Capitalizzazione, dividendi, fatturato e risultati di Nestlé nel 2020

  •   DEHOUI Lionel

Nestlé è una società svizzera che opera nel campo della distribuzione e del cibo. Il gruppo è riconosciuto come la principale azienda alimentare del mondo. Nel 2020, la sua attività è cresciuta. Durante quest'anno, l'azienda ha registrato la crescita più forte degli ultimi cinque anni. Scoprite qui quello che dovete sapere sulla performance annuale del gruppo.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Annuncio sponsorizzato per fare trading di CFD con Plus500

Il Gruppo Nestlé inizia bene il 2020

Nel primo trimestre del 2020, il gruppo Nestlé ha annunciato un aumento delle vendite in questo periodo. Questa performance è stata guidata dagli acquisti precauzionali fatti da molti consumatori prima dell'attuazione delle misure di contenimento adottate in diversi paesi per combattere la pandemia di Covid-19.

Per l'intero trimestre, il gigante alimentare svizzero ha registrato una crescita organica delle vendite del 4,3%. Il fatturato del 1° trimestre 2020 ammonta a 20 miliardi di franchi svizzeri. La crescita delle vendite è stata guidata da un forte slancio nelle Americhe e nella regione Emena (Europa, Medio Oriente e Nord Africa).

All'epoca, il gruppo svizzero ha stimato che i prodotti per animali domestici hanno contribuito in modo significativo a questa crescita.

 

Gli affari del gruppo migliorano nei primi nove mesi del 2020

Nei primi nove mesi del 2020, il gruppo Nestlé ha registrato vendite migliori del previsto. Il fatturato è stato di 61,9 miliardi di franchi. Tuttavia, ha riportato un calo del 9,4% su base annua. D'altra parte, nel Q3-2020, l'azienda ha visto un'accelerazione della crescita organica al 4,9%.

Ha raggiunto il 3,5% nei primi nove mesi dell'anno in esame. Include anche una crescita interna reale (RIG) del 3,3%. Questo sviluppo è stato sostenuto dall'aumento del mercato statunitense durante questo periodo. È stato anche sostenuto dall'aumento delle vendite di prodotti per animali domestici Purina.

Nonostante la crisi sanitaria del coronavirus, il business della salute è stato molto forte. Nestlé Health Science è cresciuta di oltre il 10% nel periodo. Questo ha logicamente sostenuto il buon livello di vendite nei primi nove mesi del 2020.

 

Performance degli indicatori finanziari per l'intero anno 2020

Per l'intero anno 2020, il gruppo Nestlé ha ottenuto una crescita organica del 3,6%. Questo è il livello più alto raggiunto dall'azienda negli ultimi cinque anni. In particolare, ha superato le aspettative del mercato di un aumento del 3,5%. Da parte sua, l'azienda si aspettava di raggiungere il 3% di crescita quest'anno.

Questa crescita è stata guidata dal forte slancio delle vendite nella regione delle Americhe. È stato anche guidato da Purina petcare e Nestlé Health Science. Inoltre, per l'intero anno 2020, l'azienda alimentare e delle bevande ha raggiunto un fatturato di 84,343 miliardi di franchi, rispetto ai 92,568 miliardi di franchi del 2019.

Ha riportato un calo dell'8,9% su base annua. L'utile netto della società per l'anno è stato di 12,2 miliardi di franchi svizzeri. Rispetto all'anno precedente, è sceso del 3,0%. Tuttavia, è arrivato al di sopra delle aspettative del mercato. Il mercato si aspettava 11,97 miliardi di franchi.

Per l'anno 2020, l'azienda ha raggiunto un risultato operativo corrente di 14,233 miliardi di franchi svizzeri, rispetto ai 13,674 miliardi di franchi svizzeri dell'anno precedente. L'utile operativo è stato di 14,796 miliardi di franchi, rispetto ai 16,078 miliardi del 2019.

Nel 2020, il margine operativo ricorrente è aumentato di 20 punti base (a tassi di cambio costanti) al 17,7%. Su base segnalata, è aumentato di 10 punti base anno su anno.

Il margine operativo attuale era del 16,9% nel 2020. È aumentato di 210 punti base su base segnalata. L'utile ricorrente per azione è stato di CHF 4,21, in aumento del 3,5% a tassi di cambio costanti. Su base dichiarata, è diminuito del 4,5%.

L'utile per azione è rimasto stabile rispetto all'anno precedente a CHF 4.30 (su base segnalata).

 

Struttura finanziaria alla fine del 2020

Nell'esercizio 2020, il flusso di cassa operativo è stato di 14,377 miliardi di franchi, rispetto ai 15,850 miliardi dell'anno precedente. Il flusso di cassa (prima delle variazioni delle attività e delle passività operative) ammonta a 17,542 miliardi di franchi, rispetto ai 18,683 miliardi di franchi di fine dicembre 2019.

Alla fine del 2020, la liquidità ammontava a 5,235 miliardi di franchi. Un anno prima era di 7,469 miliardi di franchi. Al 31 dicembre 2020, il Gruppo Nestlé disponeva di un patrimonio netto stimato a 46,514 miliardi di CHF, rispetto ai 52,862 miliardi di CHF alla fine dell'anno precedente.

Per l'intero anno 2020, il flusso di cassa da attività operative è stato di 17,157 miliardi di franchi, rispetto ai 18,938 miliardi di franchi al 31 dicembre 2019.

 

Dividendo Nestlé e capitalizzazione di mercato nel 2020

Nel Gruppo Nestlé, il dividendo viene distribuito una volta all'anno. Questo dopo l'approvazione dell'assemblea generale annuale degli azionisti della società. Per l'anno 2020, il consiglio di amministrazione della società ha deciso di aumentare il dividendo di 5 centesimi rispetto all'anno precedente (2,70 franchi per azione).

Il dividendo pagato per l'esercizio 2020 è quindi di 2,75 franchi per azione. Questo è il 26° anno consecutivo in cui il dividendo è stato aumentato. Inoltre, l'azione Nestlé è quotata alla SIX Swiss Exchange. Nel 2020 (a dicembre), la capitalizzazione di mercato della società è stata stimata a 328 miliardi di dollari.

Il 72% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
Plus500.com