I dividendi delle azioni

I dividendi delle azioni corrispondono alla parte dei benefici di una società quotata in Borsa che vengono versati ai propri azionisti e quindi ai titolari delle azioni. Esistono due forme di pagamento dei dividendi: pagamento in numerario o pagamento in azioni. Tratteremo qui queste due modalità di pagamento.  

Trattate le azioni online!
I dividendi delle azioni
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.
Valutazione: 3.95 19 voti

 

Il pagamento dei dividendi in numerario

Nel quadro del pagamento in numerario il titolare dei titoli di una società riceve una somma equivalente alla parte di guadagni realizzati dalla società emettitrice in funzione del numero di azioni o di parti che possiede.

Il conto dell'azionista viene perciò accreditato di norma una volta all'anno, dopo la chiusura dell'esercizio. In certi casi i dividendi possono essere delle frazioni di dividendi ed essere versati prima dell'approvazione dei risultati dei conti.

Attenzione: se avete optato per il Sistema di Pagamento Differito riceverete i dividendi soltanto dopo aver realmente saldato l'acquisto dei vostri titoli. Nell’attesa vi sarà rimessa un'indennità compensatrice dello stesso importo.

 

Il pagamento dei dividendi in azioni

Alcune società propongono ai loro azionisti di essere remunerati in azioni. Ciò corrisponde a diventare proprietari di nuove azioni anziché ricevere denaro proveniente dai guadagni della società. Ovviamente, per arrivare a convincere gli azionisti a scegliere questa formula, le società scontano i loro titoli, per un massimo del 10% in rapporto al valore delle 20 ultime sedute. 

Quando l'ammontare dei dividendi non corrisponde a un numero intero di titoli, l'azionista ottiene un numero di azioni arrotondato per eccesso o gli viene versata la differenza in numerario.

Questo metodo è vantaggioso per gli investitori a lungo termine.

 

Influenza della distribuzione dei dividendi sul corso delle azioni

È molto interessante sapere in quale momento un’azienda decide di distribuire i propri dividendi perché una tale distribuzione ha un effetto boomerangsul corso delle azioni stesse. Infatti, nel momento in cui gli azionisti ricevono dei dividendi si verifica un momentaneo ribasso del prezzo delle azioni.

Quindi, se conoscete le date di distribuzione dei dividendi di un’impresa, può essere interessante trattarne le azioni al ribasso subito dopo questi versamenti e per breve periodo.

 

Il calendario della distribuzione dei dividendi ed il suo funzionamento

Il versamento dei dividendi viene effettuato periodicamente alle date decise dall’assemblea generale dell’azienda. Fino a poco tempo fa questo versamento aveva una cadenza annuale ma da alcuni anni le distribuzioni possono aver luogo più volte l’anno con la finalità di attirare nuovi investitori. Le aziende italiane versano quindi i dividendi con acconti semestrali alcuni giorni dopo il fixing del valore di tali dividendi da parte dell’assemblea generale.

È quindi sul calendario della distribuzione dei dividendi che avrete accesso alle date di versamento di detti dividendi. Tali calendari sono disponibili sul sito delle aziende stesse e sui siti dedicati alla Borsa.

Ma attenzione: le date più importanti da consultare su questo calendario sono quelle di stacco della cedola, data che precede di alcuni giorni quella di versamento reale dei dividendi. È infatti in questa data che le azioni in Borsa subiscono una fluttuazione al ribasso e non al momento del versamento effettivo.

Investire sulle azioni in Borsa

Per profittare delle fluttuazioni dei corsi generati dalla distribuzione dei dividendi di un’azienda potete utilizzare una piattaforma di trading Forex utilizzando i CFD e prendendo posizione alla vendita.

Trattate le azioni online!*
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.6% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.