EDF lancia un enorme progetto solare ad Abu Dhabi

  •   Le 22/12/2020 à 14h07
  •   HARMANT Adeline

Diverse notizie interessanti sono state recentemente pubblicate dal gruppo francese EDF, tra cui il lancio di un enorme progetto solare ad Abu Dhabi che sarà il più grande del mondo e la partnership con Capgemini annunciata la scorsa settimana.

--- Pubblicità ---
Inizia a fare trading su EDF
Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
EDF lancia un enorme progetto solare ad Abu Dhabi

Verso la costruzione del più grande progetto solare del mondo :

Questo martedì 22 dicembre 2020, abbiamo appreso che il consorzio Jinko Power ha appena completato la chiusura finanziaria del più grande progetto solare del mondo, la cui costruzione inizierà ad Abu Dhabi.

Si ricorda che questo consorzio è composto dalla controllata EDF Renewables di EDF e dal gruppo cinese Jinko Power HK che è una controllata di Jinko Power Technology. Entrambe le società sono attualmente leader mondiali nel settore delle energie rinnovabili.

Questa operazione è importante perché il capitale investito è dell'ordine di quasi un miliardo di dollari. L'impianto coinvolto in questo progetto copre più di 20 chilometri quadrati di zona climatica desertica e comprende più di 4 milioni di moduli fotovoltaici.

Quando il progetto entrerà in funzione intorno al 2022, sarà in grado di produrre la quantità equivalente di energia elettrica necessaria per alimentare 160.000 abitazioni.

 

Un contratto interessante con Capgemini:

Come annunciato nell'introduzione, questa non è l'unica notizia interessante per gli investitori di EDF. La scorsa settimana il gruppo francese ha inoltre annunciato la firma di un accordo di partnership con Capgemini attraverso la sua controllata EDF International Networks, con l'obiettivo di unire le competenze delle due società per costruire offerte comuni e posizionarsi su progetti di smart metering e iniziative di smart grid che stanno emergendo in tutto il mondo.

Attraverso strumenti digitali, queste smart grid o, in francese, queste reti intelligenti forniranno quindi un controllo dell'equilibrio tra l'offerta e la domanda di energia elettrica al fine di promuovere lo sviluppo delle energie rinnovabili in modo decentralizzato.

Questa complementarità delle competenze di questi due leader dell'industria francese, delle loro risorse e della loro posizione geografica permetterà loro di sviluppare un'offerta unica sul mercato e di contribuire così efficacemente alla transizione energetica.

 

Barclays aumenta l'obiettivo di EDF:

A seguito di queste due notizie molto interessanti, Barclays ha riaffermato la sua raccomandazione di sovrappeso e il suo obiettivo di prezzo di 16 euro per l'azione EDF. Tale decisione fa seguito anche ad un aumento dell'obiettivo di EBITDA del Gruppo, che dovrebbe portare ad un nuovo ciclo di recupero dell'EPS ed essere preso in maniera molto positiva.

Infatti, va notato che il prezzo dell'azione del Gruppo EDF ha un PER 2020 di 30 volte il suo rendimento è inferiore al 2%.