Analisi n. 1

Si sa che il gruppo Herbalife sta facendo tutto il possibile affinché i suoi prodotti e le sue attività godano di un reale sostegno per l’ottenimento di certificazioni da parte degli organismi competenti che gli permetterebbero ovviamente di dissipare i dubbi e i timori dei consumatori circa l’efficacia e la non pericolosità dei prodotti naturali proposti da questa azienda.

Analisi n. 2

Herbalife punta molto anche sulla recente creazione di programmi di fidelizzazione della propria clientela che dovrebbero cominciare a portare i loro frutti nel corso di alcuni anni con delle vendite più cospicue.

Analisi n. 3

Infine, per produrre i propri prodotti Herbalife fa oggi ricorso ad una mano d’opera sempre più qualificata il che rafforza al tempo stesso la sua immagine di marca e la sua produttività a lungo termine.

Analisi n. 4

Per cominciare, la concorrenza nel settore dei prodotti naturali per la salute e di bellezza diventa sempre più forte, soprattutto a causa dell’ingresso sul mercato delle grandi aziende farmaceutiche.

Analisi n. 5

Si nota inoltre che il costo della ricerca per essere all’avanguardia nell’innovazione è relativamente elevato e che Herbalife deve trovare il modo di mettere a frutto rapidamente tali operazioni.

Analisi n. 6

Infine, Herbalife dovrà certamente fare ancora fronte ad alcune limitazioni messe dai governi e dalle legislazioni in corso e a venire che sono sempre più drastiche nel campo della salute.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.

A proposito del gruppo Herbalife

Il gruppo Herbalife è specializzato nella produzione e nella commercializzazione di prodotti alimentari per regimi dimagranti e di prodotti naturali tesi all'adozione di un modo di vita sano. L'attività può essere suddivisa in quattro settori principali: la gestione del peso, l'alimentazione mirata, i prodotti energetici e lo sport.

Lanciata nelle Isole Cayman, Herbalife commercializza i propri prodotti in tutto il mondo e da alcuni anni genera un volume d'affari in costante crescita.

 

Storia del gruppo Herbalife International Ltd.

Herbalife International è stata fondata nel 1980 dallo statunitense Mark Hughes che ha iniziato a vendere i propri prodotti dietetici Herbalife direttamente dal bagagliaio della sua auto.
Il settore dei prodotti per il dimagrimento, il controllo del peso e la cura della pelle ha da sempre rappresentato il core business di Herbalife.

Nel 1982 l’azienda è approdata nel suo primo mercato oltre confine, il Canada, raggiungendo la quota dei due milioni di dollari di vendite.

Nel 1986 Herbalife è stata quotata al NASDAQ. Continuando l’espansione sui mercati internazionali, la vendita di prodotti ha raggiunto anche Regno Unito e Australia.

Nel 1992 le vendite mensili hanno raggiunto i 21 milioni di dollari e quattro anni dopo, nel 1996, Herbalife ha festeggiato il primo miliardo di dollari di fatturato.

Nel 2003 Herbalife operava in 58 nazioni e le vendite hanno raggiunto la soglia di 1,2 miliardi di dollari.

Nel 2010 il fatturato ha raggiunto i 4,3 miliardi di dollari. Nel 2015 il gruppo Herbalife poteva contare su 4.000 dipendenti in tutto il mondo con le sue attività in 94 paesi e una rete di vendita composta da 2,7 milioni di distributori.

La particolarità del sistema di business di Herbalife è di operare tramite il multi-level marketing o network marketing, equiparabile ai meccanismi della vendita diretta. In questo modo ogni distributore di prodotti Herbalife può guadagnare sia dalla vendita che dalle commissioni di vendita su altri operatori.

A seguito dell’inchiesta da parte della Federal Trade Commission sul modello di vendita applicato da Herbalife, la società di Los Angeles ha riorganizzato la propria rete di vendita limitando le pratiche commerciali troppo aggressive e lanciando un nuovo modello di business chiamato “Gold Standard”.

 

Analisi della quotazione delle azioni Herbalife

Il corso delle azioni Herbalife è attualmente quotato sul mercato di New York negli Stati Uniti ed integra il calcolo dell'indice NYSE.

Durante gli ultimi dieci anni i grafici borsistici hanno mostrato una netta progressione del prezzo di queste azioni malgrado un leggero aggiustamento al ribasso tra il 2008 e il 2009 e un altro tra maggio e dicembre 2012.

 

Vantaggi e punti di forza delle azioni Herbalife come attivo di Borsa

Prendere una posizione rialzista sulla quotazione delle azioni Herbalife richiede ovviamente di essere praticamente certi che nel futuro il corso di questo titolo ha tutte le probabilità di evolvere al rialzo e, quindi, che l’azienda attirerà investitori. Per farlo dovete evidentemente conoscere i punti di forza di questo gruppo e i suoi principali atout che vi proponiamo di scoprire qui più in dettaglio.

Per cominciare, il gruppo Herbalife è diventato un marchio noto e stimato in tutto il mondo per essere di qualità. Questa eccellente reputazione presso il grande pubblico è dovuta alla qualità dei suoi prodotti nonché alla loro utilità. Va anche notato che il gruppo propone una vasta gamma di prodotti il cui interesse viene preventivamente valutato da esperti che fanno delle analisi scientifiche avanzate e da studi sulle abitudini di acquisto dei consumatori.

Herbalife può inoltre fare affidamento su una rete di distribuzione strategica che gli permette di vendere in gran quantità e su una strategia di marketing molto ben rodata che dimostra la sua efficacia da molti anni.

Infine, Herbalife è anche un’azienda con degli obiettivi internazionali perché è presente in molti paesi nel mondo. In tal modo si protegge dai rischi connessi a un solo settore geografico.

 

Svantaggi e punti deboli delle azioni Herbalife come attivo di Borsa

Abbiamo appena visto che il gruppo Herbalife dispone di molti atout che potrebbero permettergli di proseguire la propria crescita nel futuro e di attrarre sempre più investitori ma, prima di prendere una posizione lunga all’acquisto su questo titolo, vi raccomandiamo di moderare la vostra valutazione studiando anche i difetti di questo valore e, quindi, i punti deboli di questa azienda.

Tra i più grandi punti negativi che possono essere messi in evidenza a proposito della società Herbalife va notata in particolare una maggiore diffidenza da parte dei consumatori relativamente agli eventuali effetti secondari dei trattamenti e dei medicinali composti di estratti di piante, soprattutto per quanto riguarda la salute e la perdita di peso. Va da sé che le vendite di Herbalife soffrono di questa diffidenza e bisognerà attendere alcuni anni prima che i consumatori siano veramente a loro agio con questo tipo di prodotti naturali.

Il marchio Herbalife, sebbene goda di un’eccellente immagine in molti paesi, in certe regioni rimane comunque meno conosciuto e quindi meno popolare il che gli impedisce di installarvisi stabilmente. Il gruppo deve quindi fare ancora degli sforzi per potenziare il suo sviluppo a livello internazionale.

Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.