I mercati europei si sono calmati stamattina

  •   Le 07/01/2020 à 16h09
  •   Adeline HARMANT

Dopo una prima sessione molto frenetica all'inizio della settimana, martedì si apre con un clima leggermente più calmo per la maggior parte delle borse europee con una generale stasi dei mercati. Vi proponiamo di saperne un po' di più su questa notizia e di darvi un aggiornamento completo sulla situazione delle borse europee questa mattina.

Trattate sull’FTSE MIB
76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Tendenze positive ma nessuna reale volatilità :

Stamattina, all'apertura dei mercati, gli investitori interessati ai mercati finanziari europei hanno potuto vedere un ritorno alla calma in questi ultimi con una polarizzazione leggermente positiva.

Infatti, la Borsa di Londra è attualmente scambiata allo 0,1%, mentre la Borsa di Francoforte è scambiata all'1% e la Borsa di Parigi allo 0,6%. Questa tregua arriva in un momento in cui gli Stati Uniti e l'Iran non sembrano voler aggravare ulteriormente le tensioni che li oppongono da diversi giorni.

 

Cosa aspettarsi per le prossime sessioni:

È anche interessante prendere il parere degli analisti e conoscere le loro previsioni per i prossimi giorni. Questi ultimi ritengono infatti che il significativo aumento dei prezzi nel corso del 2019 sia dovuto principalmente ai multipli di valutazione e ritengono che ciò renderà difficile continuare il movimento al rialzo senza un netto miglioramento delle prospettive di crescita in Europa.

Tuttavia, alcuni analisti esprimono anche l'opinione che l'azione piuttosto accomodante delle banche centrali e i tassi di interesse particolarmente bassi che ne derivano presentano poche alternative e possono limitare il rischio di un forte calo dei principali titoli dell'indice europeo.

Le uniche variazioni significative che dovrebbero poter essere osservate a breve termine saranno senza dubbio il risultato di un forte cambiamento nella percezione del rischio politico attuale. Per il momento è quindi preferibile concentrarsi sui titoli delle società che offrono un reale potenziale di crescita del fatturato o dei margini.

 

Notizie da vedere durante questa sessione:

Questo pomeriggio sono attese alcune importanti e relativamente influenti pubblicazioni sulle piazze finanziarie europee. Da notare in particolare la pubblicazione della bilancia commerciale e degli ordini industriali per il mese di novembre 2019 negli Stati Uniti e l'indice di attività ISM per il settore dei servizi per il mese di dicembre.

Questa mattina abbiamo già appreso che il tasso di inflazione annuale nell'area dell'euro è stato stimato per dicembre all'1,3% rispetto all'1% di novembre e che il volume delle vendite al dettaglio è aumentato dell'1% a novembre.

Alla Borsa di Londra, le azioni Morrisons saranno osservate mentre guadagnano il 2,7% dopo un punto di attività per la catena di supermercati e un aumento del 3,6% per Mark & Spencer.

Naturalmente sarà monitorato il probabile, anche se non molto volatile, aumento dei principali mercati finanziari europei e dei principali indici borsistici come il FTSE MIB, l'IBEX 35 e il DAX 30.