L'EMA emetterà oggi il verdetto sul vaccino Pfizer BioNTech

  •   Le 21/12/2020 à 13h52
  •   HARMANT Adeline

È un grande giorno per il candidato vaccino sviluppato da Pfizer e BioNTech. Infatti, l'Agenzia europea per i medicinali sta esaminando il caso del candidato vaccino di questi due laboratori lunedì 21 dicembre. Questo vaccino è già autorizzato negli Stati Uniti e nel Regno Unito, dove le campagne di vaccinazione sono già iniziate.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
L'EMA emetterà oggi il verdetto sul vaccino Pfizer BioNTech

Un inizio di vaccinazione a gennaio in Europa?

La domanda che tutti si pongono in questa fase è, ovviamente, la data di inizio della vaccinazione contro Covid-19 in Europa. La risposta sarà data dall'Agenzia europea per i medicinali o dall'EMA, che è l'autorità incaricata di decidere sulla possibilità di iniziare a utilizzare questo vaccino di Pfizer e BioNTech. L'annuncio della decisione dell'EMA dovrebbe essere fatto più tardi nella stessa giornata.

Va inoltre ricordato che la revisione del vaccino da parte dell'Agenzia europea per i medicinali era stata precedentemente programmata per il 29 dicembre, ma è stata finalmente completata.la revisione del vaccino da parte dell'Agenzia europea per i medicinali era stata precedentemente programmata per il 29 dicembre, ma ora è stata anticipata di una settimana, il che permetterebbe di iniziare a vaccinare tutti i paesi dell'UE il 27 dicembre.

Il direttore generale dell'EMA, Emer Cook, ha detto la scorsa settimana: "Siamo stati in grado di rivedere il programma di valutazione dei vaccini anti-Covid-19 grazie all'impegno di tutti coloro che sono coinvolti in questi controlli".

 

Ciò che ora si sa sull'efficacia di questo vaccino:

Ciò avviene perché le campagne di vaccinazione sono già iniziate nel Regno Unito e negli Stati Uniti la settimana scorsa. Da parte europea, l'agenzia antidroga ha voluto porre fine all'impazienza dei paesi dell'UE indicando che avrebbe deciso solo dopo aver fornito i dati.s qualità, sicurezza ed efficacia sono sufficientemente robuste e complete per determinare se i benefici superano i rischi.

A questo punto, ciò che si sa su questo vaccino di Pfizer e BioNTech è che ha un tasso di efficacia del 95%. È stata una collaborazione tra il laboratorio americano e l'azienda biotecnologica tedesca che questo vaccino è stato sviluppato. Sarà anche il primo ad essere commercializzato per combattere questo nuovo coronavirus. Questo vaccino è anche il primo ad essere esaminato dall'Agenzia europea per i medicinali.

Va notato, tuttavia, che la Commissione Europea ha già firmato contratti di pre-ordine con 6 laboratori con l'obiettivo di ottenere 200 milioni di dosi di vaccino.

Infine, nel caso in cui il comitato dell'agenzia europea incaricata di questa valutazione non permettesse di prendere una decisione definitiva lunedì, un'altra riunione sarebbe programmata per il 29 dicembre, cioè martedì della prossima settimana, il che potrebbe ritardare l'inizio delle vaccinazioni.