Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di Valeo nel 2020

  •   DEHOUI Lionel

Il Valeo Group è un fornitore automobilistico francese. Lavora in collaborazione con tutti i produttori del mondo. L'azienda ha quasi 110.300 dipendenti in 33 paesi del mondo. Ha anche 187 siti di produzione. Nel 2020, l'attività dell'azienda era in calo rispetto al livello dell'anno precedente. I risultati dell'intero anno sono stati i seguenti

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Fatturato per l'anno 2020

Per i dodici mesi completi dell'anno fiscale 2020, Valeo Group ha realizzato un fatturato consolidato di 16.436 milioni di euro, rispetto ai 19.477 milioni di euro del 2019. Questo rappresenta un calo del 14% rispetto all'anno precedente (a parità di entità di riferimento e di tassi di cambio).

13.810 milioni nel 2020, rispetto ai 16.360 milioni dell'anno precedente. 16.360 milioni nell'anno precedente, in calo del 14% su base comparabile.

Il fatturato del mercato delle sostituzioni è diminuito del 10% (a perimetro e tassi di cambio costanti) nel corso dell'anno per raggiungere 1.748 milioni di euro nel 2020. 1.990 milioni l'anno prima.

878 milioni per l'anno 2020, rispetto ai 1.127 milioni dell'anno precedente. Questo rappresenta un calo del 21% (a perimetro e tassi di cambio costanti) rispetto all'anno precedente. Questo calo è dovuto al rallentamento dei progetti dei clienti a causa della pandemia di Covid-19.

 

Ripartizione delle entrate per linea di business

Diversi parametri sono responsabili della crescita delle vendite dei gruppi di business del Valeo Group. Questi sono il loro mix di prodotti, geografico e di clienti, e la quota relativa del mercato di sostituzione nella loro attività.

Ad esempio, per l'anno 2020, il cluster Comfort e sistemi di assistenza alla guida ha generato un fatturato di 3.229 milioni di euro, rispetto ai 3.649 milioni di euro del 2019. È diminuito del 12% (su base simile) su base annua.

La divisione Powertrain Systems ha registrato un fatturato di 4.370 milioni di euro nel 2020. Alla fine dell'esercizio precedente, era arrivato a 5.121 milioni di euro. 5.121 milioni di euro, il che significa che il fatturato di questo segmento è diminuito del 15% (a parità di condizioni) da un anno all'altro.

Per l'intero anno 2020, il segmento Thermal Systems ha visto il suo fatturato diminuire del 19% (a perimetro e tassi di cambio costanti) rispetto al 2019 a 3.703 milioni di euro. Un anno prima, era pari a 4.582 milioni di euro.

Infine, il fatturato della divisione Visibility Systems ha raggiunto 5.024 milioni di euro nel 2020, rispetto ai 6.014 milioni di euro dell'anno precedente. 6.014 milioni nell'anno precedente, il che rappresenta una diminuzione del 16% rispetto all'anno precedente (a perimetro e tassi di cambio costanti).

 

Performance dell'Ebitda nel 2020

Per l'intero anno 2020, Valeo Group ha registrato un Ebitda di 1.505 milioni di euro, rispetto ai 2.496 milioni di euro dell'anno precedente. È sceso del 39,7% su base annua. Nel dettaglio, la divisione Comfort e sistemi di assistenza alla guida ha visto il suo Ebitda scendere del 31,2% a 412 milioni di euro dai 599 milioni del 2019.

L'Ebitda della divisione Powertrain Systems si è attestato a 409 milioni di euro nel 2020, rispetto ai 685 milioni dell'anno precedente. 685 milioni l'anno prima, un calo del 40,3%. Le entrate del segmento Thermal Systems hanno raggiunto i 247 milioni di euro nel 2020. 247 milioni nel 2020, un calo del 50,8% rispetto al 2019 ('502 milioni).

Il segmento Visibility Systems ha registrato un Ebitda di 435 milioni di euro nel 2020, rispetto ai 660 milioni dell'anno precedente. 660 milioni nell'anno precedente, con un calo del 34,1% rispetto all'anno precedente.

 

Performance di altri indicatori finanziari nel 2020

Per l'anno 2020, il Gruppo Valeo ha registrato un margine lordo di 2.155 milioni di euro, rispetto ai 3.454 milioni di euro del 2019, con una diminuzione del 38%. Si è attestato al 13,1% delle vendite, rispetto al 17,7% di un anno prima. Le spese di ricerca e sviluppo sono aumentate del 9% a 1.695 milioni di euro, rispetto ai 1.550 milioni di euro del 2019.

870 milioni nel 2019. 870 milioni nel 2019. Sono diminuiti del 4% su base annua. Per l'intero anno in esame, il margine operativo (esclusa la quota di profitto degli associati) è stato di -372 milioni di euro, ovvero -2,3% delle vendite.

Il margine operativo (dopo aver preso in considerazione la quota di profitto degli associati) è stato di -650 milioni di euro. 650 milioni di euro, pari al -4,0% del fatturato. Nel 2020, la società ha registrato un risultato operativo di -857 milioni di euro.

Il risultato netto, quota gruppo, è stato di -1.089 milioni di euro nel 2020, rispetto ai 313 milioni di euro di un anno prima.

 

Struttura finanziaria alla fine del 2020

Alla fine del 2020, il Gruppo Valeo ha una situazione finanziaria sana. Per tutto l'anno, il fornitore automobilistico ha generato un free cash flow di 294 milioni di euro, rispetto ai 519 milioni di euro dell'anno precedente.

Inoltre, la società ha raggiunto il suo obiettivo di ridurre il debito finanziario netto al di sotto dei 3 miliardi di euro. A fine dicembre 2020, ammonta a 2.944 milioni di euro, rispetto ai 4.037 milioni di euro al 30 giugno 2020.

Alla fine del 2020, la liquidità disponibile del gruppo ammontava a 3 miliardi di euro. Le linee di credito non utilizzate sono stimate a 2,3 miliardi di euro al 31 dicembre 2020.

 

Dividendo e capitalizzazione di mercato di Valeo nel 2020

Il Valeo Group è una delle società che onora il suo impegno di pagare un dividendo ai suoi azionisti alla fine di ogni anno. Per l'anno 2020, il Consiglio di Amministrazione ha deciso di pagare un dividendo di 0,30 euro per azione.

Inoltre, le azioni di Valeo sono quotate sul mercato Euronext di Parigi. Nel 2020, l'azienda aveva una capitalizzazione di mercato di 7,752 miliardi di euro.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com