Fitch Ratings declassa il rating di Generali

  •   Le 08/05/2020 à 10h25
  •   DEHOUI Lionel

Fitch Ratings è un'agenzia di rating finanziario che valuta i prodotti speculativi fino al merito di credito di uno Stato. Le sue valutazioni sono di portata internazionale. Ad esempio, in risposta all'eccessivo indebitamento dell'Italia, Fitch ha abbassato il rating dell'Italia. Questo rating è passato da "BBBB" a "BBB -", una tacca nella cosiddetta categoria speculativa. Lo specialista di rating finanziario Fitch Ratings ha spiegato questo nuovo rating dell'Italia con le conseguenze del coronavirus sull'economia italiana. Tale downgrade ha quindi ovviamente avuto un impatto sul rating del Gruppo Generali.

Inizia a fare trading su Generali!
80.5% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

L'assicuratore Generali è ottimista sul declassamento del suo rating

In un comunicato stampa di martedì 5 maggio, il gruppo italiano Generali si è detto ottimista dopo il declassamento del rating da parte di Fitch Ratings. Infatti, il colosso italiano delle assicurazioni dice di avere un solido capitale proprio. Infatti, Fitch Ratings ha declassato il rating di Generali da "A" a "A -". Si tratta di una diretta conseguenza del declassamento del debito sovrano italiano.

Così, secondo il sistema di rating di Fitch, il gruppo assicurativo rientra nella categoria della "solvibilità media, ma sensibile alle condizioni economiche". L'assicuratore italiano conferma comunque il buon andamento dei risultati del 2019. Il gruppo ha infatti conseguito un utile operativo di 5,2 miliardi di euro e un utile netto di 2,7 miliardi di euro. Inoltre, riafferma la solidità del suo coefficiente di solvibilità II al centro di questa crisi sanitaria.

 

L'assicuratore italiano conferma i suoi obiettivi per il 2021

L'andamento registrato nell'esercizio 2019 consente alle Generali di confermare i propri obiettivi per il 2021. L'utile netto è infatti aumentato del 15,7%, così come il risultato operativo, in crescita del 6,9% (record storico del gruppo).

Entro il 2021, Generali investirà 1 miliardo di euro nello sviluppo dell'asset management e nella digitalizzazione del proprio modello operativo. Questo investimento è destinato a stimolare la crescita e i profitti del gruppo. Di fronte alla crisi sanitaria ed economica, il colosso italiano lancia un'operazione di 100 milioni di fondi.

 

Generali sostiene l'Italia

Su 100 milioni di fondi, il gruppo ha bloccato una somma di 30 milioni per sostenere l'Italia nella lotta contro la pandemia. Questi 30 milioni sono a disposizione del Servizio Sanitario e della Protezione Civile. Secondo il direttore delle Generali Philippe Donnet, questi fondi provengono da diverse entità del gruppo per aiutare le persone.

 

Generali sulla strada della green economy

Generali aderisce a un'alleanza di assicuratori e fondi pensione nell'ambito della "NetZero Asset Owner Alliance". L'obiettivo di questa alleanza è di combattere le emissioni di gas a effetto serra entro il 2025. A tal fine, Generali sottolinea che sarà necessario lavorare con i gruppi interessati per adattare il loro modello di sviluppo al rispetto dell'ambiente. Il patrimonio gestito da questa alleanza ammonta a 3,8 trilioni di euro.

 

Il Gruppo Generali

Il Gruppo Generali è una società italiana operante nel settore assicurativo. È stata fondata nel 1831 ed è oggi la terza compagnia di assicurazioni al mondo.