Qual è l’investimento più redditizio?

La larga maggioranza dei privati che dispongono di risparmi desiderano investirli piazzando il proprio capitale o speculando su degli investimenti redditizi. Qual è attualmente l’investimento più redditizio? È a questa delicata domanda che rispondiamo oggi spiegandovi come ottimizzare il piazzamento dei vostri risparmi.  

Trattate subito online!
Qual è l’investimento più redditizio?
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Valutazione: 4.29 21 voti

 

Gli investimenti bancari sono redditizi?

Nella maggior parte dei casi, quando si desidera investire del denaro ci si rivolge naturalmente alla propria banca per avere un consiglio sui piazzamenti più interessanti. Ma le banche sono effettivamente le più adatte per permettere di trovare l’investimento più redditizio?

C’è un certo numero di vantaggi nel passare da una banca per effettuare degli investimenti, in particolare quello di far gestire il capitale in un unico luogo nonché di profittare di piazzamenti a volte più sicuri sotto forma di piani di risparmio o polizze vita. Questi investimenti non sono tuttavia sempre all’altezza delle aspettative e gli utili ottenuti, quando sono garantiti, non sono entusiasmanti. È ovviamente possibile guadagnare un po’ di più cercando dei piazzamenti meno sicuri e che possono a volte essere redditizi ma il rischio di perdere tutto rimane elevato rispetto alla possibilità di guadagno.

 

L’investimento online è quello che offre maggiori opportunità

In definitiva, l’investimento online è senza dubbio ad oggi quello che offre maggiori opportunità. Ma cosa significa “investire online”? Si tratta semplicemente di speculare direttamente sui mercati borsistici e finanziari a partire da una piattaforma di trading puntando sul rialzo o sul ribasso della quotazione di un attivo come un’azione, una materia prima o un tasso di cambio.

Se questo vi sembra complicato e non ne sapete niente del mondo della finanza dovrete ovviamente cominciare dal seguire una formazione prima di cominciare a speculare! Oggigiorno è facile speculare grazie a questa modalità di trading ovvero utilizzando i CFD (Contratti per Differenza) che funzionano molto bene a partire da strategie adeguate.

Questo tipo di investimento può offrire rapidamente dei rendimenti più interessanti di quelli proposti dai piazzamenti bancari ma è anche più rischioso…

Per aumentare ulteriormente le vostre possibilità di mettere in opera delle strategie valide, i mediatori online che mettono a vostra disposizione tali piattaforme vi vengono in aiuto nelle analisi fornendovi delle preziose indicazioni per ben piazzare le vostre puntate ed aumentare i vostri guadagni. Gli ordini stop loss e take profit in particolare possono risultare molto utili.

 

Su quali attivi investire perché il trading sia più redditizio?

Adesso che sapete qual è il miglior metodo per investire sui mercati borsistici non vi resta che scegliere gli attivi più redditizi per i vostri investimenti. Va sottolineato che la scelta dipende anche dal proprio obiettivo di investimento in quanto si sceglieranno attivi differenti a seconda che gli investimenti siano a breve, medio o lungo termine. La scelta degli attivi dipenderà inoltre dai mezzi con cui si intende investire e dall’effetto leva che si intende utilizzare per farlo.

Ciò considerato, consigliamo i seguenti attivi e gruppi di attivi:

  • Gli attivi più volatili come gli indici borsistici, le materie prime ed i metalli preziosi offrono delle variazioni di quotazione più rapide e marcate ma sono anche più rischiosi.
  • Gli attivi sensibili all’attualità. L’analisi fondamentale degli eventi economici e finanziari importanti sarà d’aiuto nell’orientarsi verso gli attivi che più probabilmente subiranno un’evoluzione al rialzo o al ribasso.
  • Le azioni in Borsa. Sono degli attivi interessanti per le strategie a lungo termine. È tuttavia preferibile orientarsi verso le azioni per le quali si disponga di più informazioni possibile per meglio anticipare i movimenti.

Per mettere in opera delle strategie più efficaci potete anche trovare un supporto negli strumenti messi a disposizione nelle differenti piattaforme di trading, strumenti come i segnali di trading, le analisi di mercato o le analisi tecniche che vi aiuteranno nel trovare delle buone opportunità.

Prima di investire su un qualsiasi attivo, si raccomanda anche di procedere ad un’analisi completa delle sue possibilità utilizzando congiuntamente l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica. Grazie a questa strategia completa avrete maggiori probabilità di prendere delle posizioni seguendo la tendenza.

 

Limitare i rischi ed investire online

Se volete investire limitando i rischi di perdita, l’ideale è trattare online utilizzando una piattaforma di trading proposta da un broker regolamentato sulla quale troverete uno strumento di trading molto popolare ovvero i CFD dei broker CFD.

Se optate per i CFD sappiate che al momento della presa di posizione potrete determinare il livello di rischio che siete disposti ad assumere indicando la quotazione al disopra o al disotto della quale ritenete di aver perso troppo. La posizione verrà così chiusa automaticamente al raggiungimento di questo corso.

 

Qualche consiglio per trattare senza rischi

Far ricorso ad un sistema di trading automatico, anche se non garantisce comunque un rischio zero, può essere un modo eccellente di limitare i rischi di perdita quando si tratta online. Per farlo basta aprire un conto di trading online ed optare per questa funzionalità.

In tal modo, e con una conoscenza sufficiente dei mercati borsistici, potrete proteggere al massimo il vostro capitale contro gli errori correnti che potreste commettere trattando in prima persona. Questo metodo si applica in maniera manuale o automatica ovvero, una volta effettuata la vostra scelta, il robot di trading agirà al vostro posto e le posizioni verranno prese senza che dobbiate intervenire. Tutto ciò in maniera proporzionale al vostro capitale.

Sebbene non sia possibile investire in Borsa senza rischi è quindi possibile ridurre con facilità le proprie perdite.

 

Allenatevi per investire in Borsa senza rischi

Un altro modo efficace per investire in Borsa senza rischi consiste nell’utilizzare un conto dimostrativo gratuito come quelli proposti dai broker online. Questi conti consentono infatti di trattare con del denaro fittizio ma in condizioni reali del mercato.

Potete così mettere a punto delle strategie efficaci senza rischiare il vostro capitale fino a quando non vi sentirete sicuri e deciderete di trattare con un conto reale e con il vostro capitale. Il conto dimostrativo non consente infatti di guadagnare realmente del denaro.

Non tutte le piattaforme di trading propongono conti dimostrativi. Tuttavia, la maggior parte delle piattaforme che raccomandiamo in questo sito sono delle piattaforme serie che vi offrono questa possibilità perché, proteggendovi dal rischio, possiate formarvi al meglio all’investimento borsistico e diventare un trader efficace.

In contemporanea, vi consigliamo di seguire i moduli di formazione proposti da questi mediatori per apprendere i rudimenti dell’investimento e le basi delle analisi tecnica e fondamentale. Potrete così testare le vostre nuove conoscenze tramite il vostro conto dimostrativo.

Trattate online con un buon broker

Le piattaforme di trading online possono farvi profittare di interessanti investimenti a breve termine. Cominciate con l’iscrivervi oggi stesso ad uno dei migliori broker e mettete in opera rapidamente le vostre strategie.

Trattate subito online!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.