scambiate le azioni di tutti i paesi europei è il mercato Euronext. Al momento della sua creazione nel 2000, Euronext comprendeva soltanto tre mercati azionari regolamentati, ovvero le Borse di Parigi, di Amsterdam e di Bruxelles. Oggi questo mercato è molto più vasto perché vi si sono aggiunte altre Borse come quella di Lisbona o il mercato inglese LIFFE. In seguito alla fusione con il NYSE nel 2007, NYSE-Euronext è diventato la più grande piattaforma mondiale di piazze borsistiche. Successivamente, nel 2013, l’ICI, Intercontinental Exchange, ha acquistato il NYSE-Euronext e Euronext se ne è tirato fuori per ridiventare indipendente. Questo mercato comprende le seguenti piazze:

 

Il mercato delle azioni in Asia

Per concludere, in Asia sono presenti diversi mercati azionari e in particolare:

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500