Come si diventa trader online?

Volete iniziarvi alla Borsa e alla speculazione borsistica? Scoprite tutto quello che si deve sapere a proposito di questo investimento.

Imparare la Borsa!
76.4% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Come si diventa trader online?

L’attività di trader è stata per lungo tempo riservata ai professionisti della finanza ed ai campioni dei mercati finanziari ma oggi il trading si è largamente democratizzato, in particolare grazie alla comparsa di piattaforme di trading online che permettono a tutti i privati competenti che lo desiderino di investire in diretta sui mercati borsistici.

Come fare allora per diventare trader online? È quanto vi proponiamo di scoprire adesso!

 

Cos'è un trader online.

Viene oggi definito trader online una qualsiasi persona che specula su degli attivi borsistici o finanziari a partire da una piattaforma di trading. Tali piattaforme sono in pratica delle interfacce software proposte da broker o mediatori specializzati.

Questi mediatori possono essere dei broker Forex che permettono di speculare sulle valute o su altri attivi con i CFD, strumento che dà accesso ad una larghissima gamma di attivi.

In sintesi, voi stessi potete diventare trader online con una semplice iscrizione e un primo deposito di capitale che costituirà il vostro capitale di investimento.

 

Le qualità necessarie per diventare trader online

Per diventare trader online limitando i rischi di perdite troppo elevate e, perché no, permettendovi di vivere della vostra passione, è necessario possedere alcune doti preventive. Ecco le principali:

  • Essere pazienti.  Le vere opportunità di prendere delle posizioni redditizie non si presentano tutti i giorni ed è necessario attendere la buona occasione per avere il massimo di probabilità di ottenere dei guadagni.
  • Essere curiosi. Le probabilità di avere successo aumentano ovviamente se ci si dimostra curiosi, in particolare per quanto riguarda i mercati, gli attivi che si decide di trattare ed i dati che permettono di mettere in opera delle strategie come l’analisi tecnica e la lettura dei grafici borsistici.
  • Disporre del tempo necessario. È evidente che non si può guadagnare del denaro facendo del trading come semplice passatempo e non si può vivere della propria funzione di trader dedicandovi solo qualche minuto occasionalmente.

 

Come procedere per diventare rapidamente un trader online?

Se pensate di disporre di tutte le doti necessarie, anche se non avete nessuna esperienza di trading potete diventare un trader online dopo aver acquisito le conoscenze indispensabili. Per cominciare, vi consigliamo di trattare solo alcuni attivi in particolare, per esempio le materie prime.

Un’altra soluzione ideale per i trader privati consiste nel raggiungere una piattaforma che proponga dei conti gestiti da professionisti del trading o un software di trading automatico che prenderà delle posizioni in vostra vece.

 

Le formazioni per diventare trader online

Se non ne sapete assolutamente niente del mondo della finanza e dei mercati borsistici ma volete comunque diventare trader online, sappiate che le piattaforme di trading dei broker Forex propongono delle formazioni, solitamente gratuite, di livello adeguato agli investitori di tutti i livelli. Queste formazioni propongono in particolare:

  • Dei corsi scritti che riprendono tutte le basi del trading online e forniscono inoltre delle spiegazioni sui differenti attivi, i termini tecnici del mercato finanziario ed altre informazioni utili.
  • Dei video esplicativi che trattano degli argomenti molto ampi come le analisi tecnica e fondamentale, l’utilizzo di una piattaforma di trading (effettuare gli ordini, utilizzare gli strumenti) o ancora le strategie più efficaci per speculare online.
  • Dei webinar interattivi. Veri e propri corsi online, i webinar possono assumere diverse forme e consentono di imparare a trattare come un professionista grazie a delle spiegazioni fornite da investitori esperti.
  • Un po’ dappertutto in Italia, vengono anche organizzati dei seminari per i clienti delle piattaforme.

Oltre a questi corsi e risorse gratuiti, se aprite un conto premium o VIP oppure a pagamento, è possibile beneficiare di una formazione personalizzata e adattata alle vostre esigenze in cui sarete seguiti personalmente da un professionista. In ogni caso vi sconsigliamo fortemente di cominciare ad investire prima di aver terminato queste formazioni complete.

Potete anche cominciare a testare le vostre conoscenze teoriche in condizioni reali di mercato aprendo un conto dimostrativo gratuito e illimitato. Questo conto vi permette di testare differenti strategie, senza nessun rischio per il capitale, fino a quando non vi sentirete sicuri di voi e sufficientemente competenti per trattare efficacemente online. Questo tipo di conto viene proposto da molte piattaforme di trading presenti su Internet.

 

Diventare trader online speculando sulle azioni di Borsa

Tra gli attivi che si possono trattare online tramite le piattaforme di trading dei broker del web ci sono le azioni di Borsa, degli attivi sempre più ricercati. Grazie a queste piattaforme si ha infatti accesso ai titoli di numerose piazze borsistiche nel mondo come il mercato Euronext nonché i mercati americani e asiatici. Le azioni accessibili online fanno spesso parte della composizione dei grandi indici borsistici internazionali come il CAC 40 o il Dow Jones.

Per diventare trader di azioni online bisogna padroneggiare sia l’analisi tecnica e i suoi principali indicatori che l’analisi fondamentale relativa alle società e alla loro salute finanziaria. È possibile acquistare e poi rivendere le azioni di Borsa utilizzando un conto di investimento classico con la finalità di percepire i dividendi e di godere di un eventuale plusvalore alla rivendita ma è anche possibile utilizzare i contratti CFD per speculare al rialzo o al ribasso della quotazione delle azioni senza doverle acquistare.

Le condizioni necessarie per diventare un buon trader online sono le seguenti:

  • Bisogna tenersi costantemente al corrente delle notizie del mercato economico e borsistico seguendo tutti gli annunci e le pubblicazioni importanti relativi alle società di cui si tratta il titolo e al loro settore di attività.
  • È inoltre necessario capire in che modo gli altri investitori reagiranno agli annunci di cui sopra anticipandone o meno gli effetti e prendendo o chiudendo delle posizioni in maniera strategica.
  • Non si deve esitare a prendersi in tempo necessario per scegliere il broker giusto che deve essere securizzato e quindi riconosciuto dalle autorità italiane o europee, se si risiede in Europa, e che deve proporre degli strumenti di analisi e di formazione adeguati.

 

Diventare trader online sul mercato dei cambi o Forex

Un’altra maniera di diventare trader online è investire sul mercato dei cambi, anche detto Forex, il che consiste nello speculare sull’evoluzione dei rispettivi tassi di cambio delle valute. Si tratta senz’altro di uno dei mercati di trading online più popolari al mondo dato che i tassi di cambio mostrano un’altissima volatilità.

Inoltre, il trading Forex permette delle strategie chiare e precise basate in particolare sui tassi di interesse e sul calendario economico.

Il trading dei tassi di cambio richiede anch’esso alcune qualità al trader tra cui una buona capacità di analisi tecnica dato che questo tipo di analisi è certamente la più probante e la più efficace per quanto riguarda l’evoluzione di queste quotazioni. Ovviamente, non si devono per questo trascurare le notizie economiche e finanziarie perché anch’esse hanno un impatto sui tassi di cambio delle valute. È infine caldamente consigliato conoscere e padroneggiare le strategie più efficaci come lo Scalping o il Day Trading.

La scelta delle coppie di valute da trattare ha anch’essa la sua importanza. Agli inizi andranno privilegiate le coppie di valute più popolari e quindi più facili da analizzare come l’EUR/USD, per esempio. Le coppie più esotiche sono invece riservate ai trader online più esperti.

 

Diventare trader online su altri tipi di attivo

Le azioni di Borsa e le valute non sono gli unici attivi su cui si può fare trading diventando trader online. Infatti, negli ultimi anni le piattaforme di trading online hanno notevolmente sviluppato la loro offerta e propongono di trattare anche sui seguenti attivi:

  • Le materie prime con i metalli preziosi come l’oro, il nickel, l’argento e il rame; le materie prime energetiche come il petrolio e il gas naturale; le materie prime agricole come il riso, il caffè e lo zucchero.
  • Gli indici borsistici internazionali che sono disponibili online in aggiunta alle azioni che li compongono.
  • Le obbligazioni di Stato come i Bund o i buoni del tesoro statunitensi che sono anch’essi degli attivi particolarmente apprezzati per la loro volatilità e per il fatto che i loro indicatori sono chiari.
  • Le criptomonete che sono certamente gli attivi più recenti fra quelli che si possono trattare online e che incontrano attualmente un immenso successo presso gli investitori di tutto il mondo.

Come potete constatare, gli attivi disponibili per i trader online sono particolarmente diversificati e avrete la possibilità di investire su tutti questi mercati a partire da un’unica piattaforma di trading, a patto ovviamente di  concentrarvi sui mercati che conoscete meglio e di formarvi  prima di prendere una qualsiasi posizione.

 

Valutazione: 4.05 22 voti