La filiale di Alibaba Ant si prepara per un'IPO senza precedenti

  •   Le 21/07/2020 à 16h25
  •   HARMANT Adeline

La notizia è uscita ieri sera. La società Ant Group, attualmente leader cinese nei pagamenti online e che gestisce la soluzione Alipay, tra le altre cose, sarà quotata in borsa. Meglio ancora, questa filiale, detenuta al 33% dal Gruppo Alibaba, beneficerà di una doppia quotazione per questa OPA su larga scala con l'ingresso nei mercati di Hong Kong e Shanghai. Torniamo insieme su questa importante notizia e sui dettagli di questa operazione.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
La filiale di Alibaba Ant si prepara per un'IPO senza precedenti
Immagine: Daniel Cukier

Due IPO per il gruppo formicaio :

È probabilmente in risposta all'appello del governo cinese di vedere i suoi fiori all'occhiello nazionali nel settore tecnologico quotati sulle borse nazionali piuttosto che sui mercati americani che è stata decisa questa doppia quotazione sui principali mercati finanziari asiatici.

Così, l'azienda che possiede Alipay e che dipende in gran parte dal colosso delle vendite online Alibaba si farà senza dubbio un nome durante questa IPO. Questo specialista dei pagamenti online, che sta riscuotendo un enorme successo grazie alla soluzione Alipay, ampiamente utilizzata in Cina, ha infatti lanciato una serie di progetti nel campo dei pagamenti online.la soluzione Alipay, ampiamente utilizzata in Cina, ha lanciato una serie di operazioni con l'obiettivo di realizzare non una ma due importanti IPO, la prima sul mercato di Shanghai e la seconda sulla borsa di Hong Kong.

Il gruppo ha quindi pubblicato un comunicato stampa in cui annuncia che le sue azioni saranno quotate a Hong Kong e sulla nuova piattaforma di Shanghai, creata nel 2019 e riservata ai titoli tecnologici, denominata Star.

Sebbene al momento non siano stati forniti dettagli sulle date probabili di questa acquisizione e sull'entità dell'introduzione, Ant ha spiegato di aver avviato il processo.

 

Alcuni promemoria sul Gruppo delle Formiche:

Ricordiamo che il Gruppo Formica è una società con sede a Hangzhou, proprio come il Gruppo Alibaba, che si trova nella Cina orientale.

Attraverso l'IPO, la società prevede un obiettivo di valutazione di almeno 200 miliardi di dollari o 175 miliardi di euro. In ogni caso, questo è quanto l'agenzia Bloomberg ha comunicato, citando fonti anonime vicine al dossier.

Così e nel comunicato stampa emesso da Ant, il presidente esecutivo della società, Eric Jing, ha ampiamente elogiato i vantaggi della Shanghai Star che, secondo le sue parole, darebbe ai giganti cinesi di questo settore tecnologico un maggiore accesso ai mercati internazionali dei capitali. Dice che Ant è felice di avere l'opportunità di avere un ruolo in questo sviluppo. Egli afferma che diventare una società quotata in borsa migliorerà la trasparenza del gruppo nei confronti di tutti gli stakeholder, compresi clienti, partner commerciali, dipendenti, azionisti e autorità di regolamentazione.