Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di STMicroelectronics nel 2020

  •   DEHOUI Lionel

STMicroelectronics è una società che opera nel campo dell'elettronica e più specificamente nel campo dei semiconduttori. Il gruppo è riconosciuto come uno dei leader nel mercato globale dei semiconduttori. Tratta con più di 100.000 clienti e migliaia di partner in tutto il mondo. Inoltre, nell'anno finanziario 2020, la società ha registrato una crescita nel suo business. Ecco i dettagli dei risultati dell'anno.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di STMicroelectronics nel 2020

Risultati del Q4-2020 superiori alle aspettative

Nel quarto trimestre del 2020, le vendite nette di STMicroelectronics hanno raggiunto 3,24 miliardi di dollari, rispetto ai 2,75 miliardi di dollari dello stesso periodo dell'anno scorso. Questo rappresenta una crescita del 17,5% (anno su anno). Rispetto all'anno precedente, l'azienda ha registrato un aumento delle vendite nette in tutti i gruppi di prodotti tranne il sottogruppo RF Communications (ex Circuiti Integrati Digitali).

Su base annua, le vendite nette ai clienti retail e OEM sono aumentate rispettivamente dell'11,4% e del 19,8%. Su base sequenziale, le vendite nette del Q4-2020 sono aumentate del 21,3%. Era di 580 punti base sopra l'estremità superiore della gamma di previsioni dell'azienda.

Su base sequenziale, tutti i gruppi di prodotti hanno sperimentato un aumento delle vendite nette, ad eccezione del sottogruppo RF Communications. Nel Q4-2020, il margine lordo dell'azienda è stato di 1,25 miliardi di dollari. È aumentato del 16,0% su base annua. Il margine lordo come percentuale delle vendite è sceso di 50 punti base al 38,8%.

Per il trimestre, il gruppo ha registrato un utile netto di 582 milioni di dollari (o 0,63 dollari per azione) dopo la diluizione. Il reddito operativo è stato di 657 milioni di dollari, rispetto ai 460 milioni di dollari del Q4-2019. Il reddito operativo è aumentato del 42,7% su base annua. Il margine operativo è aumentato di 360 punti base (anno su anno) al 20,3% delle vendite nette dal 16,7% di un anno prima.

 

Performance per gruppo di prodotti nel Q4-2020

Per il quarto trimestre del 2020 nel suo complesso, la STMicroelectronics ha registrato una crescita dei ricavi sia nel settore automobilistico che nei prodotti di potenza discreti. Automotive e prodotti discreti (ADG) hanno visto il reddito operativo scendere del 16,4% a 94 milioni di dollari. Il margine operativo è stato del 9,9%, in calo rispetto al 12,2% di un anno prima.

Nel Q4-2020, le entrate sono aumentate anche in Analog, MEMS e Sensors (AMS). Questa tendenza al rialzo si osserva anche nel risultato operativo. Ammontava a 402 milioni di dollari, in aumento del 42,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il margine operativo è stato del 28,3%, rispetto al 25,9% del Q4-2019.

I microcontrollori e i circuiti integrati digitali (DIC) hanno visto un aumento delle vendite. Tuttavia, le vendite nelle comunicazioni RF sono diminuite. Il reddito operativo è aumentato del 46,4% a 174 milioni di dollari. Il margine operativo era del 20,3%, rispetto al 16,0% di un anno prima.

 

Performance degli indicatori finanziari nell'anno fiscale 2020

Per gli interi dodici mesi dell'anno fiscale 2020, la STMicroelectronics ha registrato vendite nette per 10,22 miliardi di dollari, rispetto ai 9,57 miliardi di dollari dell'anno precedente. Questo è un aumento del 6,9% su base annua. L'utile lordo ha raggiunto i 3.789 miliardi di dollari, rispetto ai 3.696 miliardi del 2019, con una crescita del 2,5%.

Il margine lordo in percentuale delle vendite è sceso di 160 punti base su base annua al 37,1% nel 2020, rispetto al 38,7% del 2019. Per l'intero anno in esame, il produttore di componenti microelettronici e semiconduttori ha registrato un reddito operativo di 1,32 miliardi di dollari, rispetto a 1,2 miliardi di dollari dell'anno precedente. Questo rappresenta un aumento del 9,9%.

Il margine operativo è aumentato di 30 punti base al 12,9% nel 2020 dal 12,6% dell'anno precedente. Per l'anno 2020, l'utile netto del gruppo è stato di 1,11 miliardi di dollari, contro 1,03 miliardi di dollari nel 2019. È in aumento del 7,2% nel periodo di un anno.

L'utile diluito per azione è aumentato del 5,3% a 1,20 dollari nel 2020, rispetto a 1,14 dollari al 31 dicembre 2019.

 

Flusso di cassa alla fine del 2020

Nel quarto trimestre del 2020, le spese in conto capitale della STMicroelectronics sono stimate a 381 milioni di dollari (al netto dei proventi delle cessioni). Per l'intero anno 2020, le spese di capitale sono state di 1,28 miliardi di dollari. Nel Q4-2019, la spesa netta in conto capitale è stimata a 236 milioni di dollari.

Alla fine del Q4-2020, le scorte erano di 1,84 miliardi di dollari, rispetto a 1,69 miliardi di dollari nello stesso periodo dell'anno scorso. Nell'ultimo trimestre del 2020, la liquidità netta fornita dalle attività operative è stata di 922 milioni di dollari, rispetto ai 775 milioni di dollari dell'anno precedente.

Il free cash flow (una misura non US GAAP) è stato di 512 milioni di dollari nel Q4 2020, rispetto ai 461 milioni di dollari del Q4 2019. Alla fine di dicembre 2020, il gruppo aveva una posizione finanziaria netta (misura non US GAAP) di 1,1 miliardi di dollari, rispetto a 662 milioni di dollari al 26 settembre 2020.

Le risorse finanziarie della società erano di 3,72 miliardi di dollari al 31 dicembre 2020. Alla stessa data, il suo debito finanziario totale è stimato a 2,62 miliardi di dollari.

 

Dividendo e capitalizzazione di mercato di STMicroelectronics nel 2020

Il gruppo STMicroelectronics è una delle società che paga regolarmente dividendi ai suoi azionisti. Il dividendo distribuito dal produttore di semiconduttori per l'esercizio 2020 è di 0,24 euro per azione.

Inoltre, la società è quotata alla Borsa di Parigi sul mercato Euronext. Nel 2020, la sua capitalizzazione di mercato era di 34,39 miliardi di euro.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com