Mastercard acquista Finicity per 825 milioni di dollari

  •   Le 26/06/2020 à 10h16
  •   DEHOUI Lionel

La volontà di Mastercard di perfezionare i suoi metodi bancari aperti non è più da dimostrare. Una volontà che si è appena rafforzata con l'acquisto di Finicity a 825 milioni di dollari. Gli azionisti della società potrebbero vedere aumentare i loro profitti se gli obiettivi pianificati vengono raggiunti.

Inizia a fare trading su Mastercard!
80.5% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Mastercard acquista Finicity per 825 milioni di dollari

Mastercard, uno dei principali investitori in open banking

Le prestazioni delle banche e dei sistemi di pagamento dipendono dal numero di clienti e dalla qualità del servizio. Per questo motivo si rivolgono all'open banking, con l'obiettivo di rendere le loro offerte più affidabili, veloci e sicure.

Di conseguenza, le start-up in questo campo sono in pieno boom. Secondo PwC, il mercato bancario aperto potrebbe raggiungere quasi 7,2 miliardi di dollari entro il 2022.

Per una maggiore performance, le piattaforme bancarie aperte stanno lavorando per fornire servizi che rendano più piacevole l'esperienza dei clienti delle banche. I vari servizi vengono potenziati per accelerare lo studio delle richieste di credito e facilitare il pagamento degli stipendi.

 

L'obiettivo di Mastercard nell'acquisizione della start-up

A quanto pare, l'acquisto di start-up costa alle banche meno dello sviluppo di soluzioni. La concorrenza osservata sul campo dimostra che gli investitori vedono opportunità di guadagno.

Nel 2019, Mastercard aveva già offerto quattro soluzioni bancarie aperte in Europa. I suoi partner si trovano in particolare in Polonia e nel Regno Unito (tra cui Streeca, Alior Bank, Kikapay, DiPocket...).

Grazie all'acquisto di Finicity, con quasi il 10% del suo fatturato nel 2019, ovvero 825 milioni di dollari, sarà in grado di aumentare significativamente il numero dei suoi partner.

 

Finicità: un gigante bancario aperto

In Nord America, è lo specialista dei pagamenti. È inoltre in grado di fornire dati e informazioni finanziarie in modo tempestivo. L'azienda sta emergendo nello sviluppo di soluzioni bancarie. Soluzioni in grado di attrarre più clienti con la migliore esperienza possibile.

Secondo il presidente di Mastercard Michael Miebac, Finicity condivide la stessa visione della sua azienda. Una visione che consente agli utenti di decidere come utilizzare le loro informazioni. Questa prospettiva manterrebbe gli utenti fedeli e fiduciosi.

 

Acquisizione di Finicity: un buon o cattivo affare per gli azionisti?

In effetti, questa non è la prima acquisizione di una start-up da parte di Mastercard. Tuttavia, vi è motivo di rassicurare i propri azionisti, in quanto, per quanto riguarda le precedenti acquisizioni, l'effetto diluitivo sull'attività della società non ha superato i 24 mesi.

Per definizione, l'effetto diluitivo è la riduzione del potere degli azionisti, o dell'utile per azione, o della redditività di una società dopo un'operazione finanziaria. Può essere causato da un aumento di capitale o dal numero di azionisti. In una società, questo effetto potrebbe far diminuire il costo per azione a breve termine.

Tuttavia, può anche aumentare gli utili degli azionisti a lungo termine. Questo perché l'aumento di capitale facilita lo sviluppo di nuove attività e il perseguimento di acquisizioni.