MEDTRONIC

Analisi della quotazione delle azioni Medtronic

72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.
 
Grafico fornito da TradingView

Avete in programma di acquistare online le azioni Medtronic tramite una piattaforma di trading? Prima di cominciare a realizzare delle analisi di questo titolo, ecco in questa scheda dettagliata alcune indicazioni e informazioni utili a studiarlo. Scoprirete in particolare la quotazione in diretta di queste azioni nonché l’analisi storica del loro corso ed alcune informazioni sull’azienda.

Elementi che possono influenzare la quotazione di questo attivo:

Analisi n. 1

Andrà seguito in particolare il lancio di nuovi prodotti che potrebbero permettere a Medtronic di posizionarsi su nuovi mercati.

Analisi n. 2

Le operazioni di fusione e di acquisizione avranno anch’esse la loro importanza e permetteranno al gruppo di ottenere un vantaggio strategico rispetto ai suoi principali concorrenti.

Analisi n. 3

Sarà inoltre necessario tenere d’occhio attentamente gli investimenti realizzati da Medtronic nel settore della ricerca e dello sviluppo e quelli destinati al miglioramento delle sue tecnologie e delle sue capacità.

Analisi n. 4

Dato che Medtronic esercita le sue attività principalmente sui mercati più maturi, andranno seguiti tutti gli sforzi fatti per espandere il gruppo a livello internazionale e, in particolare, verso i mercati emergenti.

Analisi n. 5

Il rischio politico è un altro elemento da prendere attentamente in considerazione per l’avvenire di Medtronic. Le scelte dei Governi potrebbero infatti influenzare la redditività dell’impresa e devono quindi essere seguite con cura.

Analisi n. 6

Infine, andrà seguito con attenzione anche il mercato dei cambi perché la fluttuazione dei tassi di cambio ha un effetto diretto sulla redditività delle vendite e delle esportazioni nonché sui costi di produzione.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Presentazione della società Medtronic

Il gruppo Medtronic è uno dei più grandi progettisti, produttori e venditori di dispositivi ed apparecchiature medicali del mondo. Propone in particolare delle apparecchiature per la gestione del ritmo cardiaco, il trattamento delle malattie vascolari, disturbi spinali, malattie neurologiche, gestione del diabete e chirurgia cardiaca.

Medtronic realizza la maggior parte del proprio volume d’affari negli Stati Uniti ma raggiunge anche i mercati di Europa, Canada, Asia Pacifica e del resto del mondo in generale.

Analisi della quotazione delle azioni Medtronic
Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Concorrenza

Passiamo a conoscere un po’ più nel dettaglio l’ambiente economico e, più precisamente, l’ambiente settoriale di Medtronic elencando i principali concorrenti dell’impresa nel suo settore di attività.

Koninklijke Philips

La società Philips è un’impresa tecnologica olandese in diretta concorrenza con Medtronic e figura tra i più importanti gruppi dei settori elettrodomestici, apparecchiature mediche e illuminazione. Attualmente il gruppo occupa 114.000 dipendenti in un centinaio di paesi e si articola in tre poli di attività

Honeywell International Inc

È un’impresa statunitense fondata nel 1906 che in passato era specializzata esclusivamente nel riscaldamento. Attualmente è attiva nel settore nucleare, in quello aerospaziale, nell’automazione dell’edilizia e nella difesa. Da qualche tempo il gruppo è anche un fornitore importante del settore automobilistico e nell'acquisto di turbocompressori.

Johnson & Johnson

Questa impresa farmaceutica statunitense è stata costituita nel 1886 ed è specializzata nella produzione di materiale farmaceutico e medico, prodotti per l'igiene, cosmetici e servizi connessi per i consumatori e per gli operatori sanitari. Ha sede a New Brunswick, New Jersey, e possiede e gestisce circa 250 controllate, con sedi in circa 60 paesi. Il gruppo commercializza i propri prodotti in 175 paesi, integra l’indice azionario Dow Jones e fa parte della classifica di Fortune 500. Inoltre, detiene diversi grandi marchi di medicinali e di forniture di pronto soccorso.

Becton Dickinson and Company

Un altro concorrente diretto di Medtronic è la Becton Dickinson, una società statunitense specializzata nella produzione e vendita di attrezzature mediche. È stata creata nel 1897 e ha sede nel New Jersey. La società opera in una cinquantina di paesi e conta più di 70.000 dipendenti. La maggior parte dei suoi profitti è realizzata all’estero e tra i suoi clienti figurano ospedali, laboratori e ricercatori. Becton Dickinson è stata, tra l’altro, una delle prime società a vendere siringhe negli Stati Uniti ed è un pioniere nella produzione di aghi ipodermici. Le attività della società sono ripartite in tre poli


Alleanze strategiche

Ecco per concludere gli attuali principali partner di Medtronic e gli accordi stretti da questo gruppo.

IBM

Nel 2015 il gruppo IBM ha creato una piattaforma chiamata Watson Health che centralizza i dati sulla salute forniti da terminali Apple e i dati dei suoi partner quali Medtronic e Johnson & Johnson.

Medtech

Nel 2016 Medtech, che ha creato un rivoluzionario sistema di diagnostica per immagini, ha siglato un partenariato con Medtronic finalizzato ad utilizzare la forte rete di vendita di quest’ultimo per commercializzare l’apparecchio della casa francese, in particolare sul mercato giapponese.

Gruppo Roche

Nel 2017 il gruppo Roche ha anch’esso concluso un partenariato con Medtronic per sviluppare un indicatore di glicemia funzionante in Bluetooth e collegato a un sistema di pompa a insulina di Medtronic.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Gli elementi a favore di un rialzo della quotazione delle azioni

Per trattare in maniera efficace sulla quotazione delle azioni Medtronic bisogna ovviamente sapere che impressione ne hanno gli investitori e, per farlo, l’ideale è confrontare i punti di forza e le debolezze di questa impresa. Cominciamo dai suoi vantaggi.

Il settore di attività in cui opera Medtronic è certamente uno di quelli che profitta della crescita più rapida. Questo argomento associato al fatto che in questo settore la concorrenza è limitata lascia pensare che gli introiti del gruppo dovrebbero apprezzarsi in futuro.

La società Medtronic profitta inoltre di un marchio forte e apprezzato dai suoi clienti acquisiti e potenziali di tutto il mondo. Questa immagine di marca si è costruita sulla grande capacità di Medtronic, dalla sua creazione fino a giorni nostri, nell’utilizzare la tecnologia e trarne vantaggio in maniera efficace. Il marchio Medtronic viene quindi spesso associato ai concetti di innovazione e di progresso tecnologico.

Tra i vantaggi di cui dispone il gruppo possiamo anche citare il fatto che la sua catena di approvvigionamento è particolarmente affidabile e solida grazie alla collaborazione con partner fedeli e regolari. Medtronic è così in grado di rispondere efficacemente alla domanda anche quando questa è in forte crescita.

Infine, la solidità finanziaria del gruppo è anche uno dei punti di forza più apprezzati dai trader e dagli analisti soprattutto per il fatto che l’azienda è capace di realizzare delle economie di scala producendo grandi volumi e riducendo quindi sensibilmente i costi.

Gli argomenti a favore di un ribasso della quotazione delle azioni

Ovviamente, prima di prendere una posizione al rialzo sulla quotazione delle azioni Medtronic è necessario valutare anche le debolezze di questa impresa e tenerne conto nelle analisi. Ecco quindi la lista dei suoi principali difetti.

  • Sebbene la situazione finanziaria del gruppo sia relativamente buona, si nota nel corso degli anni una certa instabilità delle performance realizzate e ciò rende gli introiti futuri difficilmente prevedibili.
  • Si possono anche rilevare alcune difficoltà incontrate nel passato da Medtronic con alcuni partner, difficoltà che potrebbero ripetersi ed avere delle conseguenze negative sulla sua crescita e sulla sua redditività.
  • Infine, sempre per quanto riguarda i dati puramente finanziari del gruppo, si notano inoltre dei risultati piuttosto deludenti per quanto riguarda il margine lordo, il margine operativo e il margine netto rispetto alle altre industrie dello stesso settore di attività e nonostante gli sforzi fatti in termini di riduzione dei costi.
Le informazioni fornite in questa pagina sono solo indicative e non devono essere utilizzate senza effettuare un’analisi fondamentale più completa di questo titolo, tenendo conto, in particolare, dei dati esterni, delle pubblicazioni future e di qualsiasi notizia di natura fondamentale che potrebbe far evolvere questi punti di forza e di debolezza o renderli più o meno gravosi. Tali informazioni non costituiscono in alcun modo raccomandazioni per la realizzazione di transazioni.

Domande frequenti

Quali sono i prodotti attualmente offerti da Medtronic?

Il gruppo Medtronic commercializza attualmente diverse gamme di prodotti: stimolatori cardiaci, defibrillatori, stents, valvole cardiache, stimolatori neuronali, protesi di sostituzione di dischi spinali, pompe per insulina, iniettori automatici e protesi vascolari e coronariche. Nei prossimi anni è ovviamente probabile che sviluppi nuovi tipi di prodotti.

Quali sono le principali filiali attualmente gestite dal gruppo Medtronic?

Il gruppo Medtronic opera in differenti settori attraverso numerose filiali in tutto il mondo: Covidien, Medtronic Ireland, Medtronic Switzerland, Medtronic Italy, Medtronic Germany, Medtronic Isreael, Medtronic Netherlands, Medtronic Spain, Medtronic United Kingdom, Medtronic Canada, Medtronic France e Medtronic Luxembourg. La strategia di acquisizioni del gruppo potrebbe indurlo ad acquisire nuove imprese in futuro.

Come prevedere le variazioni di quotazione delle azioni Medtronic?

Se si vogliono conoscere i futuri movimenti di quotazione delle azioni Medtronic sul mercato borsistico, si raccomanda innanzitutto di effettuare delle analisi pertinenti di questo valore. Tra i metodi da mettere in opera figurano in particolare l'analisi tecnica, basata sullo studio dei grafici borsistici storici, e l'analisi fondamentale, che utilizza le pubblicazioni e gli eventi più influenti di questo settore di attività.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com