Euronext lancia un CAC 40 responsabile, il CAC 40 ESG

  •   Le 24/03/2021 à 14h45
  •   HARMANT Adeline

Un nuovo indice borsistico è apparso questa settimana sul mercato Euronext di Parigi. Si tratta del CAC 40 ESG che è stato lanciato lunedì dall'operatore di borsa e che mira a rendere l'investimento responsabile più chiaro e più accessibile al grande pubblico. Questo indice esclude nove dei membri storici del CAC, tra cui Airbus, Hermès, Saint-Gobain e Total.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Una nuova versione del CAC 40:

Si tratta quindi di una versione responsabile del principale indice della Borsa di Parigi che è stato lanciato all'inizio di questa settimana da Euronext con il CAC 40 ESG. Questa è la prima versione di un indice nazionale ed Euronext prevede di creare altre versioni responsabili di altri indici nel prossimo futuro, così come versioni più tematiche legate al rispetto dell'accordo di Parigi sul clima in particolare.

Il CAC 40 ESG è una risposta alle ripetute richieste dei clienti di Euronext, compresi gli asset manager. La sua metodologia è molto simile a quella dell'etichetta francese SRI utilizzata dai fondi d'investimento.

Il suo obiettivo è quello di offrire uno strumento chiavi in mano agli asset manager e i principali attori francesi nella gestione degli indici, Amundi, BNP Paribas AM e Lyxor, hanno già espresso il loro interesse per il lancio di fondi indicizzati basati su questo indice.

 

Un indice responsabile accessibile al grande pubblico:

Il mercato Euronext ha già diversi indici ESG, tra cui l'indice Low Carbon 100 e l'indice Eurozone ESG Leaders, ma questi indici sono seguiti principalmente da investitori professionali. Utilizzando il marchio CAC 40, che è particolarmente noto al grande pubblico, l'indice CAC 40 ESG mira ad attirare gli investitori individuali che stanno cavalcando l'onda della finanza responsabile, che è attualmente in piena espansione. Infatti, la finanza responsabile sta diventando sempre più importante nei portafogli degli individui. Infatti, i fondi SRI hanno visto il loro patrimonio in gestione aumentare del 150% l'anno scorso, mentre la legge PACTE ora richiede che almeno un fondo di finanza sostenibile sia referenziato nei contratti di assicurazione sulla vita.

Vale anche la pena notare che nove società del CAC 40 sono state escluse da questo nuovo indice, comprese alcune che sono state storicamente molto importanti, come il gruppo Airbus e il gruppo Total, così come società più recenti ma altrettanto importanti come Hermès, Dassault Systèmes, ArcelorMittal, Alstom, Saint-Gobain e Thalès.

Altri titoli storici sono stati mantenuti in questo indice, come Accor, Arkéma, Gecina, Klépierre, Sodexo, Solvay, Suez e Valeo.

Il nuovo indice CAC 40 ESG comprende i migliori performer ESG del CAC Large 60, cioè i membri del CAC 40 classico e del CAC Next 20, che è l'anticamera del CAC.

Il gruppo Euronext si basa in particolare sui dati di Viageo Eiris, una filiale dell'agenzia di rating Moody's, per classificare queste società. Questo approccio, noto come best-in-universe, consiste nell'escludere i 12 peggiori performer dall'indice. C'è anche un'esclusione per i produttori di armi controverse, carbone, olio di scisto o tabacco.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com