LSE: mantenere l'attrattiva del London Stock Exchange grazie alle SPAC

  •   Le 01/02/2021 à 08h12
  •   DEHOUI Lionel

Dopo l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, Londra vuole ancora mantenere la rotta sul mercato azionario globale. Come parte di questo, LSE sta considerando l'uso di SPACs, che possono aiutare a mantenere l'attrattiva del London Stock Exchange. Inoltre, ulteriori cambiamenti sono attesi sul mercato azionario di Londra con la revisione in corso delle regole di quotazione in Gran Bretagna.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500

La Gran Bretagna vuole rafforzare l'attrattiva della Borsa di Londra

La Gran Bretagna sta pensando di rendere la Borsa di Londra più attraente. Per raggiungere questo obiettivo, conta sull'uso di SPAC. Questo è quanto emerge dalla recente dichiarazione di David Schwimmer, l'amministratore delegato del London Stock Exchange (LSE). Questo permetterà alla Borsa di Londra di trasformarsi in un vero centro finanziario globale dopo la Brexit, dice.

Venerdì 29 gennaio 2021, l'operatore del London Stock Exchange ha completato l'acquisizione della società di analisi e dati finanziari Refinitiv. L'importo della transazione è valutato in 27 miliardi di dollari (22,23 miliardi di euro). Dopo il completamento dell'acquisizione, LSE dovrebbe ora giocare un ruolo importante nell'importante settore dei servizi finanziari del Regno Unito.

In effetti, ci si aspetta che l'operatore metta in campo i mezzi necessari per aiutare a mantenere la competitività del LSE sul mercato azionario mondiale dopo l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea. Inoltre, la City di Londra dovrà affrontare la crescente concorrenza di Amsterdam, dove la maggior parte del commercio di azioni denominate in euro è stata trasferita il 4 gennaio.

 

I mercati azionari sono sempre più interessati alle SPAC

L'uso delle SPAC (Special Purpose Acquisition Companies) è diventato la tendenza dei mercati azionari da qualche tempo a questa parte, per mantenere la loro attrattiva. In realtà, una SPAC si riferisce a una società che non ha attività operativa e le cui azioni sono emesse sul mercato azionario per un periodo di tempo limitato. Questo, con l'obiettivo di fare una o più acquisizioni in un particolare settore.

Inoltre, le SPAC sono chiaramente decollate sui mercati americani. Sono diventati il veicolo di investimento più popolare a Wall Street l'anno scorso. Vedere di più a Londra è di grande curiosità e interesse, ha affermato David Schwimmer. Inoltre, le borse di Parigi e Stoccolma mostrano un interesse crescente per le SPAC.

L'anno scorso, l'imprenditore di telecomunicazioni Xavier Niel e il banchiere Matthieu Pigasse, insieme al distributore Moez-Alexandre Zouari, hanno lanciato una seconda SPAC in Francia. Lo scopo di questa nuova SPAC è quello di promuovere acquisizioni nella produzione e distribuzione di beni di consumo durevoli.

Come promemoria, Xavier Niel e Matthieu Pigasse erano dietro il lancio della prima SPAC francese nel 2016 nel settore audiovisivo, che da allora è diventato il gruppo Mediawan.

 

Le regole di quotazione sono attualmente in fase di revisione in Gran Bretagna

Il governo britannico sostiene il progetto (in corso) di revisione delle regole di quotazione in Gran Bretagna. La revisione dovrebbe risultare in una serie di raccomandazioni il mese prossimo. Queste dovrebbero permettere a Londra di competere meglio con New York attirando le aziende tecnologiche.

Interrogato da Reuters per commentare l'argomento, David Schwimmer ha detto che fare alcuni cambiamenti renderà il regime di quotazione più attraente, pur mantenendo alti standard di corporate governance. Ha anche detto di essere fiducioso che Londra continuerà a mantenere il suo status di capitale finanziaria del mondo.