Dopo un difficile esercizio 2020, Almirall presenta obiettivi incoraggianti per il 2021

  •   Le 23/02/2021 à 09h02
  •   DEHOUI Lionel

Il gruppo biofarmaceutico spagnolo Almirall ha rilasciato i suoi risultati annuali per l'anno finanziario 2020. L'anno scorso l'azienda ha registrato un calo degli affari. Questo era in parte dovuto agli effetti della crisi sanitaria. Tuttavia, ritiene che i risultati siano in linea con le sue previsioni. Inoltre, l'azienda presenta obiettivi incoraggianti per l'anno 2021.

Presentazione dei risultati annuali di Almirall per l'anno 2020

L'attività di Almirall per l'anno finanziario 2020 è stata significativamente in calo. Così, il laboratorio di Barcellona ha registrato un risultato netto stimato a 95,1 milioni di euro, rispetto ai 136,1 milioni di euro del 2019. 136,1 milioni nel 2019. Le vendite nette sono scese di oltre il 5% a

807,4 milioni. Tuttavia, il gruppo ritiene che questi risultati registrati per l'attività dell'anno scorso siano in linea con le sue previsioni. Inoltre, diversi fattori spiegano la performance meno attraente dell'azienda nel 2020. Infatti, la crisi sanitaria legata alla pandemia di coronavirus non ha risparmiato le attività del gruppo biofarmaceutico spagnolo nell'ultimo anno.

L'azienda lo ha chiarito nel suo comunicato stampa pubblicato al momento della presentazione dei suoi risultati annuali. Oltre ad essere scossa dalle conseguenze della crisi sanitaria, Almirall dice anche che è stata colpita dagli effetti della comparsa negli Stati Uniti di una versione generica del suo farmaco Aczone.

Inoltre, il gruppo spagnolo ritiene che i pagamenti di milestone inferiori ricevuti dal suo partner AstraZeneca siano stati un freno al progresso delle sue attività. Come promemoria, AstraZeneca aveva rilevato i servizi di Amirall nelle malattie respiratorie.

 

Le prospettive di Almirall per il 2021

Dopo un anno difficile nel 2020, Almirall ha pubblicato le sue ambizioni per l'anno 2021. Così, il gruppo biofarmaceutico si aspetta di vedere un aumento delle sue vendite nette principali. Sta anche puntando alla crescita del suo profitto operativo (Ebitda). Per raggiungere questi obiettivi, l'azienda spagnola conta sul lancio di nuovi prodotti.

Inoltre, va notato che il gruppo è ora specializzato in dermatologia. Inoltre, l'azienda sarà sotto la supervisione di un nuovo direttore generale, Gianfranco Nazzi. Quest'ultimo dovrebbe assumere il suo incarico dal prossimo maggio.

Inoltre, gli obiettivi incoraggianti presentati da Almirall le hanno permesso di avanzare nella Borsa di Madrid. Così, alla sessione di mezzogiorno di lunedì 22 febbraio 2021, il titolo era in rialzo di circa il 2%.

 

Per saperne di più su Almirall

Fondata nel 1943, Almirall è una società farmaceutica con sede a Barcellona, Spagna. Il suo obiettivo è quello di fornire medicine preziose e di alta qualità grazie ai suoi benefici sforzi di ricerca e sviluppo. L'azienda conta anche su collaborazioni, licenze e partnership esterne.

Inoltre, il gruppo mira a portare sul mercato farmaci innovativi per il trattamento delle malattie respiratorie e dermatologiche. Le soluzioni farmacologiche offerte dall'azienda biofarmaceutica sono anche destinate all'uso in gastroenterologia e nella terapia del dolore.

Inoltre, Almirall riporta una forte presenza internazionale. Il gruppo opera in più di 22 paesi nel mondo.