Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di Sanofi nel 2020

  •   DEHOUI Lionel

Riconosciuta come il gruppo farmaceutico leader in Europa, Sanofi rimane un attore chiave nel suo settore. L'azienda è presente in quasi 90 paesi e ha più di 100.000 dipendenti in tutto il mondo. L'anno scorso, l'attività della società è stata vivace in quasi tutte le sue aree geografiche. Ecco l'aggiornamento completo sui risultati annuali per l'anno 2020.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500
Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di Sanofi nel 2020
Immagine: Lionel Allorge

Vendite annuali del 2020 per Sanofi

Per i dodici mesi completi dell'anno fiscale 2020, le vendite di Sanofi sono state di 36.041 milioni di euro. Su base dichiarata, questo rappresenta un leggero calo dello 0,2% su base annua. L'impatto delle fluttuazioni dei tassi di cambio è stato negativo per 3,5 punti percentuali. Il fatturato annuale del gruppo è cresciuto del 3,3% a tassi di cambio costanti.

Nell'anno finanziario 2020, il business farmaceutico è cresciuto del 3,1% a 25.674 milioni di euro. 25.674 milioni, guidati dalla notevole performance delle Specialità Mediche. Le vendite di vaccini sono aumentate dell'8,8% a 5.973 milioni di euro.

Questa performance è stata guidata dall'aumento delle vendite di vaccini antinfluenzali. È stato anche guidato dall'espansione delle combinazioni pediatriche. Quest'ultimo ha più che compensato l'impatto negativo della pandemia di coronavirus sugli altri franchise Vaccines.

Le vendite dell'attività Consumer Healthcare sono diminuite nel corso dell'intero anno nel 2020. Sono scesi dell'1,9% a 4.394 milioni di euro. Questo calo è dovuto principalmente al richiamo volontario di Zantac nell'ottobre 2019. È stato anche dovuto alle sospensioni di prodotti e alle cessioni di marchi non centrali.

 

Vendite per area geografica

Negli Stati Uniti, Sanofi ha generato un fatturato di 13.465 milioni di euro nel 2020. 13.465 milioni, in aumento dell'8,2% su base annua. Questa solida performance è stata guidata principalmente dalla forte crescita delle vendite di Dupixent. Questo ha più che compensato il calo delle vendite di Diabete.

Per l'intero anno 2020, le vendite in Europa sono state di 9.151 milioni di euro, in crescita dell'1,5%. Questo aumento è stato guidato dalla notevole performance dei vaccini antinfluenzali e di Dupixent. Questo ha compensato il calo delle vendite di Medicina Generale e di Consumer Health Care.

Nel resto del mondo, le vendite del Gruppo sono cresciute leggermente dello 0,2% a 13.425 milioni di euro per l'intero anno. In Cina, per esempio, il fatturato è aumentato del 7,7% su base annua a 2.454 milioni di euro. In Giappone, è aumentato del 9,5% a 1.735 milioni di euro per l'anno.

In Brasile, l'attività della società è cresciuta del 5,6% nel 2020, con un fatturato di 836 milioni di euro. 641 milioni, in aumento del 6,7% rispetto all'anno precedente.

 

Utile operativo delle attività di Sanofi

Nel 2020, l'utile operativo di Sanofi da attività ordinarie è stato di 9.762 milioni di euro. Questo rappresenta un aumento del 4,4% su base annua. Compresa l'IVA, ha mostrato un aumento del 9,7%. Il rapporto tra utile operativo e fatturato è stato del 27,1%, con un aumento di 1,2 punti percentuali.

Per l'intero anno 2020, l'utile operativo del settore farmaceutico è aumentato dell'8,0% (12,0% CER) a EUR 8.833 milioni. Il rapporto tra l'utile operativo e le vendite è stato del 34,4%, con un aumento di 2,6 punti percentuali.

L'utile operativo delle attività dei vaccini ammonta a 2.276 milioni di euro nel 2020. 2.276 milioni nel 2020, in aumento del 4,4% (11,2% al CER) su base annua. Qui, il rapporto tra utile operativo e vendite è rimasto stabile al 38,1%.

Al contrario, l'utile operativo di Consumer Health Care è sceso del 14,4% (-8,1% IVA inclusa) per l'intero anno 2020. È quindi stimato in 1.419 milioni di euro. La tendenza al ribasso può essere vista nel rapporto tra l'utile operativo e il fatturato. Si tratta del 32,3%, in calo di 3,0 punti percentuali.

 

Performance di altri indicatori economici

Per l'anno terminato il 31 dicembre 2020, l'utile netto delle attività di Sanofi ha raggiunto 7.347 milioni di euro. Questo rappresenta un aumento del 4,2% rispetto all'anno precedente. Compresa l'IVA, è aumentato del 9,6%. Il rapporto tra l'utile netto aziendale e le vendite è aumentato di 0,9 punti percentuali al 20,4% (20,7% IVA inclusa).

Il gruppo ha generato un utile commerciale per azione (EPS) di 5,86 euro nel 2020. 5,86, in aumento del 3,9% (riportato) rispetto all'anno precedente. Su base dichiarata, è in aumento del 9,2% su base annua. Il numero medio di azioni in circolazione per tutto l'anno scorso è stato di 1.253,6 milioni, contro i 1.249,9 milioni del 2019.

Nel 2020, il free cash flow della società ammonta a 6.982 milioni di euro, con un aumento del 16,1% su base annua. Al 31 dicembre 2020, gli oneri finanziari netti della società sono stimati a 337 milioni di euro, rispetto ai 303 milioni di un anno prima. Le spese operative sono state pari a 14.919 milioni di euro. 14.919 milioni, con una diminuzione del 6,2% (4,0% IVA inclusa).

 

Dividendo Sanofi e capitalizzazione di mercato nel 2021

Il consiglio di amministrazione di Sanofi si è riunito il 4 febbraio 2021. In questa riunione è stato proposto di pagare un dividendo di 3,20 euro per azione per l'esercizio 2020. Questo è il 27° anno di fila che il dividendo è stato aumentato.

Questa proposta è stata approvata dagli azionisti della società durante l'assemblea generale del 30 aprile 2021. Il dividendo è stato pagato il 7 maggio 2021.

Inoltre, Sanofi è presente sui mercati azionari. È una delle società del CAC 40. Nel 2020 (a partire da ottobre), la capitalizzazione di mercato totale del gruppo farmaceutico è stimata a 106,85 miliardi di euro.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com