Gilead in ascesa come Remdesivir attende le prove finali contro Covid-19

  •   Le 20/04/2020 à 11h11
  •   DEHOUI Lionel

È difficile prevedere un aumento dei valori sul mercato quando tutto il mondo è precipitato in rosso per diversi mesi. In effetti, lo strato sociale rimane gravemente colpito dall'epidemia di Covid-19. Così, le aziende stanno lottando ogni giorno per tenere alta la testa. Da allora, tutti gli scienziati hanno lavorato per trovare una formula molecolare efficace contro il nuovo virus della corona. Per quanto riguarda Gilead Sciences, sta provando il suo Remdesivir.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Dettagli della prova

Giovedì, ci sono state informazioni riguardanti gli studi di Gilead Sciences su Covid-19 della molecola remesivir su pazienti affetti da Covid-19. Queste informazioni riguardano dati parziali e sono considerate incoraggianti. La conseguenza di una tale pubblicazione non si è fatta attendere. Il gruppo farmaceutico statunitense è in crescita nel trading tardivo a Wall Street. Per la precisione, le azioni Gilead Sciences hanno guadagnato il 16% alla Borsa di New York.

Da qualche tempo, uno degli ospedali di Chicago si prende cura di molti pazienti gravemente colpiti dalla nuova Covid-19. È quindi in questo ospedale che sono stati condotti gli studi clinici che trattano i pazienti con il remdesivir. Molto rapidamente, i pazienti sottoposti agli studi hanno mostrato segni di sollievo e hanno lasciato il centro in meno di una settimana. Secondo lo STAT si sono ripresi dalla febbre e dai sintomi respiratori.

Il gruppo chiede ancora pazienza. Specifica che tutti i dati devono essere analizzati prima di qualsiasi conclusione sull'efficacia del remdesivir. Questa dichiarazione è approvata dalla University of Chicago Medical School. Attraverso un'e-mail, il centro di formazione afferma che i dati parziali sono insufficienti per giungere a conclusioni affidabili. L'università dice che alcune informazioni vengono rilasciate senza permesso e riguardano il lavoro di alcuni ricercatori.

Informazioni: I ricercatori del gruppo di Gilead sono tutti rivolti verso la fine di aprile. Essi avranno i risultati degli studi clinici di fase 3 su pazienti gravemente affetti da Covid-19. Tuttavia, a partire da maggio, il gruppo metterà a disposizione del mondo altri dati registrati nel corso di vari studi.

 

Cifre dell'Università di Medicina di Chicago

Più di 152 siti sono coinvolti negli studi clinici di Gilead per i pazienti affetti da Coronavirus grave. Tra questi l'Università di Chicago, che ha pubblicato sul suo sito informativo STAT che due dei pazienti della sperimentazione sono morti in ospedale. A proposito, l'università aveva reclutato 113 persone con sintomi gravi per le prove. Ma dice che la maggior parte di quel lotto ha lasciato l'ospedale.

Inoltre, ci sono 169 siti di studio per uno studio condotto su pazienti con un basso livello di infezione. Nonostante i mezzi impiegati dalle maggiori potenze, nessun trattamento è ancora ufficialmente riconosciuto per trattare il nuovo coronavirus. Ricordiamo che il tasso di contaminazione è di oltre 2 milioni nel mondo dall'inizio della crisi in Cina. È quindi normale che il titolo Gilead guadagni il 16% a 89,10 dollari dopo la Borsa di New York.