Come diventare un trader online?

Volete iniziarvi alla Borsa e alla speculazione borsistica? Scoprite tutto quello che si deve sapere a proposito di questo investimento.

--- Annuncio ---
Inizia a fare trading
Il 76.4% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Fare trading con i CFD su Plus500
Come diventare un trader online?

Imparare a fare trading in Borsa
Informazioni borsistiche
I migliori attivi borsistici

Il mondo del trading affascina e seduce sempre più persone che vorrebbero fare una carriera nella finanza o semplicemente realizzare speculazioni redditizie sui mercati finanziari in parallelo alla loro attività principale. Tuttavia, il trading non è un'attività per principianti, e prima di entrarvi, è necessario acquisire una solida istruzione e una certa esperienza dei mercati. In questo articolo, definiremo il trading online e vi parleremo dei diversi modi per conoscerlo.

 

Definizione di un trader online:

Prima di tutto, prendiamoci qualche momento per chiarire cosa significa il termine "trader online". Un trader online è prima di tutto una persona che piazza ordini sul mercato azionario e quindi compra e vende prodotti finanziari, con l'obiettivo, ovviamente, di ottenere un profitto. Può agire per conto di un'istituzione finanziaria o per conto proprio. Ma il termine trader online si riferisce in realtà a diverse categorie di trader a seconda del loro profilo e dei mercati in cui operano.

La maggior parte dei trader di oggi sono persone che hanno seguito studi nel campo della finanza di mercato e, anche se la professione di trader si è altamente democratizzata ultimamente, è ancora complicato fare trading online in modo veramente efficiente e il mercato ha più perdenti che vincitori.
Pertanto, un trader online deve, per cercare di essere efficiente, cioè per fare più vincitori che perdenti, avere una solida conoscenza ed esperienza in questa attività.

Ricorda che il trading online non è un'attività facile ed è anche rischiosa. Non si dovrebbe quindi entrare in questa attività senza una solida base per farlo con il rischio di perdere a volte molti soldi.

In conclusione, un trader online è soprattutto qualcuno che prende decisioni di acquisto e vendita sui mercati finanziari con l'obiettivo di far crescere il capitale scommettendo sulle fluttuazioni dei prezzi degli asset.

 
Corsi di trading online :

Come avrete capito, diventare un trader online richiede soprattutto formazione. Molti dei trader che lavorano oggi sui mercati finanziari hanno infatti scelto di seguire un corso di formazione per imparare il funzionamento di questa attività e le sue specificità.
Questi corsi di formazione esistono in tutto il mondo e possono essere seguiti di persona o online. Ma attenzione! Mentre alcuni di questi corsi di formazione possono essere offerti gratuitamente, in particolare dai broker, di solito sono meno completi e, soprattutto, meno personalizzati dei corsi di formazione a pagamento.

Anche se può essere allettante seguire un corso di formazione via video sul sito di un blogger specializzato in finanza, preferisci i corsi di formazione tenuti da veri professionisti dell'investimento. È infatti essenziale, prima di iniziare a fare trading online, capire gli aspetti fondamentali dei mercati e padroneggiare in particolare i diversi tipi di analisi.

Ma non è tutto! Una buona formazione dovrebbe anche permetterti di acquisire una comprensione completa dei fattori di successo del trader online e dei fattori di rischio. Il mondo della finanza è davvero complesso e richiede una solida base tecnica e psicologica oltre a certe capacità personali.

 

Come posso fare esperienza nel trading online?

Se, come abbiamo appena visto, il trading online non è affatto adatto ai principianti, ci si potrebbe chiedere come acquisire l'esperienza necessaria prima di diventare un trader. Per fortuna, ci sono soluzioni che ti permettono di fare pratica di trading senza mettere soldi, di cui parleremo qui con i simulatori di borsa o conti demo.

Ma prima di descrivere questi strumenti di apprendimento, è meglio acquisire prima la conoscenza teorica e poi metterla alla prova pratica.

I simulatori di trading sono in effetti dei software a cui si può accedere tramite un abbonamento mensile o offerti dai broker per presentare la loro piattaforma di trading. Hanno la particolarità di permettere di speculare sui mercati finanziari in condizioni reali di mercato ma anche e soprattutto con un capitale fittizio. Questo significa che se perdete denaro, non è il vostro denaro. Naturalmente, anche qui non si parla di guadagni.

Lo scopo di un simulatore di trading è quindi principalmente quello di permettere all'investitore di testare e confrontare i mercati e l'attività di trading online. Spesso permette anche di apprezzare la complessità di queste attività.

Ma questi conti demo ti permettono anche di testare diverse strategie e analisi al fine di mettere in pratica le conoscenze teoriche che hai acquisito attraverso la formazione fino a quando non ti senti abbastanza a tuo agio per passare a una marcia superiore o per rendersi conto che il trading online non fa per te e rinunciare all'idea.

 

Il trader online è sempre al passo con le notizie:

Un trader online non solo ha esperienza e una solida istruzione, ma ha anche bisogno di tenersi sempre aggiornato con le ultime notizie sui mercati finanziari. Qui sarà interessato alle notizie, agli annunci economici e politici e a qualsiasi evento che possa causare movimenti sui mercati.

Queste notizie di mercato sono utilizzate per condurre quella che in questo campo è conosciuta come analisi fondamentale. Questa analisi completa l'analisi tecnica, che si basa sullo studio dei grafici del mercato azionario.

In effetti, non è raro che un annuncio, una pubblicazione di risultati o una decisione politica portino alla caduta o all'aumento di un'azione, un indice o una merce e alcuni trader online hanno addirittura fatto di questa modalità di investimento una specialità.

Ma ancora una volta, non bisogna dimenticare qui che una buona interpretazione delle notizie di mercato richiede un certo fiuto ed esperienza degli effetti degli eventi passati in funzione di altri elementi come le condizioni di mercato.


 
I rischi che corrono i commercianti online:

Ora che abbiamo passato in rassegna tutte le informazioni che dovete sapere sul trading online, vi offriamo un promemoria dei rischi associati a questa attività. È davvero importante capire questi rischi prima di iniziare a fare trading.

Il successo nel mercato azionario è davvero raro e molti trader online falliscono dopo diversi fallimenti successivi e la perdita del loro capitale perché non hanno previsto correttamente questi rischi. Ottenere un profitto su ogni trade è effettivamente impossibile, anche per i migliori trader del mondo. Questi trader riescono ad essere redditizi calcolando e cercando di controllare il rapporto profitto/perdita delle loro decisioni e posizioni.

Il controllo di questo elemento di rischio è comunemente chiamato money management e significa trovare il giusto equilibrio tra l'assunzione del rischio e la conservazione del capitale. In ogni caso e qualunque sia la scelta della formazione o del corso che segui per diventare un trader online, non dovresti mai investire denaro che potrebbe essere necessario.