EDENRED: vendite del primo trimestre 2021

  •   Le 26/04/2021 à 09h35
  •   DEHOUI Lionel

Nell'attuale difficile contesto sanitario, alcune aziende hanno comunque trovato il modo di incrementare le loro attività. Questo ha portato ad un notevole aumento del loro fatturato. Dopo la chiusura del primo trimestre del 2021, è chiaro che il gruppo francese EDENRED ha registrato una crescita organica delle vendite. Questo aumento delle vendite è stato ottenuto in diverse linee di business e in diversi contesti geografici.

Focus sul fatturato operativo per linea di business

Le entrate operative del Gruppo alla fine del primo trimestre del 2021 ammontano a 363 milioni di euro e sono state costruite principalmente su tre livelli.

A livello di benefici per i dipendenti, il gruppo ha registrato ricavi per circa 223 milioni di euro. Questo equivale a quasi il 61% delle entrate operative nel primo trimestre del 2021.

Per quanto riguarda il segmento delle soluzioni di mobilità aziendale, ha generato il 25% delle entrate operative in questo primo trimestre del 2021. Ciò rappresenta quasi 90 milioni di entrate acquisite dal Gruppo in questo settore.

Le soluzioni complementari sono la terza fonte principale di entrate per il Gruppo. Hanno generato il 14% del fatturato trimestrale, cioè circa 50 milioni di euro.

 

Aggiornamento dei ricavi operativi per area geografica

Il Gruppo EDENRED è presente in diverse aree geografiche. Questo fatturato operativo è il risultato delle attività in queste diverse aree.

In Europa, il gruppo ha generato 237 milioni di euro, di cui 69 milioni nella sola Francia. 69 milioni nella sola Francia, il che corrisponde al 65% delle vendite, facendo dell'Europa la regione più prolifica per il Gruppo.

L'America Latina è arrivata seconda. 97 milioni, o il 27% delle entrate trimestrali. Le vendite del gruppo nel resto del mondo rappresentano l'8% delle entrate di questo primo trimestre del 2021. Il suo valore è di 29 milioni di euro.

 

Le ragioni di tale crescita e le prospettive per il 2021

Ci sono varie ragioni per l'aumento delle entrate del gruppo. Ciò è dovuto principalmente all'offerta digitale Employee Benefits, che è stata un vero successo. Bisogna dire che l'attuale contesto sanitario ha contribuito in parte a questo successo, poiché l'offerta è ben adattata al telelavoro attualmente in voga. Come risultato, più di cento partnership sono state registrate in vari paesi.

Il gruppo deve anche questo aumento del fatturato operativo alla sua dinamica commerciale e al lancio di nuove offerte adattate alla crisi sanitaria. Tuttavia, la situazione del gruppo rimane difficile in alcuni paesi, in particolare in Francia e in Brasile. Questo solleva alcune incertezze, ma non impedisce alla direzione di prevedere una crescita organica di almeno il 6% alla fine dell'esercizio 2021. L'estensione della partnership tra la filiale del CSI Group e Sage potrebbe giocare un ruolo importante nel raggiungimento di questo obiettivo.