LafargeHolcim: utile raddoppiato nel primo trimestre del 2021

  •   Le 26/04/2021 à 12h12
  •   DEHOUI Lionel

Il gruppo svizzero LafargeHolcim è partito bene nel 2021. Questo secondo i risultati trimestrali presentati dalla società per il primo trimestre. Questa crescita dell'attività nel Q1 è segnata dall'aumento delle vendite dell'azienda e da un utile operativo che è raddoppiato in questo periodo.

LafargeHolcim, analisi del business del primo trimestre

Per i primi tre mesi dell'anno (fino alla fine di marzo), il gruppo svizzero LafargeHolcim ha realizzato un fatturato netto di 5,362 miliardi di franchi svizzeri (4,86 miliardi di euro). È in aumento dell'1,3% nel periodo di un anno. Come promemoria, per il Q1-2020, il fatturato è stato di 5,293 miliardi di franchi svizzeri (4,80 miliardi di euro).

Vale la pena notare che la cifra di vendita del Q1-2021 è ben al di sopra delle aspettative del mercato di 5,11 miliardi di franchi svizzeri (4,64 miliardi di euro). Per il trimestre, il più grande produttore di cemento del mondo ha visto l'utile operativo corrente (EBIT) aumentare del 102% a 528 milioni di franchi svizzeri (479 milioni di euro).

Questo aumento è stato principalmente guidato dalla crescita dei margini. Inoltre, l'Ebit del Q1-2021 ha anche superato le aspettative del mercato di 310 milioni di franchi svizzeri.

 

Molte azioni in cantiere

I migliori risultati registrati da LafargeHolcim nel primo trimestre del 2021 sono in linea con la continuazione della forte crescita degli ultimi trimestri. Così, il gruppo svizzero si aspetta che il business acceleri ulteriormente. Per questo, conta sul completamento di un certo numero di transazioni nei prossimi giorni.

L'azienda leader mondiale delle costruzioni prevede di completare l'acquisizione della Firestone Building Products. L'azienda conta anche sui numerosi investimenti di stimolo che arriveranno dai governi. Inoltre, secondo Jan Jenisch, CEO di LafargeHolcim, il gruppo non esclude la possibilità di ulteriori cessioni di attività in alcuni paesi.

Crede che ci siano mercati in cui il gruppo potrebbe trovare un proprietario migliore in futuro. Infine, ricorda che l'azienda ha venduto tre mercati negli ultimi tre anni.

 

Revisione al rialzo delle previsioni del gruppo per il 2021

Durante la presentazione della sua revisione aziendale per il primo trimestre dell'anno fiscale in corso, LafargeHolcim ha anche affrontato i punti relativi alle sue prospettive per il 2021. Così, il gruppo svizzero ha aumentato le sue previsioni per quest'anno. Ora punta a un utile operativo corrente in crescita di almeno il 10%, a parità di condizioni. Come promemoria, l'azienda aveva precedentemente previsto un aumento di almeno il 7%.

Inoltre, la forte performance di LafargeHolcim nel primo trimestre indica una certa ripresa nel settore delle costruzioni. Oltre al più grande produttore di cemento del mondo, anche altre imprese di costruzione hanno iniziato bene l'anno.

Questo è particolarmente vero per HeidelbergCement e Sika. Va notato che questa ripresa dell'attività è aiutata dal fatto che il settore sta iniziando a riprendersi dalla chiusura dei cantieri nel 2020 a causa della pandemia di covid-19.