General Mills vende la sua quota di Yoplait in Europa alla cooperativa francese Sodiaal

  •   Le 24/03/2021 à 14h16
  •   DEHOUI Lionel

La statunitense General Mills ha annunciato di aver raggiunto un accordo con la francese Sodiaal per vendere a quest'ultima la sua partecipazione in Yoplait in Europa. Previsto per essere completato entro la fine di quest'anno, l'accordo dovrebbe dare alla cooperativa francese una posizione migliore nell'industria alimentare.

General Mills vende la sua quota di Yoplait in Europa alla cooperativa francese Sodiaal

I termini della transazione

Il gruppo alimentare statunitense General Mills ha annunciato l'intenzione di vendere la sua quota di maggioranza nelle operazioni europee di Yoplait alla cooperativa francese Sodiaal. Come parte della transazione, la società americana ha annunciato un "Memorandum of Understanding" con il gruppo francese.

Infatti, General Mills venderà la sua quota di Yoplait in Europa a Sodiaal in cambio delle quote di quest'ultima nelle attività canadesi di Yoplait. Così, il gruppo agroalimentare rileverà il 49% che la cooperativa francese detiene in Yoplait Canada Holding.

Da parte sua, Sodiaal diventerà l'unico azionista di Yoplait S.A.S. in Europa. Inoltre, il gruppo americano potrà continuare a utilizzare i marchi Yoplait e Liberté in Canada e negli Stati Uniti. Questo sarà in cambio di royalties che saranno riviste al ribasso.

Come promemoria, General Mills aveva acquisito il 51% di Yoplait nel 2011 dal gruppo di private equity PAI Partners. All'epoca, l'accordo è stato valutato a circa 1,15 miliardi di dollari (circa 970 milioni di euro). Inoltre, l'attuale accordo tra il gruppo americano e Sodiaal dovrebbe essere completato entro la fine del 2021.

 

Una risorsa importante per Sodiaal nella sua prospettiva di crescita

Fondata nel 1990, Sodiaal è un gruppo cooperativo francese specializzato in prodotti caseari. È riconosciuta come la principale cooperativa casearia in Francia ed è al terzo posto in Europa. A livello globale, l'azienda è al 5° posto. Inoltre, la sua attività ha molto successo sia in Francia che a livello internazionale.

La cooperativa francese Sodiaal possiede i marchi Candia e Entremont, tra gli altri. L'acquisizione delle quote di General Mills nelle attività europee di Yoplait è una grande risorsa per rafforzare la sua crescita nel settore lattiero-caseario. Inoltre, in un comunicato stampa, il gruppo francese ha indicato che Yoplait ha generato un fatturato annuo di 660 milioni di euro al 31 maggio 2020.

Questo fatturato non tiene conto delle attività negli Stati Uniti e in Canada. Tuttavia, più del 76% è generato in Francia. Sodiaal ritiene che la transazione dovrebbe permetterle di posizionarsi tra le prime 10 aziende alimentari francesi.

 

Più su General Mills

Fondata nel 1866 e con sede negli Stati Uniti, General Mills è un'azienda americana specializzata nell'industria alimentare. Ha un portafoglio di oltre 100 marchi che produce e distribuisce in 6 continenti. Questo gli ha permesso di essere riconosciuto come il 6° gruppo alimentare più grande del mondo.

Le numerose marche detenute dal gruppo americano sono leader nei loro mercati. In Francia, possiede i marchi Häagen-Dazs, Géant Vert, Yoplait, Parampara, Nature Valley e Old El Paso, tra gli altri. Inoltre, tutte le attività di General Mills mostrano una forte crescita in Europa e a livello internazionale.

Va notato che l'Europa rimane uno dei maggiori mercati in cui opera il gruppo. Inoltre, l'azienda ha più di 38.000 dipendenti in tutto il mondo.